Bologna vs Atalanta: quote, risultati e statistiche

La 14ª giornata di Serie A è l’ultima di questo difficile anno per il nostro campionato e non solo. Alle 15:00, giovedì 23 dicembre 2020, c’è Bologna-Atalanta, un match che può dire tanto per entrambe le formazioni. Soprattutto per la Dea, che vuole chiudere al meglio un anno che per Bergamo è stato insieme esaltante, a livello sportivo, e drammatico a causa della pandemia. Approfondiamo quote, risultati e statistiche del match. 

Quote Bologna-Atalanta del 23/12/2020

Nelle quote 1X2 di Bologna-Atalanta del 23/12/2020 la bilancia pende dalla parte dei bergamaschi. L’Atalanta di Gasperini è, d’altronde, ormai una grande non nostro calcio: i nerazzurri inseguono la 3ª qualificazione alla Coppa Campioni, dove, intanto, per il 2° anno hanno conquistato il passaggio del turno in Champions League. A inizio 2021, per chiudere il girone d’andata, i nerazzurri sono attesi dalla sfida interna con il Sassuolo (alla 15ª, il 3 gennaio). Il 24 gennaio, invece, Ilicic e compagni saranno di scena al Meazza per affrontare il Milan capolista. Insomma, serve uscire dal Dall’Ara con i 3 punti per non perdere terreno dalle zone nobilissime della classifica. Non sarà, tuttavia, facile. Nonostante ultimamente non stia brillando, il Bologna di Mihajlović, ha dimostrato di saper mettere in difficoltà tutti gli avversari. Anche se, va detto, quest’anno negli incroci con le big della Serie A è finora sempre uscito sconfitto, ma la Dea sarà priva del Papu Gomez. Trasferta, comunque, da non sottovalutare per l’Atalanta, che, giusto un anno fa, usciva con le ossa rotta dal Dall’Ara, come si vedrà più sotto.

TIPOLOGIE DI SCOMMESSA QUOTE BOLOGNA-ATALANTA

Esito finale 1x2

1 = 4.75

X = 4.35

2 = 1.65

Under/Over

Under 2.5 = 2.45

Over 2.5 = 1.50

 

Goal/No Goal

Goal = 1.57

No Goal = 2.30

 

Doppia Chance

1X = 2.20

X2 = 1.15

12 = 1.18

Bologna e Atalanta: le origini

Il Bologna nasce nell’ottobre 1909. L’iniziativa è di un giovane di origine boema, Emilio Arnstein, che, arrivato in città un anno prima, aveva cercato subito altri ragazzi con la sua stessa grande passione per il calcio. Nel 1910/1911 il Bologna partecipa per la prima volta a un campionato nazionale: un decennio più tardi, dopo una finale scudetto persa nel 1920/1921 con la Pro Vercelli, arriva il 1° di 7 scudetti, che fanno dei rossoblù una delle squadre più blasonate del calcio italiano. Dal 2014 è canadese (di proprietà).

L’Atalanta è più vecchia di un paio d’anni. Il club bergamasco nasce, infatti, sul finire del 1907 grazie a 5 giovani. Al campionato nazionale di Prima Categoria può partecipare, però, 1 sola squadra bergamasca: per questo motivo, a Brescia, si gioca lo spareggio tra Atalanta e Bergamasca. L’Atalanta s’impone 2-0 sugli storici rivali e il 4 aprile si concretizza la fusione. La nuova divisa è inizialmente a quarti e ha come colori il nero, portato dall’Atalanta, e l’azzurro della Bergamasca. Tra i punti di forza c’è da sempre il florido settore giovanile. Una piccola diventata grande negli ultimi anni, anche in Europa, grazie a mister Gasperini e alla lungimiranza del patron Percassi. 

