22/01/2017
Lotterie online

In Italia è possibile giocare alla lotteria online nei CasinòCasinò legali autorizzati dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. Sul sito di Lottomatica, ad esempio, si può giocare all’Euro Jackpot, a Win for a Life o Vinci casa, ma va sottolineato che in Italia se si parla di Lotteria non si può non nominare la Lotteria Italia, abbinata in genere ad un programma televisivo.
Forse però non tutti sanno che l’origine di tutte le lotterielotterie va ricondotta alla Dinastia cinese Han, attorno al 200 a.C.

Le prime forme di Lotteria

La prima forma di lotteria sembra appartenere alla Cina, più precisamente al periodo della Dinastia Han, che governò tra il 206 a.C e il 220 d.C.
Durante questi quattro secoli la Cina conobbe un momento di particolare splendore: il confucianesimo divenne la filosofia ufficiale, fu perfezionata la scoperta della carta, il Paese fece grandi progressi intellettuali, artistici, letterari e scientifici: non è un caso che nello stesso periodo venne eretta la Grande Muraglia.
Sembra allora che proprio per finanziare le grandi opere, gli imperatori della dinastia iniziarono a creare una forma di gioco di stato molto simile appunto alla nostra lotteria.

La prima lotteria italiana

In Italia, la prima testimonianza si ebbe il 9 gennaio 1449 a Milano, quando in piazza Sant’Ambrogio si svolse una estrazione volta proprio a rimpinguare le casse della Aurea Repubblica Ambrosiana, a quel tempo svuotate dalla guerra contro Venezia.
L’inventore di quello che sarà uno dei giochi più popolari del mondo e che per i secoli successivi rappresenterà sempre una speranza di ricevere un premio consistente anche per cittadini di origini modeste, fu un banchiere milanese: Cristoforo Taverna.
Prima ancora, però, già in epoca romana sembra che fosse abitudine per i Romani, durante i festeggiamenti in onore di Saturno organizzare vere e proprie lotterie.
Successivamente, comunque ne furono organizzate diverse per mettere mano ad opere pubbliche, come quella organizzata nel 1735 per la bonifica della palude pontina.
Con l’unificazione del Regno d’Italia, il Governo assunse il monopolio del Lotto e delle Lotterie e nel 1932 si avrà la prima lotteria moderna, abbinata ad una gara automobilistica.

La lotteria arriva nel resto d’Europa

La prima lotteria a favore dei poveri si avrà qualche decennio dopo, precisamente il 24 febbraio del 1466 a Bruges, organizzata dalla vedova del pittore fiammingo Jan van Eyck.
Più di 50 anni dopo, nel 1520, il re di Francia Francesco I emanò un editto con il quale autorizzava le lotterie e la loro organizzazione in cinque ruote che vedevano coinvolte le città di Parigi, Lione, Strasburgo, Bordeaux e Lilla.
Nel 1567 anche la regina Elisabetta I autorizzò la lotteria in Inghilterra: anche in questo caso i fondi raccolti con il gioco furono destinati ad opere pubbliche, in particolare per la ristrutturazione di cinque porti inglesi.

La lotteria diventa online

Oggi tutte le lotterie online rispecchiano lo stesso meccanismo della prima lotteria: se nella versione live si acquista un biglietto e si attende l’estrazione di quelli vincenti, per giocare ad una lotteria online occorre scegliere una combinazione di numeri e attendere l’estrazione.
Nelle lotterie live, in ogni biglietto viene indicato il premio riferito ad ogni estrazione con i relativi importi che in genere vengono stabiliti dal Comitato Generale per i Giochi, sulla base della vendita dei biglietti. Alla stessa maniera sui biglietti viene indicato il giorno dell’estrazione.
Anche nelle lotterie online tutte le informazioni necessarie come i premi e il giorno dell’estrazione vengono espressamente specificati sul sito.

La Lotteria Italia

Dal 1957 in poi, la Lotteria più famosa è rappresentata dalla Lotteria Italia o Lotteria di Capodanno, abbinata ad una trasmissione televisiva della RAI, trasmessa da RAI1.
Dalle iniziali 500 lire per un primo premio di 100 milioni di lire, si è passati agli attuali 5 euro del biglietto per un primo premio di 5 milioni di euro.

Le altre lotterie online

Con l’avvento di internet, giocare ad una qualsiasi lotteria online è diventato molto facile. Per partecipare ad esempio all’Eurojackpot online di Lottomatica, basta scegliere una combinazione di 5 numeri su 50 e 2 Euronumeri su 10. L’estrazione è settimanale e avviene ogni venerdì sera alle 20.30 e per giocare bisogna essere ovviamente maggiorenni.
Nello stesso modo si gioca, ad esempio per la lotteria online legata alla vincita di una casa: scegliere 5 numeri su 40 e aspettare l’estrazione.

Le principali vincite nel mondo

Il maggior premio mai vinto ad una lotteria, sia live che online, è rappresentato dalla vincita fatta negli Stati Uniti il 6 marzo del 2007 alla Mega Millions, quando due vincitori, uno nel New Jersey, l’altro in Georgia, divisero un premio di 390 milioni di dollari.
Il maggior premio vinto con un singolo biglietto, va sempre ad una lotteria americana, il Powerball, che il 18 febbraio del 2006 assegnò 365 milioni di dollari.
E ancora, sempre una lotteria americana (di nuovo Mega Millions), ha assegnato il secondo premio più consistente: il 4 gennaio del 2011, due vincitori uno dello stato di Washington, uno in Idaho hanno vinto 380 milioni di dollari come secondo premio.

La lotteria nel cinema e nella letteratura

Letteratura e cinema non hanno mancato di celebrare questo gioco popolare.
Il romanzo di Joseph Conrad, Allo stremo delle forze, descrive una vincita alla lotteria da parte di George Massy che però finirà in rovina nel tentativo disperato di ripetere l’impresa.
La prima pellicola a celebrare il tema è Boccaccio ‘70, diretto da Vittorio De Sica, che parla di una lotteria il cui premio è rappresentato da una notte con la bellissima titolare di un baraccone, interpretata da Sophia Loren.
Nel 1991 con la pellicola La Riffa, Francesco Laudadio racconta la vicenda di un’avvenente vedova, interpretata da Monica Bellucci che, per far fronte ai debiti, organizza una lotteria molto particolare, riservata a soli 20 partecipanti e con in palio il diritto di vivere con lei per quattro anni. Chi vincerà?

Promo