Quando un giocatore decide di mettere in pratica le proprie abilità di gioco deve anche considerare le probabilità di vincita, in modo da avere sempre la strategia corretta per poter vincere. In particolar modo quando si tratta del Poker è fondamentale non solo conoscere il vocabolario e le regole del gioco, ma anche studiare una strategia vincente. Il Poker infatti è sì un gioco basato sulla fortuna, ma una buona percentuale della vittoria è determinata dall’abilità del giocatore.

Possibilità di vincita a Poker

Per calcolare la probabilità di ricevere una determinata carta, occorre tenere presente che il mazzo da gioco per il Poker ha 52 carte divise in 4 semi; di conseguenza, la probabilità di pescare un asso, per esempio, è di 1/13 (7,7%). Il mazzo di carte cambia ogni volta che viene sottratta una carta e, di conseguenza, è opportuno che il giocatore ricordi quale è stata appena pescata.

È inoltre possibile vedere quali sono le percentuali di payout, dove con payout si intende la differenza tra le somme giocate e il denaro restituito; più la percentuale del payout è alta, più maggiore è la probabilità di vincita. A questo proposito è opportuno ricordare che un buon payout si attesta intorno al 95%.

Se si gioca online a Poker in un torneo con montepremi variabile, troviamo un payout che cambia a seconda del buyin, ossia della cifra pagata per prenderne parte. Comunque, è possibile notare una buona probabilità di vincita pur partecipando con somme molto basse: per esempio, in un torneo di Texas Hold’em, con un buyin di 0,10€ il payout è del 91,1%, mentre se si pagano 50,00€, la probabilità di vincita sale al 100,51%. 

Strategie vincenti

La strategia del Poker deve essere stabilita in base a diversi fattori, tra cui la tipologia di gioco a cui si partecipa, il numero di giocatori e le proprie abilità di calcolo e ragionamento. Infatti, una delle principali cause di vittoria è la capacità di prevedere, tramite calcoli, il successo di una mano e la conseguenza puntare una somma adeguata. Insomma, adattare la strategia alle diverse partite che si stanno per affrontare rappresenta un motivo di successo.

Tra le principali strategie per giocare a poker online, si può trovare:

  • Bluff: i migliori giocatori di Poker sanno perfettamente che una delle strategie principali è quella di non far capire quale strategia si sta adottando. Tramite trucchi e mosse studiate è possibile destabilizzare l’avversario;
  • Posizione al tavolo: occorre tenere presente la propria posizione al tavolo rispetto al dealer, ossia colui che distribuisce le carte. In base alla posizione, è possibile poi avviare una strategia particolare;
  • Gestione corretta dei chip: occorre saper amministrare bene i chip a disposizione per non effettuare mosse azzardate; per esempio, è opportuno capire quale sia la mano giusta per andare in All-in.;
  • Memoria delle mosse: come già spiegato in precedenza, per effettuare calcoli corretti è bene tenere nella propria memoria le mosse precedentemente effettuate, anche dagli altri giocatori. Così facendo è possibile prevedere tramite calcoli quali carte gli altri giocatori tengono in mano;
  • Osservare attentamente gli altri avversari: chi si cimenta nel gioco del Poker molto spesso è un appassionato e sicuramente utilizzerà alcune strategie; capire cosa spinge gli avversari a giocare in un determinato modo permetterà di studiare molto più attentamente il gioco e le mosse necessarie a vincere;
  • Giocare con pazienza: un errore che spesso i giocatori meno esperti commettono è quello di giocare tutte le mani. Occorre invece selezionare quali sono le mani più proficue e puntare su di loro.

L'ADRENALINA DEL POKER, LA SICUREZZA DI LOTTOMATICA.

Il Poker di Lottomatica usa un protocollo Secure Socket Layer con chiavi a 1024 bit e algoritmi di crittografia 3DES. La piattaforma di gioco è basata su Blowfish, un algoritmo aggiornato automaticamente ogni 10 minuti.

La sicurezza del gioco è certificata da TST Verified