12/11/2020

Gli amanti del gioco del Poker sono molti e sempre più in crescita. C’è chi lo pratica da solo online, chi a casa con parenti e amici, e chi gioca in maniera sportiva e professionale. Spesso vengono infatti organizzati tornei veri e propri, nei quali i player si dilettano in partite che non rientrano nelle modalità di gioco definite d’azzardo.
Vediamo quindi chi è il migliore giocatore di Poker sportivo e come è riuscito a diventare una leggenda nel mondo del gioco delle carte.

Phil Laak: biografia

Classe 1972, Phil Laak nasce a Dublino e cresce sulla east-coast degli Usa. Spostandosi tra Los Angeles e Las Vegas, si laurea in Ingegneria Meccanica presso la University of Massachusetts Amherst e inizia poi a lavorare svolgendo diverse mansioni, non tutte direttamente correlate al suo percorso accademico.

Prima di spostarsi sulla costa opposta degli Stati Uniti, trascorre alcuni anni a New York. Qui inizia ad affinare le sue abilità come giocatore di classe mondiale di Backgammon, fino a quando non decide di spostarsi nella sgargiante Las Vegas rivolgendo la sua attenzione al Poker.

Come nasce un campione

Laak impara a giocare a Poker da bambino, ma la sua prima vittoria in un torneo importante la ottiene nel 2004, al World Poker Tour (WPT) Celebrity Invitational, grazie a innovative strategie di gioco del poker. L’anno successivo arriva la seconda importante vittoria, alle WSOP, riuscendo a portare a casa il primo premio di ben 150.000£.

Successi non indifferenti, visto che poco tempo dopo gli viene dedicato anche un torneo: il "Phil Phil", chiamato così in suo onore e in quello di Phil Hellmuth, altro noto Poker-player che insieme a lui si era conteso la vittoria del Poker After Dark. Una Leggenda che non sembra volersi fermare, tanto che nel 2006 vince altri 120.000$ battendo giocatori del calibro di Doyle Brunson, Antonio Esfandiari, Jennifer Harman ed Erik Seidel.

Nel 2007, insieme ad altri giocatori di Poker, partecipa alla conferenza de Association for the Advancement of Artificial Intelligence a Vancouver, nella quale tutti insieme sfidano Polaris, un computer programmato apposta per giocare. Ottengono una sconfitta e un pareggio, ma il risultato è comunque strabiliante.

La sua carriera cresce anche fuori dai tavoli da gioco: farà un'apparizione nel film Knight Rider, dove interpreta un professionista di Poker così come nella realtà; pubblica una rubrica mensile, "Essere Phil Laak", su Bluff Magazine e co-ospita uno spettacolo intitolato “I Bet You” insieme al suo ex coinquilino e amico Antonio Esfandiari, nel quale si parla di scommesse.

Nel 2009 Laak viene, poi, incoronato campione del PartyPoker.com World Open V vincendo ben $ 250.000 e l’anno successivo decide di lanciare anche la propria piattaforma di gioco: Poker Unabomber. Ad oggi, le sue vincite totali in torneo, superano i 2.300.000$.

Il Poker sportivo: più di un semplice gioco

Il Poker sportivo è una particolare forma di gioco di Poker, unica a non rientrare nella categoria del gioco d’azzardo. Ci si gioca in due tipi di torneo: il primo definito “Sit&Go” (in inglese: "siediti e vai"), nel quale la partita inizia solo quando tutti i posti previsti sul tavolo vengono occupati; il secondo, invece, è chiamato “MTT” (in inglese: "tornei multi-tavolo") per tutti quei tornei che partono ad un orario prestabilito. In entrambi i casi per partecipare è necessaria una quota d’iscrizione, eguale tra tutti i player.
Solitamente il Poker Online viene giocato nella forma texana, meglio nota come Texas Hold'em, anche se ne esistono tantissime altre varianti. Le World Series of Poker sono l'evento di poker sportivo più importante e famoso del mondo. Durante le WSOP, si svolge il torneo più prestigioso e importante: il MAIN EVENT che, che assegna convenzionalmente il titolo di campione del mondo, che assegna al vincitore il titolo di campione del mondo. L’evento viene disputato ogni anno a Las Vegas.

Se sei un appassionato del Poker e ti piacerebbe divertirti al tavolo verde, puoi andare nella sezione Poker di Lottomatica.it e, per giocare, controllare le regole del poker. Potrai restare aggiornato su tutte le ultime novità e curiosità.

L'ADRENALINA DEL POKER, LA SICUREZZA DI LOTTOMATICA.

Il Poker di Lottomatica usa un protocollo Secure Socket Layer con chiavi a 1024 bit e algoritmi di crittografia 3DES. La piattaforma di gioco è basata su Blowfish, un algoritmo aggiornato automaticamente ogni 10 minuti.

La sicurezza del gioco è certificata da TST Verified