Lottomatica mette a disposizione diverse modalità con cui conoscere i numeri che sono usciti più frequentemente o i numeri che non vengono sorteggiati da diverso tempo.
Per sapere le combinazioni che non vengono estratte da molto tempo o quelle che tendono a ripetersi nel gioco, è possibile recarsi presso il rivenditore autorizzato più vicino e consultare l’archivio delle estrazioni: in questo modo, sarà sufficiente accedere alle pagine corrispondenti e verificare le informazioni comodamente da casa.

Numeri frequenti SuperEnalotto

Nelle combinazioni, che sono pur sempre guidate dal caso, esistono cifre che vedono un numero maggiore di ripetizioni, perciò la loro frequenza risulta più rilevante.
Questi vengono chiamati numeri frequenti e possono essere utilizzati singolarmente oppure abbinati per creare una combinazione che potrebbe essere vincente.
Ad esempio, nella compilazione della schedina, aggiungendo ai numeri fortunati uno o più numeri frequenti, il giocatore ha una probabilità superiore di aggiudicarsi il montepremi.

Inoltre, per agevolare il processo di selezione dei numeri, il SuperEnalotto mette a disposizione dei propri utenti una tabella con le informazioni relative ai vari numeri. Nella parte destra della tabella riferita ai numeri frequenti, all’interno del quadratino sulla colonna sinistra, si trova il numero corrispondente e successivamente la frequenza di estrazioni in cui è comparso.

Numeri ritardatari SuperEnalotto

I numeri ritardatari sono invece i numeri che si vedranno meno frequentemente negli elenchi pubblicati e quindi i numeri più rari. Tuttavia, il fatto che questi numeri ritardatari siano più rari, li rende più appetibili nelle prossime estrazioni.

In particolare, nella parte destra della tabella si trova il numero e di seguito il numero di estrazioni che non lo hanno visto partecipe: più un numero è insolito, più aumenta la possibilità che esca nelle prossime estrazioni, ma anche in questo caso la scelta sta al giocatore.

In Evidenza