27/06/2017
A tutto Max - Poker News

La sfortuna non abbandona Max Pescatori neppure nello Stud Hi/Lo Championship, da sempre una delle specialità del campione milanese, e dove nel 2015 conquistò il suo 4° braccialetto.

Nei giorni scorsi il pro di Lottomatica, aveva raggiunto per la terza volta il tavolo finale di un torneo del campionato mondiale di poker, nel 2017. Per la terza volta, purtroppo, ha dovuto rimandare l’appuntamento con quello che sarebbe il quinto braccialetto in carriera. Nonostante l’amarezza, è un Max Pescatori, che non ha abbandonato l’ascia di guerra, anzi, ci proverà fino alla fine e chissà che la tenacia non venga premiata.

Intanto sul social si fa il tifo per il Pirata Italiano. Non a caso, sulla fanpage di lottomatica è stato lanciato un sondaggio sulla possibilità o meno di raggiungere l’ambito premio secondo i fan.
Nel frattempo sono aperte anche le votazioni online per la Poker Hall Of Fame 2017, che includerà altri due elementi alla cosiddetta “arca della gloria pokeristica”.
Max è eleggibile da tre anni, e nei due anni precedenti è sempre riuscito a superare la selezione del voto online, risultando fra i 10 più votati.

L'ADRENALINA DEL POKER, LA SICUREZZA DI LOTTOMATICA.

Il Poker di Lottomatica usa un protocollo Secure Socket Layer con chiavi a 1024 bit e algoritmi di crittografia 3DES. La piattaforma di gioco è basata su Blowfish, un algoritmo aggiornato automaticamente ogni 10 minuti.

La sicurezza del gioco è certificata da TST Verified

In Evidenza

In evidenza