12/10/2020

«Il poker può essere considerato un tipo di guerra psicologica, una forma d'arte o un modo di vivere, ma è anche soltanto un gioco, in cui il denaro è semplicemente il modo di tenere il punteggio.» Così, Anthony Holden definisce questo gioco in cui azzardo e probabilità si stringono la mano. Il poker, infatti, ha da sempre un potere unificatore, oltre a essere generatore di insidie tra i giocatori. Ma non è solo gioco, spesso è diventato un limite da sfidare, un record da raggiungere. Ecco alcuni tra i più importanti record da Guinness dei primati nel mondo del poker.

I più grandi tornei internazionali di poker

Il gioco del poker ha spesso una durata considerevole, che richiede un grande impegno. A questo proposito si segnalano:

  1. Il più grande torneo di poker online: il 5 ottobre 2015 si è tenuto il più grande torneo di poker online organizzato nell’Isola di Man. La sfida è durata due giorni e ha raggiunto il numero di 253.692 partecipanti. Dopo 470 mani, il vincitore è risultato essere DaDumon, un australiano che ha vinto 10,000 dollari.
  2. Il più grande torneo di strip poker: il poker ha tante varianti, talvolta anche maliziose e lo strip poker è una di queste. A Londra, infatti, nel Cafè Royal, ha avuto luogo il più grande torneo di strip poker. Era il 19 agosto 2006 quando 196 giocatori sono stati coinvolti in questo evento organizzato da Paddy Power Entertainment Ltd (Irlanda);
  3. Il torneo di poker più lungo al mondo: Filippine, 15 dicembre 2013. In questo cronotopo spazio-temporale si è tenuto il torneo di poker più lungo al mondo che è durato 48 ore, 55 minuti e 58.5 secondi, organizzato dall’Asian Poker Tour and Resorts World Manila Iron Man Poker Challenge. Il montepremi distribuito ammontava a 71.400 dollari e l’americano Damon Shulenberger è riuscito a portare a casa 18.240 dollari.

Le World Series of Poker

Le World Series of Poker sono l'evento di poker sportivo più prestigioso al mondo che vengono disputate ogni anno a Las Vegas.

Il campione di Poker più giovane

Tra i vincitori annuali, il più giovane tra tutti è stato Joe Canada che, il 10 novembre 2009, si è aggiudicato questo record. Classe 1987, a soli 21 anni al momento della sua vittoria, il giocatore ha superato i professionisti Phil Ivey e Jeff Shulman che detenevano il titolo di vincitori di più giovani di quel torneo.

La più grossa somma vinta

Sempre durante l’evento annuale più prestigioso del poker di Las Vegas, c’è chi, oltre ad essere il vincitore più giovane del torneo, ha vinto il maggior numero di soldi. Il più grosso premio monetario delle World Series of Poker ha ammontato a 18.346.673 dollari. Il fortunato? Antonio Esfandiari, che a fine giornata del 3 luglio 2012, è tornato a casa con una bella soddisfazione per la sua vittoria (oltre che con una bella somma in tasca).

Per approfondire le regole del gioco del Poker e di tutte le sue varianti, per avere tante informazioni e approfondimenti, basta andare nella sezione Poker di Lottomatica.it.

L'ADRENALINA DEL POKER, LA SICUREZZA DI LOTTOMATICA.

Il Poker di Lottomatica usa un protocollo Secure Socket Layer con chiavi a 1024 bit e algoritmi di crittografia 3DES. La piattaforma di gioco è basata su Blowfish, un algoritmo aggiornato automaticamente ogni 10 minuti.

La sicurezza del gioco è certificata da TST Verified