25/09/2018
Tana delle tigri

Si stanno per accendere i riflettori sul Tana delle Tigri e Davide Zizinho Suriano ha rilasciato un’intervista per Lottomatica.it

Il campione di Poker Davide Zizinho Suriano, alla vigilia del Tana delle Tigri, ci ha rilasciato un’intervista raccontandoci la sua su questo torneo, rivelandoci le curiosità sul suo Poker e dando degli ottimi consigli alle nostre tigri. E il tuo Tana? Scoprilo con un QUIZ!

 

QUAL È LA GIOIA PIÙ GRANDE CHE HAI PROVATO AL TANA DELLE TIGRI?

“La partecipazione al Tana delle Tigri è sinonimo di vacanza, relax e divertimento. È anche un’occasione per incontrare i miei amici che frequentano il circuito Lottomatica e conoscerne di nuovi.”

 

COSA PENSI DELLA STRUTTURA DEL TANA DELLE TIGRI?

“Il torneo Tana delle Tigri è molto tecnico e allo stesso tempo divertente, perché ti permette di giocare parecchie mani. Solitamente affronto la prima giornata di gioco studiando molto i miei avversari. Lo faccio specialmente cercando di leggere i tell: possono essere dei movimenti impercettibili, come delle parole dette mentre si chiacchiera al tavolo quando si ride e si scherza.”

 

HAI SEGUITO ONLINE I TAVOLI DEI SATELLITI DI QUALIFICAZIONE?

“Sì, mi sono messo diverse volte alla prova con i satelliti online del Tana delle Tigri. Il buy-in è così basso che conviene davvero provare a vincere il ticket per l’evento live. Inoltre Lottomatica.it offre la possibilità di partecipare al Tana delle Tigri anche attraverso freeroll, ovvero tornei completamente gratuiti che consiglio a chiunque di provare.”

 

COSA FARESTI SE DOVESSI TRIONFARE AL TANA DELLE TIGRI?

“Sicuramente mi concederei delle belle vacanze e poi tornerei al Main Event Tana delle Tigri a marzo!”

 

QUALE AVVERSARIO TEMI DI PIÙ AL TANA DELLE TIGRI?

“Mi sento di dire Pasquale Plevano. Riconosco spesso il suo nick ai tavoli online di Lottomatica.it.
Mi piace molto come gioca e lo seguo spesso aprendo i tavoli in cui è all’opera.”

COSA FAI SE UN AVVERSARIO ESULTA IN MODO ESAGERATO PER AVER VINTO UN COLPO CONTRO DI TE?

“Sono contento per lui. Per come la vedo io, è libero di divertirsi come meglio crede.”

 

COME FAI A CAPIRE QUANDO UN AVVERSARIO BLUFFA?

“Principalmente dalle espressioni e dal linguaggio del corpo, fattori che studio ormai da diversi anni.  Cerco di analizzare e tradurre anche i “fake tell”, ovvero quelle informazioni volutamente sbagliate che si cerca di dare ai propri avversari.”

 

QUALE CONSIGLIO DAI ALLE TIGRI CHE PARTECIPERANNO AL TANA DELLE TIGRI?

“Consiglio come sempre di divertirsi e di rilassarsi durante tutto l’evento!”

 

QUALE CONSIGLIO, INVECE, NON DARESTI MAI ALLE NOSTRE TIGRI?

“Di non arrabbiarsi se la fortuna dovesse girar loro le spalle, perché il poker in fondo è un gioco e in quanto tale non deve mai mancare il divertimento.”

 

HAI UN AMULETO/TALISMANO O UN RITO SCARAMANTICO IN PARTICOLARE?

“Sì, porto sempre con me una tartaruga portafortuna. Quando sono al tavolo la uso come “fermacarte” e finora mi ha portato bene!”

L'ADRENALINA DEL POKER, LA SICUREZZA DI LOTTOMATICA.

Il Poker di Lottomatica usa un protocollo Secure Socket Layer con chiavi a 1024 bit e algoritmi di crittografia 3DES. La piattaforma di gioco è basata su Blowfish, un algoritmo aggiornato automaticamente ogni 10 minuti.

La sicurezza del gioco è certificata da TST Verified

In Evidenza