I Lakers per fare il bis dopo l’anello della passata stagione con la stella LeBron James e il suo “robin” Anthony Davis; i Golden State Warriors per provare a ristabilire le gerarchie nella Western Conference, i Milwaukee Bucks di Giannis per la definitiva consacrazione: sono al solito tanti gli ingredienti che rendono appetitosa il basket a stelle e strisce, tra le portate più succulente nel menu sportivo internazionale.

Approfondiamo le quote Nba, che riparte dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza sanitaria e l’esperienza di successo della bolla di Orlando, guardando anche alle Finals, tradizionale supplemento di stagione che decreta il vincitore del torneo.

SQUADRE QUOTE VINCENTE NBA

Brooklyn Nets

2.50

Phoenix Suns

3.50

Milwaukee Bucks

7.00

Utah Jazz

7.00

La Clippers

11.00

Altro (Atlanta e Philadelphia)

9.00

 

 

La quota vincente NBA

Il Covid-19 ha interrotto il campionato a poche giornate al termine della regular season della scorsa stagione, l’anno si è concluso in modo anomalo nella bolla. Ora si riparte con una stagione diversa dal passato, ma più tradizionale.

Nelle quote vincente NBA sono le 2 franchigie di Los Angeles e Brooklyn i favoriti per la vittoria. La Western Conference esprime i Lakers della ritrovata stella di LeBron James e i Clippers guidati dalla coppia Leonard-George come candidate papabili per l’anello 2021.
Per i Lakers, che sembrano partire in lieve vantaggio rispetto a tutte le altre, c’è una spinta ulteriore: vincendo la Nba 2021, i gialloviola supererebbero i Boston Celtics a quota 17 titoli.
A Est puntano in alto i Bucks del Mvp 2019/2020 Antetokounmpo. La squadra del Wisconsin ha finora dimostrato di poter battere chiunque, ma ai playoff le cose cambiano e Milwaukee dovrà dimostrare di essere pronta a una sfida del genere.

Possibili outsider sono i Phoenix Suns di Chris Paul e Devin Booker allenati da Monty Williams, i Philadelphia 76ers che in regular season hanno impressionato e sembrano aver trovato la quadra difensiva definitiva. Impossibile, poi, non inserire nella rosa delle pretendenti i Dallas Mavericks di Luka Doncic e sullo sfondo anche i campioni 2019 di Toronto: ripetersi è sempre difficile, ma i Raptors in regular season hanno dimostrato di aver raggiunto una notevole solidità. I playoff sono un’altra cosa, ma in chiave vittoria Nba 2021 si dovrà fare i conti anche con i canadesi soprattutto nelle possibili semifinali o finali della Eastern Conference. Quest’anno per accedere ai playoff ci sarà anche il play-in tra le squadre dal 7° al 10° posto nelle rispettive conference per ottenere i due pass rimasti, 4 squadre per 2 posti.

Scommesse NBA 2021

Prima di analizzare le squadre indicate come favorite per un posto alle Nba Finals, ci concentriamo sulle varie tipologie di scommesse sulla Nba 2021.
Si può optare, per esempio, per il TESTA A TESTA RISULTATO, che invita a pronosticare quale delle 2 squadre vincerà il match oggetto della scommessa.
Nell’ampia proposta di scommesse sulla Nba 2021 si può scegliere anche la famiglia MARGINE DI VITTORIA (6, 7 o 12 ESITI), con cui indovinare l'intervallo dello scarto di punti che ci sarà tra le squadre al termine della partita oggetto di scommessa.

Accanto alle tradizionali proposte Antepost, non mancano altre scommesse interessanti come, per esempio, U/O TEMPO N, con cui pronosticare se nel corso del tempo N verrà raggiunta o meno la soglia di N punti, e MIGLIOR MARCATORE GARA X: questa particolare tipologia di scommesse invita a indovinare il nome del giocatore, tra quelli indicati, che realizzerà il maggior numero di punti nella gara oggetto di scommessa.

NBA Finals: scommesse

Torniamo alle quote Nba e ci concentriamo in particolare sulle Finals, attesa appendice di stagione da cui esce il nome della vincente Nba.
A Ovest, detto delle 2 franchigie di Los Angeles, sono da monitore anche altre squadre: Denver, in primis, che ha visto crescere un gruppo dal grande talento che ha portato i Nuggets a competere per le vette della Western Conference. Ora si tratta di diventare una contender vera e propria: Jokić e compagni ce la faranno già quest’anno?
Tra i nomi buoni su cui piazzare una giocata in chiave Nba Finals vi sono, poi, Utah Jazz, gli Atlanta Hawks del nostro Danilo Gallinari e se invece si vuole osare di meno c’è Philadelphia, la squadra allenata di Doc Rivers che finalmente sembrano essersi stabiliti con Simmons ed Embiid ad alti livelli, entrambi in lizza per il riconoscimento di Most Valuable Player nel recente passato, soprattutto il centro ex Kansas. Ad Est i favoriti restano i Brooklyn Nets di Steve Nash con i big three Irving, Durant e Harden, non male no? Un po’ più indietro i Dallas Mavericks, con una squadra giovane ma comunque insidiosa per via del duo star-coach Doncic-Carlisle di altissimo livello.

Scommesse playoff NBA

Nella Eastern Conference, accanto ai già citati quotati Milwaukee Bucks e ai Raptors, puntano, tra gli altri, a ritagliarsi un ruolo da protagonisti ai playoff Nba Boston Celtics, Miami Heat, Philadelphia 76ers e Indiana Pacers.

Cosa dicono le statistiche? Dando un’occhiata alle ultime 10 stagioni, sono 7 le vittorie della rappresentante della Western Conference, 3 della Eastern Conference.

La quota vincente Nba 2021 e le scommesse sulle Finals sono su Better, dove potete trovare tutte le informazioni e le analisi dei nostri esperti per vivere da vicino, anche se con un oceano di mezzo, le mille emozioni della pallacanestro a stelle e strisce, ma anche  Serie A di Basket, l’Eurolega e molte altre tra le più importanti competizioni.