08/08/2019

Le cartelle per tutte le varianti di Bingo: la guida

Le cartelle per tutte le varianti di Bingo

Risalendo fino alla prima apparizione del Bingo sulle tavole da gioco, si giunge fino al 1530 per averne una prima traccia storica. Associato erroneamente all’istituzione della lotteria, in realtà la prima versione del gioco apparve nel 1929, all’epoca della Grande Depressione.

È proprio in questo periodo che Edwin Lowe, imprenditore a New York con la passione per i viaggi, decise di prendere parte al gioco “Beano”, una variante diffusa in Georgia del gioco del lotto. Ai partecipanti venivano infatti consegnati dei fagioli secchi, o all’inglese “beans”, da apporre sui numeri estratti.

Come spesso succede, dagli errori nascono tradizioni: partecipando al gioco e trovandosi a vincere una partita, Edwin gridò “Bingo” ad alta voce. Un’esclamazione tanto apprezzata quanto casualmente ideata, tanto che, a partire da quel momento, il termine piacque talmente tanto da eleggerla a proclamazione ufficiale di tutte le vincite future.

Se pensavi che il Bingo fosse solo un altro modo di definire la tombola, simbolo per eccellenza delle feste natalizie italiane, alcune differenze tra Bingo e Tombola ti faranno cambiare idea, a partire dal luogo: infatti, negli Stati Uniti il gioco è condotto estraendo numeri che vanno da 1 a 75, non a 90 come accade a livello internazionale.

Le cartelle del Bingo

Una volta comprese le origini del gioco del Bingo, è arrivato il momento di passare alle modalità di gioco, analizzando le varianti delle cartelle del Bingo.

Bingo 90

Tra i 90 numeri da cui attingere, la cartella presenta una disposizione di combinazioni differenti per le 9 colonne e le 3 righe. Ogni riga possiede quindi 5 numeri sparsi e quattro spazi vuoti, formando un complesso di 15 numeri.

Giocando dal vivo dovrai marcare manualmente il numero estratto, mentre scegliendo le versioni online avrai la possibilità di scegliere tra contrassegno manuale o marcatura digitale automatica. 

Bingo 75

Dopo aver esaminato la composizione più tradizionale del Bingo 90, vediamo quella che è la più diffusa in Europa e a livello internazionale: il Bingo 75.
In questo caso le lettere della parola “BINGO” identificano le 5 diverse colonne che riportano un range di numeri predefinito (di circa 15 cifre), scelto in maniera casuale:

  1. B: numeri tra l’1 e 15;
  2. I: numeri dal 16 al 30;
  3. N: numeri dal 31 al 45;
  4. G: numeri dal 46 al 60;
  5. O: numeri tra 61 e 75.

I 75 numeri totali vengono quindi divisi equamente per 5 e distribuiti sotto le lettere rispettive, formando una griglia di forma quadrata.

Nella versione americana, al centro, è presente uno spazio libero con la scritta “free space”. La cartella riporterà così un totale di 24 numeri: in questo caso le combinazioni vincenti prevedono il completamento di una riga, di una colonna, di una diagonale e del totale numeri.

Bingo 80

Frutto del mix tra il gioco a 75 e quello a 90, nel Bingo 80 le cartelle presentano una forma quadrata 4 x 4 e ogni colonna riporta un intervallo di numeri differente:

  1. Rosso: numeri dall’1 al 20;
  2. Giallo: numeri tra il 21 e il 40;
  3. Blu: numeri tra 41 e 59;
  4. Grigio: numeri tra 60 e 80.

 

In sostanza le cartelle Bingo 80 presentano una griglia 4×4 in cui vi è un totale di 16 numeri da marcare: solo il primo giocatore a completare una riga, una colonna o una diagonale si aggiudicherà il premio corrispondente. Nel caso più giocatori vincano allo stesso turno, il premio sarà diviso equamente.

Bingo 30

Il Bingo 30 è una variante del gioco per gli utenti che preferiscono una modalità di gioco rapida. In questo caso i numeri da estrarre sono solo 30 e le cartelle sono composte da una griglia 4×4 completa con un totale di 9 numeri:

  1. Colonna 1: numeri da 1 a 10;
  2. Colonna 2: numeri da 11 a 20;
  3. Colonna 3: numeri da 21 a 30.

 

La modalità di vincita è quella standard di completamento della griglia: la variante più diffusa del Bingo 30 prevede un totale di 3 premi, rispettivamente per la riga, per una seconda riga e per l’intera cartella di gioco, anche se alcune versioni ammettono la diagonale.

Puoi approfondire le modalità di gioco online del Bingo anche comodamente dal tuo smartphone o dispositivi iOS e Android tramite App e sito mobile.

In Evidenza