31/03/2019

DAY 2: Scermino in fuga per il final table del Tana delle Tigri

Tana delle tigri News

Scermino in fuga per il Day3 del Tana delle Tigri: 30 giocatori si contenderanno il trofeo!

Ci sono voluti 10 livelli e mezzo di gioco per scoppiare la bolla del Tana delle Tigri organizzato da Cds Event con la collaborazione di Lottomatica, al Perla Resort di Nova Gorica, Slovenia. Al Day2 sono andati tutti a premio per rimandare alla giornata di oggi, domenica 31 marzo, l’elezione del winner di questo  format di grande successo. Alla fine sono stati 266 i players iscritti per la finalissima freezeout della stagione 2018/2019 dell’evento che si gioca da 10 anni in tutta Europa e che ripartirà per altre location dopo la fine di questa splendida stagione. 

Nei primi tre livelli del Day2 si sono iscritti in 13 e da 160 left al Day3 si ripresenteranno in 30 già tutti a premio. A uscire ieri, il grinder online Massimo Caldera che ha saputo evitare la 32esima piazza spettata a Luciano Santilli, il bubble man del torneo che esce a mani vuote. Ad eliminarlo quell’Alessandro Scermino che a Nova Gorica ha centrato tre podi in altrettanti tornei da fine anno a febbraio 2019 e nel mese di marzo sembra orientato alle stesse performance. Lo storico player ha oltre 1 milione di chips con il secondo, il lottatore Mia, Philippe Wanet, che è distaccato di mezzo milione di gettoni. Poi Fabio Lupinetti, appaiato al lottatore con 467.000 gettoni. 

Da segnalare la presenza di due player di Lottomatica come Davide Maddaluno (279.500), e Gianmichele Messina a 272.500, ma anche di player esperti come Jack Ravaioli dei Golden Boys a 383.000, Giovanni Sutera a 350.000 il chip leader del Day1, Francesco Favarolo con 103.500 chips. 

Niente da fare per Max Pescatori, ambassador Lottomatica, uscito non molto lontano dalle posizioni che contano, e Davide Suriano, eliminato ad inizio Day2. 

Oggi si torna a giocare con livelli da 60 minuti dal livello 5.000/10.000 ante 1.000 chips e stanotte sapremo chi è il winner della finalissima della stagione. 

Tanta delle Tigri Cup 2019 chipcount Day 2

Alessandro Scermino 1.092.500
Philippe Wanet 500.000
Fabio Lupinetti 467.000
Mirco Sepa 406.000
Romano Ravaioli 383.000
Aldo Pezzotti 380.000
Giovanni Sutera 350.000
Christian Vodopvec 347.000
Roberto Roberti 330.000
Armando Masci 326.500
Roberto Morlachi 303.500
Davide Maddaluno 279.500
Gianmichele Messina 272.500
Stefano Cavaliere 267.000
Vittorio Di Troia 255.500
Fabiano Garoli 250.000
Dolor Marife 229.000
Ivan Martinello 227.500
Mario D’Antonio 227.500
Michele Leotta 225.000
Elisabetta Leggi 144.500
Francesco Brandi 118.500
Andro Scarpa 116.000
Alessandro Gaudino 113.500
Francesco Favaloro 103.500
Cristiano Basso 100.500
Salvatore Bruni 100.000
Antonio Giordano 91.500
Enrico Mola 69.500
Daniele Puccetti 30.000

L'ADRENALINA DEL POKER, LA SICUREZZA DI LOTTOMATICA.

Il Poker di Lottomatica usa un protocollo Secure Socket Layer con chiavi a 1024 bit e algoritmi di crittografia 3DES. La piattaforma di gioco è basata su Blowfish, un algoritmo aggiornato automaticamente ogni 10 minuti.

La sicurezza del gioco è certificata da TST Verified

In Evidenza