07/09/2021

Lottoroscopo: segno del mese e numeri fortunati di settembre

News Lotterie

Bentrovati al Lottoroscopo, la nostra rubrica mensile in cui passiamo in rassegna i vari segni zodiacali, scoprendo di ognuno i numeri fortunati. Ecco quelli di settembre.

Segno del mese: Vergine

Vergine

Periodo all’insegna del nervosismo: basta una scintilla per accendere gli animi e ciò complica non poco il rapporto con gli altri. Il consiglio? Take it easy, come cantavano nel ’72 gli Eagles. E, come le aquile (36 nella smorfia napoletana), volare alti sopra le beghe quotidiane.   

I numeri fortunati di settembre segno per segno

Ariete

Persiste qualche preoccupazione, che, assieme a un po’ di stanchezza, incupisce l’umore. Per distenderti, potresti provare il mall walking, già tendenza negli Usa: camminare veloci tra scalinate, gallerie e corsie dei centri commerciali per almeno 40 minuti pare faccia bene a salute e spirito.

Toro

Sono richieste forza e resistenza, a livello fisico e mentale, per affrontare un periodo denso di sfide professionali. La buona notizia è che forza e resistenza, da queste parti, non mancano mai. Vedi alla voce Danny Trejo: l’attore americano ha il più alto numero di morti al cinema, ben 65, ma ogni volta rinasce più tosto di prima.

Gemelli

È una fase interessante: si sta seminando bene e, grazie al talento, a giuste intuizioni e anche a un po’ di fortuna, le prospettive di raccolto sono notevoli. Chiedere per conferma a Iga Świątek: la giovane polacca, attuale numero 8 al mondo e tra gli astri nascenti del tennis mondiale, punta al 4° titolo WTA in carriera, dopo le vittorie al Roland Garros 2020 e agli Internazionali di tennis di Roma 2021.

Cancro

Il rientro alla routine è più faticoso del previsto: “colpa” delle tante incombenze e di una molteplicità di cose da tenere a mente. Tocca, insomma, aiutare la memoria: una sfida che passa anche dalla tavola. Validi alleati sono l’avocado (77 nella smorfia napoletana) e il pesce azzurro, come sgombri, alici e sardine (90).

Leone

Riflessioni da fare, decisioni da prendere, progetti da mettere nero su bianco. Il tono dell’umore, però, è alto e l’intraprendenza resta la specialità della casa. Bisogna giusto organizzarsi al meglio per non rischiare di perdere pezzi per strada. Un’agenda (72 nella smorfia moderna) potrebbe aiutarti.

Bilancia

Ripartenza sprint: le vacanze hanno ricaricato le pile e ora tutto appare più facile. Specie sul lavoro, dove le idee abbondano e trovano il consenso di colleghi e capi. A proposito di vacanze: forse si è scialato un po’, tocca tornare “formichine”. Sapevi che questi imenotteri sono eccellenti apneisti? Riescono a stare sott’acqua anche per 24 ore. 

Scorpione

È il cambiamento il tratto identificativo di settembre: bene, ma sono richieste attenzione, lucidità e flessibilità per affrontare al meglio le novità. Uno spunto? Julia Güntel: la ginnasta snodata, soprannominata Snake Woman, è stata capace di far scoppiare con i muscoli della schiena, in posizione “ponte”, 3 palloncini in 12 secondi.

Sagittario

Dopo un agosto non memorabile, settembre riporta il sereno e all’orizzonte s’intravedono nuovi entusiasmanti percorsi da intraprendere. Ne sa qualcosa, nel motociclismo, Franco Morbidelli: il numero 21 dalla prossima stagione di MotoGP sarà sulla Yamaha ufficiale. Finora per il romano 27 podi nel Motomondiale.

Capricorno

Non è più tempo di reprimere, ma di esprimere: emozioni, pensieri e, soprattutto, il proprio talento. Prendere spunto da Carlotta Gilli: la torinese è stata protagonista assoluta alle recenti Paralimpiadi di Tokyo, vincendo 5 medaglie, tra cui 2 ori, in 6 gare disputate nel nuoto, contribuendo in maniera significativa al (ricco) bottino azzurro.

Acquario

Sei in cerca di nuovi spazi, vuoi ritrovare certezze e contare di più sul lavoro: rimboccati, quindi, le maniche e fissa i tuoi obiettivi per far centro. È il mantra di Niccolò Melli: l’ala grande, dopo l’esperienza in NBA, torna in Italia, all’Olimpia Milano. Per lui maglia numero 9. Nel mirino ci sono Serie A1 ed Eurolega.

Pesci

Una freccia – sosteneva il Dalai Lama – può essere scagliata solo tirandola indietro. Quando la vita ti trascina indietro con le difficoltà, ti sta per lanciare in qualcosa di grande: concentrati e prendi la mira. Ci spera Pietro Pellegri: l’attaccante classe 2001, dopo 5 gol segnati in 5 anni tra Serie A (dove ha esordito a 15 anni) e Ligue 1, sbarca al Milan per dimostrare di non essere un fuoco di paglia.

Questi sono i numeri fortunati di settembre. Se vuoi, puoi provare a mettere in gioco quelli del tuo segno al SuperEnalotto o ad altri giochi e lotterie, come il Million Day. Noi ci risentiamo tra un mese per proseguire il nostro viaggio zodiacale.