27/01/2022

Bingo, quante cartelle comprare e come decidere la strategia

Esplora il nuovo Bingo!

Il Bingo è uno dei giochi più famosi e conosciuti al mondo. Molto simile alla Tombola, è da sempre capace di riunire giocatori di ogni età. Dunque, il Bingo si basa su semplici e lineari regole. Vediamo, quindi, quali strategie poter applicare e quante cartelle comprare per una partita perfetta.

Bingo: strategie e cartelle

Nato negli Stati Uniti e arrivato poco dopo anche nel nostro Paese, il Bingo riprende le tradizionali regole della Tombola. Prima di iniziare la partita, il giocatore è libero di scegliere la sala e il numero di cartelle, dando così inizio alla fase di estrazione.

Questa prevede una certa attenzione da parte dei partecipanti: numeri e simboli vengono gradualmente estratti ed è opportuno evidenziarli se presenti in una o più delle proprie cartelle. Si prosegue, poi, con le successive estrazioni, fino a quando uno dei giocatori presenti in sala non completa i numeri in proprio possesso facendo così “Bingo”.

Come per tutti i giochi, anche per il Bingo è bene conoscere ed applicare delle strategie. Queste, unite alle regole base, sono essenziali per poter aumentare le probabilità di vincita e dar vita a match entusiasmanti e coinvolgenti.

Vediamo, quindi, le tre principali strategie per poter giocare a Bingo:

  • scegliere la giusta sala Bingo: non tutte le sale sono uguali. Alcune, infatti, sono più affollate di altre, garantendo premi più consistenti, ma con minori probabilità di vittoria. Al contrario, invece, altre sale offrono cartelle ad un costo più sostenuto, ma con maggiori possibilità di vincita. Ecco perché è bene valutare con attenzione la sala prima di iniziare la propria partita;
  • puntare ai jackpot progressivi: a prescindere dalla sala scelta o dal costo della cartella, è consigliato optare per la vincita di jackpot progressivi. Con questi è possibile ottenere montepremi extra da sbloccare al raggiungimento di specifiche condizioni. Un esempio potrebbe essere riuscire a fare “Bingo” entro un determinato numero di palline;
  • sfruttare la tecnologia: giocare al Bingo online permette ai giocatori di selezionare la modalità di completamento automatico. Questa permette di segnalare in maniera immediata i numeri estratti e contare i punti ottenuti, agevolando i partecipanti durante il corso della partita.

Queste sono, quindi, le principali strategie che possono essere sfruttate dai giocatori presenti in sala. Insieme a queste è bene però considerare anche le cartelle e le strategie dietro al loro acquisto. Non vi è, infatti, un numero massimo o minimo: ogni partecipante può iniziare la propria partita con una o più cartelle, senza particolari limiti.

È però possibile studiare il valore dei numeri presenti all’interno delle cartelle, cercando ad esempio, quella con un’equa divisione dei numeri pari e dispari, alti e bassi. Ma non solo, è anche possibile selezionare cartelle con numeri mediani in caso di partite di lunga durata o, al contrario, puntare su cartelle con numeri più vicini agli estremi, in caso di partite di breve durata. Le strategie sono, quindi, molte e tutte ugualmente valide. Non resta altro che scegliere quella più adatta alla propria partita e puntare a fare per primi “Bingo”.