Il Gioco del Lotto, sia online che offline, permette ai giocatori di selezionate 5 numeri, dall’1 al 90, e in caso di esito vincente può aggiudicarsi la cifra associata.

Per il gioco del Lotto è possibile godere di aggiornamenti costanti circa le statistiche di vincita.
Per tradizione, l’estrazione di alcuni numeri preannuncia l’uscita di altri e il ritardo nell’uscita di alcuni numeri influenza la loro probabilità di uscita in una data ruota; per questo, sul portale dedicato, è possibile accedere a sezioni speciali in cui, giorno per giorno, i numeri vincenti del Lotto vengono suddivisi in ritardatari, frequenti e spia.

I numeri del Lotto: ritardatari, frequenti, spia

I numeri rappresentano la chiave per vincere: infatti, conoscere i principi matematici che regolano le frequenze e i ritardi dei numeri nel Lotto è utile, sia per chi si approccia a questo gioco per la prima volta, sia per chi ha più esperienza.
In un’estrazione, la probabilità che un numero esca in una determinata ruota è sempre la stessa, ovvero di 1/18.

I numeri Ritardatari

Le statistiche collezionate negli anni sui numeri vincenti e sulla loro frequenza di rotazione, hanno portato alla creazione di vere e proprie tecniche, una tra queste è chiamata “dei Ritardatari”.
La Teoria dei Ritardatari riguarda quei numeri che, dopo essere usciti una volta, “ritardano” la loro successiva uscita di un tot di estrazioni. Il ritardo più comune è quello di 90 estrazioni circa. La teoria dice che più il ritardo di un numero è alto, più alte sono le sue possibilità di venir estratto su quella data ruota. Per poter capire e usufruire di questa teoria è quindi utile fare riferimento alla storia delle estrazioni passate per comprendere quali numeri sono stati estratti con poca frequenza. Essa insegna che un numero esce circa una volta ogni 90 estrazioni; in casi più rari supera le 140 o le 180 e solo due volte nella storia è capitato che superasse le 200 assenze. La strategia dei numeri ritardatari può essere un sistema valido e matematico per riuscire ad avere più possibilità di trovare i numeri più prevedibili.

I numeri Frequenti

Per i numeri frequenti, lo studio alla base è intuitivo: vengono riportati quei numeri che, usciti consecutivamente per più estrazioni, sono definiti più frequenti. Lottomatica mette a disposizione una lista di numeri frequenti, ovvero dei numeri che sono usciti più di frequente, in modo da permettere al giocatore di compilare la propria schedina non solo in base ai propri numeri o a quelli ritardatari, ma anche a quelli che tendono ad uscire più di frequente, in modo da rendere la scelta dei numeri del Lotto ancor più stimolante. La tabella permette, quindi, al giocatore di stabilire e valutare se sia il caso o meno di indicare un numero frequente in base alle volte in cui è stato estratto per provare a ottenere una vincita.

I numeri Spia

Dai numeri frequenti si individua un’ulteriore teoria basata sui cosiddetti numeri spia.
I numeri spia hanno lo scopo di preannunciare l’uscita successiva di altri numeri, in genere 5. Essi sono costituiti da cifre che, essendo uscite con maggiore frequenza, ne anticipano altre. La tabella dei Numeri spia Lotto viene utilizzata per completare la giocata con numeri che si ritengono avere più probabilità di vincita.
Infatti, secondo questa teoria del Gioco del Lotto, esistono alcuni numeri che sono premonitori di altri e che possono suggerire al giocatore quali numeri giocare per l’estrazione successiva.
La tabella è composta da numeri spia (ovvero, numeri estratti, che vengono definiti, per così dire, “premonitori”) e numeri cosiddetti spiati (ovvero, quelli suggeriti dal numero spia). Ogni ruota del Lotto si connota per diversi numeri spia che indicano a loro volta 5 numeri spiati.
Il metodo di applicazione di questi numeri spia avviene nel seguente modo:

  • Ultima estrazione: per conoscere i numeri spia è necessario verificare i numeri dell’ultima estrazione.
  • Numeri spiati: una volta presa nota dei numeri dell’ultima estrazione, è possibile consultare la tabella dei numeri spia e individuare i numeri spiati, divisi per ruota. Ogni ruota infatti possiede un certo numero di numeri spia e qualora si presenti una situazione di identità tra numero spia e numero spiato, significa che esiste la probabilità che quel numero venga estratto una seconda volta.
  • Selezione della sequenza: è possibile ora scegliere i numeri da giocare per la prossima estrazione.