Quote vincente scudetto basket

Tornano ad accendersi le luci dei palazzetti italiani: dopo lo stop anticipato e l’annullamento della stagione 2019/2020 a causa della pandemia di Covid-19, il basket tricolore è pronto a ripartire. In questo articolo approfondiamo le scommesse sul basket di Serie A e le quote vincente scudetto.

Quote vincente Serie A Basket

È l’Olimpia Milano la grande favorita della vigilia. I milanesi si sono affidati a Ettore Messina, di nuovo in Italia dopo un lungo e vincente girovagare per il mondo, sulle panchine top d’Europa (Real Madrid e Cska Mosca), come consulente del Los Angeles Lakers e assistente dei San Antonio Spurs in NBA. L’Olimpia ha creato un roster niente male, inserendo il capitano della Nazionale italiana Gigi Datome, l’ex Barça Delaney e Kyle Hines in arrivo dal Cska. Nel mirino lo scudetto numero 29 della storia: l’ultima vittoria dell’Olimpia, che vuole far bene anche in Eurolega, risale al 2017/2018, quando ebbe la meglio 4-2 di Trento.     

I primi avversari dei lombardi a livello di quote vincente della Serie A di basket sono Venezia e Sassari. I lagunari sono campioni in carica: non molte le novità in casa Reyer (d’Ercole da Pistoia e Isaac Fotu da Treviso), ma, in compenso, il gruppo è cresciuto molto nel tempo anche a livello di convinzione nei propri mezzi. Ha cambiato parecchio, invece, la Dinamo Sassari (tra le new entry c’è Bendžius dal Rytas Vilnius), ma il vero valore aggiunto, forse, sta in panchina: i sardi, finalisti nel 2018/2019, saranno ancora guidati, infatti, dal vulcanico Pozzecco, tra i personaggi più amati dagli appassionati di pallacanestro.

Tra le altre squadre da monitorare in chiave scommesse sul basket di Serie A vi sono Brescia, Brindisi, Virtus e Fortitudo Bologna e Reggio Emilia: partono tutte un passo indietro a Milano, Venezia e Sassari, ma è meglio non sottovalutarle. Da notare che la Virtus era in testa alla sospensione del campionato 2019/2020, a inizio aprile: 36 punti per le VuNere, frutto di 18 vittorie e 2 sconfitte, +6 su Sassari, +8 sulla coppia formata da Brescia e Milano.

Scommesse basket Serie A

Diamo ora un’occhiata alle principali scommesse sul basket Serie A

A disposizione degli appassionati della palla a spicchi c’è il classico 1X2, con cui pronosticare il risultato finale della partita oggetto di scommessa. Gli esiti sono:        

    1. 1, vittoria della 1° squadra proposta con un margine superiore a 5 punti;
    2. X, pareggio o differenza di punti inferiore o uguale a 5 punti;
    3. 2, vittoria della 2° squadra proposta con un margine superiore a 5 punti.    

Si può puntare, in alternativa, su MARGINE DI VITTORIA 7 ESITI: questa particolare tipologia di scommessa invita a indovinare l’intervallo dello scarto di punti tra le 2 squadre al termine del match oggetto di scommessa, compresi eventuali supplementari. Si può scegliere tra i seguenti esiti: 1-5; 6-10; 11-15; 16-20; 21-25; 26-30; >30. Disponibili anche tipologie di scommesse analoghe, come MARGINE DI VITTORIA 6 ESITI e MARGINE DI VITTORIA 12 ESITI. 

Nell’ampia tipologia di scommesse sul basket Serie A si può scegliere di piazzare una giocata sulla stagione, più che sulla singola partita. Si può puntare, per esempio, sulla VINCENTE, sulla POSSIBILE FINALE o sul RISULTATO ESATTO SERIE: con quest’ultima scommessa bisogna azzeccare il risultato esatto di una serie di incontri, al meglio delle 7 gare (come per le Final Eight scudetto), tra le 2 squadre oggetto della scommessa.

Non ci sono solo le quote NBA, dunque, nella geografia delle scommesse sulla pallacanestro. Su Lottomatica.it trovi le quote vincente della Serie A di basket, le analisi dei nostri esperti Better e tutte le tipologie di scommesse per entrare nel vivo della stagione 2020/2021 del basket nostrano.