Il Lotto è un tipo di lotteria alla quale possono accedere solo i maggiorenni in possesso di un codice fiscale. È possibile effettuare la propria giocata sia online, sia offline.

Come funziona il gioco del Lotto

Il gioco del Lotto si basa sull’estrazione di 5 numeri compresi tra 1 e 90. L’utente può puntare su un massimo di 10 numeri, oppure:

  • Su un singolo numero estratto;
  • Su due numeri (ambo);
  • Su tre numeri (terno);
  • Su quattro numeri (quaterna);
  • Su cinque numeri (cinquina).

Le combinazioni devono essere estratte sulla stessa ruota. Ad ogni puntata è poi associato un importo, che definisce quanto il giocatore ha deciso di puntare e a quanto ammonta eventualmente la vincita.

Le regole del Lotto

Ogni gioco disponibile, sia che si tratti di un biglietto cartaceo sia che si tratti della sua versione online, prevede un regolamento, delle probabilità di vincita e dei costi specifici per ogni giocata. Per conoscere le regole del Lotto, è possibile consultare online tutti i dettagli e le informazioni, necessari ad ogni giocatore che abbia deciso di giocare una schedina.
Lo scopo del gioco Lotto è quello di individuare l’estrazione vincente, identificando correttamente più numeri possibili tra i 90 disponibili. La vincita massima, per i 5 numeri esatti, che ci si può aggiudicare è di 6.000.000€. Il costo della singola giocata Lotto o delle giocate multiple può arrivare fino ad un massimo di 200€, partendo da almeno 1€ e proseguendo regolarmente aggiungendo 0,50€ all’importo finale vinto.
 Un’altra particolare configurazione vincente è l’ambetto: introdotta a partire dal 2013, che permette ad un ambo estratto (di cui uno dei numeri è quello corretto mentre l’altro è precedente o successivo al numero vincente) di costituire una combinazione vincente nonostante non corrisponda ai due valori identificati nell’estrazione rispettiva. Se, ad esempio, i numeri estratti sono il 96 e l’86, è possibile vincere anche secondo le seguenti combinazioni:

  • 95 e 86;
  • 97 e 86;         
  • 96 e 85;
  • 96 e 87.

Come giocare al Lotto in ricevitoria

Giocare al gioco del Lotto è possibile nelle ricevitorie autorizzate, presenti su tutto il territorio italiano, compilando la schedina del Lotto o effettuando una giocata a voce rivolgendosi al ricevitore.
Esistono due diversi tipi di schedina: una per le combinazioni singole, detta bolletta corta, e una per le giocate distribuite su più combinazioni singole, detta bolletta lunga.

Una volta scelti i numeri da giocare, è necessario indicare una, o più di una, tra le 11 ruote disponibili. Il giocatore può selezionare l’importo che varia da un minimo di 1€ e come giocare, ovvero su quali sorti ha scelto di giocare; infine è data la possibilità di rendere ricorsiva la giocata, fino a un massimo di 10 volte consecutive.

La schedina è composta da un pulsante per l'apertura di una finestra, dalla quale è possibile scegliere:

  • Se ripetere la propria giocata per più concorsi consecutivi incluso quello in essere (abbonamenti);
  • Se ripetere più volte la stessa giocata per lo stesso concorso (giocate multiple) e dove scegliere se giocare un sistema.

I Sistemi, molto popolari tra i giocatori del Lotto, sono combinazioni di numeri predefinite.

Come funziona l'estrazione nel Lotto

Le ruote di estrazione sono 10: Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia, più quella Nazionale.
Il giocatore può scegliere di giocare la ruota denominata “Tutte” per giocare tutte le ruote, eccetto la Ruota Nazionale.
Le estrazioni sono 3 alla settimana (martedì, giovedì e sabato) e hanno luogo in serata, dalle 20:00 alle 20:30.
Giocare è consentito fino a 1 ora prima dell’estrazione; la raccolta delle giocate ricomincia per il concorso successivo un’ora dopo il termine di tutte le estrazioni.

I Premi del Lotto

La riscossione delle giocate effettuate in ricevitoria ha modalità differenti, che variano in base all’importo vinto. L’utente ha inoltre l’occasione di sapere come riscuotere le vincite nel caso si sia aggiudicato la vittoria nel gioco del Lotto, dipendentemente dall’importo della vincita stessa. Nel caso di vittorie fino a 10.5000€, ricordando che l’8% rappresenta la percentuale di ritenute sulla cifra, l’importo risultante viene automaticamente trasferito nel conto di gioco dell’utente.

Se invece la vincita supera 10.500€, il titolare del conto è invitato a richiedere la riscossione della vincita nella filiale di Intesa San Paolo più vicina o recarsi direttamente presso l’Ufficio Premi IGT Lottery S.p.A di viale del Campo Boario 56/D in Roma, munito di documento di identità, codice fiscale e il codice univoco della giocata vincente.
Quanto si vince al gioco del Lotto varia in base a quanti numeri sono stati selezionati e dalla modalità di gioco individuata.