07/06/2019

Sapevi che esistono oltre 150 libri che raccontano il poker?

Sapevi che esistono oltre 150 libri che raccontano il poker?

Esistono tantissimi libri che raccontano il poker, talmente tanti che stiperebbero la libreria di casa e ci vorrebbero anche altri mobili di supporto per contenerli tutti. Ne sono stati scritti tantissimi nel corso della storia ultracentenaria, il primo dei quali è stato An Exposure of the Arts and Miseries of Gambling, pubblicato nel 1843 e scritto da Jonathan H. Green, il quale descriveva la diffusione del gioco fino alle rive del Mississippi, dov’era un comune passatempo.

La top 5 dei migliori libri di poker

Negli anni la produzione di libri che parlano del poker si è fatta sempre più corposa: dalle guide ai manuali di coaching, dai trattati di strategia e psicologia alle biografie dei campioni, passando anche per i romanzi. Vediamo quali sono le 5 letture di cui un appassionato di poker non può fare a meno:

  1. Super System. Ha ormai quarant’anni in quanto è stato pubblicato nel 1979. Questo libro, firmato dalla leggenda Doyle “Texas Dolly” Brunson con la collaborazione di altri campioni, è ancora oggi una sorta di Bibbia del poker: nel frattempo è cambiato lo stile di gioco, ma i consigli contenuti nel volume restano preziosissimi e attuali. Nel 2004 è arrivato anche il seguito, Super System 2.
  2. The Theory of Poker. Pubblicato nel 1999, è un libro di riferimento: contiene teorie, regole ed esempi pratici molto utili per tutti coloro che vogliono conoscere a fondo il mondo del poker. Le celebri tabelle sulle mani di partenza impreziosiscono il volume.        
  3. Poker Mindset. Elementi fondamentali per avere successo nel mondo del poker. Il manuale di Ian Taylor e Matthew Hilger è unico nel suo genere: più che sulla strategia si concentra, infatti, sugli aspetti psicologici del gioco, studiando a fondo temi come le bad beat, il tilt, il bankroll management e la gestione dei momenti sfortunati.
  4. The Raiser’s Edge. Scritto da Bertrand “ElkY” Grospellier, uno dei più forti giocatori moderni, è uno dei migliori libri sul poker di sempre grazie, in particolare, all’efficace confronto tra i giocatori della scuola tight-aggressive e i player di oggi.  
  5. Winning Poker Tournaments. One hand at a time. Nella già citata libreria non dovrebbe mancare la preziosa trilogia griffata Eric “Rizen” Lynch, Jon “Apestyles” Van Fleet e Jon “Pearljammer” Turner, tra i giocatori più vincenti nella storia del poker, che analizza la gestione delle varie fasi di un torneo. Lettura, forse, adatta a chi mastica già un po’ di poker, ma trittico irrinunciabile.

Non mancano anche i libri sul poker di autori italiani.
Ecco 3 volumi consigliati:

  1. Il nuovo poker. Scritto dal giornalista sportivo Flavio Ferrari Zumbini, è un testo recente (2013) che offre molti spunti interessanti e analizza l’evoluzione del gioco negli ultimi anni.   
  2. Superpoker. Il libro definitivo sul gioco di carte più amato. Dario De Toffoli si rivolge sia al principiante assoluto, accompagnandolo passo dopo passo alla scoperta del gioco, sia a profili di giocatori più navigati, guidandoli verso tecniche via via più avanzate e attraverso decine di mani reali giocate dai campioni per mostrare come pensano i grandi pokeristi.         
  3. Mai prima delle otto. Tutto quello che sta intorno, dietro (e sotto) un tavolo da poker. Audace, provocatorio, ironico e pieno di aneddoti, storie e personaggi pittoreschi. Il testo di Federico Ziberna è una lettura piacevole e alternativa per addentrarsi nel mondo del poker. Non è un romanzo, ma un trattato quasi-scientifico con un pizzico di matematica, un granello di statistica, un'ombra di probabilità e un macigno di psicologia.

Questi sono alcuni degli oltre 150 libri che raccontano il poker: letture preziose per conoscere più da vicino il gioco, carpire i segreti dei grandi campioni e apprendere strategie da mettere in pratica poi sul tavolo verde!

Se sei un appassionato di poker, devi avere almeno uno di questi libri nella tua libreria!

 

L'ADRENALINA DEL POKER, LA SICUREZZA DI LOTTOMATICA.

Il Poker di Lottomatica usa un protocollo Secure Socket Layer con chiavi a 1024 bit e algoritmi di crittografia 3DES. La piattaforma di gioco è basata su Blowfish, un algoritmo aggiornato automaticamente ogni 10 minuti.

La sicurezza del gioco è certificata da TST Verified

In Evidenza