Arsenal - Leicester City: quote, risultati e statistiche

Il 6° turno di Premier League, accanto al big match Manchester United-Chelsea, propone un’altra sfida niente male: si tratta di Arsenal-Leicester, in campo domenica 25 ottobre 2020 alle 20:15. Gunners vs. Foxes in un incontro dall’anima profondamente inglese, ma dal sapore europeo. Un match che richiama subito alla mente degli appassionati di calcio la stagione 2015/2016, quando il Leicester di Claudio Ranieri a sorpresa si aggiudicò il titolo di Campione d’Inghilterra, conteso a lungo proprio dai londinesi. Approfondiamo numeri, statistiche e curiosità di Arsenal-Leicester.

Quote Arsenal - Leicester City del 25/10/2020

Le quote 1X2 di Arsenal-Leicester City delineano un match piuttosto equilibrato: la partenza delle 2 formazioni è stata, del resto, valida, con 3 vittorie e 1 sconfitta per entrambe nelle prime 4 giornate pre-sosta per le Nazionali. Sia Arsenal, sia Leicester puntano all’Europa che conta, leggi Champions League, anche se la bagarre sarà notevole, con Liverpool, Manchester City, Chelsea, Tottenham e la rivelazione Everton tutte in lizza. L’anno scorso il Leicester, dopo un campionato concreto, chiuse al 5° posto; l’Arsenal, invece, finì 8°, fuori dall’Europa, conquistata, però, vincendo la FA Cup. Ma nelle 3 stagioni precedenti l’Arsenal ha fatto meglio dei rivali delle East Midlands. Entrambe le formazioni sono impegnate anche in Europa League. Ma qui si parla di Premier League e, a livello di quote vincente Arsenal-Leicester di Premier, i Gunners partono lievemente favoriti. Occhio, però, alla fame di Vardy e compagni. Con il segno X, non così raro, da non scartare.

Tipologie di scommessa Quote ARSENAL-LEICESTER
Esito finale 1x2 1 = 1.90 X = 3.80 2 = 3.85
Under/Over Under 2.5 = 2.10 Over 2.5 = 1.65
Goal/No Goal Goal = 1.60 No Goal = 2.20
Doppia Chance 1X = 1.25 X2 = 1.85 12 = 1.23

Arsenal e Leicester City: le origini

Nel 1886 un gruppo di lavoratori della Woolwich Arsenal Armament Factory decide di formare una squadra di calcio: la chiamano Dial Square, con riferimento alla meridiana in cima all’ingresso della fabbrica. Poco dopo viene adottato il nome Royal Arsenal e al team si aggiunge un gruppo di giocatori del Nottingham Forest: da questa unione nascono le famose casacche rosse. Nel 1929/1930 arriva il 1° titolo, con la vittoria della FA Cup, la stagione seguente il 1° scudetto. Il soprannome Gunners? A differenza dello stemma, non è mai cambiato ed è riferito ai fondatori, che rifornivano di cannoni l’esercito britannico. 

Il Leicester nasce nel 1884 su iniziativa di un gruppo di studenti locali, che formano un comitato, pagando 9 penny d’ingresso ciascuno e altri 9 per comprare un pallone. L’esordio avviene l’1 novembre 1884: 5-0 al Syston Fosse. Nel 1908/1909 il debutto in First Division con subitanea retrocessione e uno 0-12 dal Nottingham Forest, a oggi è la peggior sconfitta delle Foxes (si chiamano così dal 1948). Tra qualche alto (1928/1929 e 1962/1963 su tutti) e molti bassi si arriva all’attuale proprietà thailandese e al miracolo del 2016, quando il Leicester di Claudio Ranieri vince in modo inaspettato la sua 1° Premier League: una delle pagine di calcio più belle di sempre.

Partite tra Arsenal e Leicester City: gli incontri più significativi

Sono 144 i precedenti tra Arsenal e Leicester City: in vantaggio l’Arsenal, con 67 vittorie, a fronte dei 31 successi delle Foxes, e 46 pareggi. Il 1° doppio incrocio, nella stagione 1894/1895 di Championship, vide 10 gol complessivi segnati tra andata (vittoria casalinga 3-1 del Leicester) e ritorno (3-3). Riviviamo gli incontri più significativi tra Arsenal e Leicester:

  • Arsenal-Leicester 6-6, 21 aprile 1930 
    No, non è tennis, ma calcio. Il 6-6 della primavera 1930 è il punteggio più alto nella storia della Serie A inglese. Il record è valido ancora oggi, anche se è stato eguagliato in un incontro di Seconda Divisione tra Charlton Athletic e Middlesbrough nell’ottobre del 1960.         
  • Arsenal-Leicester 8-0, 15 dicembre 1934      
    È l’era dell’Arsenal, che a fine stagione vince il suo 4° titolo di First Division, il 3° consecutivo. Merito anche di bomber Ted Drake, capocannoniere del torneo con 42 reti: 3 dei quali segnati nella goleada al Leicester, poi retrocesso. Per i Gunners a segno anche Bastin (doppietta) e Hulme (tripletta).     
  • Leicester-Arsenal 0-0 (6-5 dcr), 19 gennaio 2000      
    Nel replay della gara del 4° turno della FA Cup 1999/2000 servono i calci di rigore, dopo 2 match chiusisi sullo 0-0, per decretare chi passa il turno. Alla fine, la spuntano le Foxes, che al turno successivo verranno eliminate dai futuri campioni del Chelsea.
  • Arsenal-Leicester 4-3, 11 agosto 2017          
    La Premier League 2017/2018 parte subito con un autentico show per palati fini: sotto 3-2, i Gunners di Wenger ribaltano tutto nel finale con Ramsey e Giroud su (doppio) assist di Xhaka. Per Vardy una doppietta inutile. Al ritorno “vendetta” Leicester, che vince 3-1.        

Statistiche Arsenal-Leicester City

Statistiche Arsenal

  • Il palmarès dell’Arsenal conta 47 trofei, tra cui 13 scudetti, 14 FA Cup (record), 1 Coppa delle Coppe e 1 Coppa delle Fiere
  • È la 1ª squadra di Londra per numero di successi sportivi e la 3ª in ambito federale, dopo Manchester United e Liverpool
  • I Gunners hanno la più lunga serie di partite senza sconfitte in campionato: ben 49 tra il maggio del 2003 e l’ottobre del 2004
  • David O’Leary detiene il maggior numero di presenze con la maglia dell’Arsenal (722 match tra il 1975 e il 1993), mentre Thierry Henry è il miglior marcatore di sempre, con 229 goal tra il 1999 e il 2007

Statistiche Leicester

  • Oltre alla storica Premier League 2015/2016, in bacheca spiccano anche 3 League Cup, 1 Community Shield e 7 campionati di Second Division
  • Il Leicester vanta 4 partecipazioni a tornei internazionali: 1 Champions League, 1 Coppa delle Coppe, 2 Coppa Uefa/Europa League
  • Sapevi che il 9-0 rifilato al Southampton in trasferta nel 2019/2020 è la vittoria esterna più larga nella storia del campionato inglese?   
  • Graham Cross è il recordman di presenze in maglia blu (599 gettoni tra il 1960 e il 1976), mentre Arthur Chandler svetta nella classifica dei bomber con 274 gol

Tutte le statistiche su Arsenal-Leicester City, con le quote scommesse sul prossimo incontro e i risultati precedenti sono disponibili su Better di Lottomatica.