09/02/2022
News Lotterie

Dallo sport alla cultura, dalla storia alla tecnologia: torna, anche questo mese, la nostra top 10 di date da giocare. Un’occasione per ricordare fatti e personaggi importanti del nostro passato condiviso e lasciarsi ispirare dai numeri. Ecco le 10 date da giocare a febbraio.

Le 10 date di febbraio da giocare

  • 1 febbraio 1987 – A Teaneack, negli Usa, nasce Giuseppe Rossi, calciatore oggi in forza alla Spal, in Serie B. Nonostante i ripetuti gravi infortuni, “Pepito” ha giocato in Premier League e in Liga spagnola: con il Villarreal ha segnato la bellezza di 82 reti.
  • 2 febbraio 1995 – Muore Fred Perry. Oggi noto più per il brand di abbigliamento da lui creato a fine carriera, è stato, in realtà, un gigante del tennis: campione Slam 8 volte negli anni ‘30, ha vinto 3 volte Wimbledon e centrato per primo il Career Grande Slam.
  • 3 febbraio 2011 – L’Internet Corporation for Assigned Names and Numbers assegna definitivamente gli ultimi blocchi di indirizzi IP, i codici che identificano univocamente un dispositivo connesso a Internet. IPv6, la versione più recente, è formato da 8 gruppi di 4 cifre esadecimali separati da 2 punti. 
  • 5 febbraio 1991 – Esce Innuendo, 14° e ultimo album dei Queen in formazione completa. Contiene 12 tracce, tra cui l’immortale The show must go on e These are the days of our lives, miglior singolo britannico ai Brit Awards 1992.
  • 6 febbraio 2017 – La Regina Elisabetta diventa il primo sovrano britannico a festeggiare il Giubileo di Zaffiro per i 65 anni sul trono. Quest’anno celebra, invece, il Giubileo di Platino. Sotto il suo regno sono passati, a oggi, 14 premier.
  • 7 febbraio 2014 – A Sochi si apre la 22ª edizione dei Giochi olimpici invernali: la Russia, padrona di cassa, chiude la rassegna a cinque cerchi in testa al medagliere, con 30 medaglie, di cui 11 d’oro.
  • 11 febbraio 2013 – Papa Benedetto XVI annuncia ai cardinali in concistoro l’intenzione di lasciare il soglio di Pietro. Iniziò così la vacatio sedis. Un gesto umile ma clamoroso che cambia per sempre la storia della Chiesa. Il pontificato di Ratzinger è durato 7 anni, 10 mesi e 9 giorni.
  • 19 febbraio 2008 – Fidel Castro annuncia il suo ritiro dalle cariche presidenziali. Del “lider maximo” cubano si diceva che credesse nella cabala, in particolare nel numero 26. In parte per la sua data di nascita, il 13 agosto del 1926, ma anche perché aveva 26 anni quando iniziò a combattere contro l’ex dittatore Fulgencio Batista nel ‘52, che è il doppio di 26.
  • 22 febbraio 1949 – A Vienna nasce Niki Lauda. Considerato da molti il primo vero pilota moderno, in Formula 1 ha vinto 25 Gran Premi su 177 disputati, conquistando 54 podi, 24 pole position e altrettanti giri veloci.  
  • 27 febbraio 2020 – Il Dow Jones precipita di 1.190,95 punti, pari a una perdita del 4,4%, registrando il più grande tracollo in un solo giorno nella storia. A ciò seguono diversi giorni di crisi, segnando la peggior settimana per l’indice statunitense dalla crisi del 2008.

Questa è la nostra top 10 di febbraio. Se vuoi, puoi lasciarti ispirare da questi numeri e provare a metterli in gioco, al Lotto o agli altri giochi e lotterie. Noi ci risentiamo tra un mese per proseguire il nostro viaggio nel tempo lungo il calendario.