Partite tra Bologna e Atalanta: gli incontri più significativi

Sono 109 i precedenti tra Bologna e Atalanta: il grosso (100) in Serie A, ma le due formazioni si sono affrontate anche in Serie B e Coppa Italia. Il bilancio complessivo è piuttosto equilibrato: 40 vittorie Bologna, 40 pareggi, 39 successi Atalanta. Considerando, però, le sole gare giocate in Emilia, il quadro cambia: in casa è nettamente in vantaggio il Bologna, vittorioso 32 volte, con gli appena 9 successi nerazzurri (14 i pareggi). Ripercorriamo alcuni degli incontri più significativi tra Bologna e Atalanta:      

  • Bologna-Atalanta 2-1, 26 settembre 1937      
    Che giocare a Bologna non sia particolarmente agevole l’Atalanta lo ha capito subito. Al debutto in massima serie, gli orobici fanno visita ai rossoblù alla 3ª giornata e tornano a Bergamo con una sconfitta. Decidono, per i padroni di casa, le reti nel 1° tempo di Andreolo e Reguzzoni. Inutile il gol nel finale dell’atalantino Savio. 
  • Bologna-Atalanta 2-6, 11 settembre 1949      
    L’Atalanta deve aspettare la partita d’esordio della stagione 1949/1950 per assaggiare, dopo 7 sconfitte e 1 pareggio, il gusto del successo al Dall’Ara. Lo fa, però, con gli interessi. La formazione bergamasca annichilisce, infatti, i padroni di casa, segnando ben 6 gol, 3 dei quali messi a segno dal danese Sørensen. È la partita con il maggior numero di gol finora tra le due formazioni. 
  • Bologna-Atalanta 5-0, 7 gennaio 1968           
    Inizio d’anno col botto per il Bologna, che, sotto la neve e nonostante le pesanti assenze di Haller, Clerici, Bulgarelli e Ardizzon, asfalta i bergamaschi. A segno vanno Tentorio, Perani, Foglio e Pascutti (doppietta). 
  • Bologna-Atalanta 2-3, 9 febbraio 2003          
    Gara thrilling al Dall’Ara. L’Atalanta si porta sul 2-0 grazie alla doppietta di Pinardi, ma una doppietta di Signori dal dischetto rimette tutto in bilico. Sembra tutto già finito, ma al 90° un errore di Paramatti favorisce Rossini che trova il gol vittoria per i suoi.

  • Bologna-Atalanta 1-1, 20 marzo 2006
    Nell’unica stagione di convivenza reciproca in Serie B, finisce in pareggio la sfida in terra emiliana: al 48° Zauli porta in vantaggio i suoi, ma al 70° Ventola riporta in linea di galleggiamento la Dea. Saranno proprio i nerazzurri a vincere il campionato, venendo promossi in A.
  • Bologna-Atalanta 2-1, 15 dicembre 2019       
    Il Bologna riesce ad avere la meglio dell’Atalanta in casa, dopo aver raccolto 3 sconfitte negli ultimi 3 incroci casalinghi. Palacio e Poli regalano i 3 punti a Mihajlović. Alla Dea, reduce dalla qualificazione agli ottavi di Champions League, non basta Malinovskyi.

Statistiche Bologna-Atalanta

Statistiche Bologna

  • Nella bacheca rossoblù trovano posto, tra gli altri, 7 campionati di Serie A vinti, 2 Coppe Italia, 3 Coppe Mitropa e 1 Coppa Intertoto
  • Il Bologna detiene il singolare record di 2 scudetti vinti allo spareggio: contro il Torino nel 1929 e proprio contro l’Inter nel 1964
  • Con 20 piazzamenti sul podio della Serie A, i felsinei sono al 9° posto nella classifica perpetua nazionale
  • Il calciatore più presente è stato Giacomo Bulgarelli: 486 presenze dal 1958 al 1975. Angelo Schiavio, con 251 gol, domina, invece, la classica dei bomber rossoblù

Statistiche Atalanta

  • La Dea è reduce da un doppio 3° posto (2018/2019 e 2019/2020): si tratta del miglior piazzamento in Serie A per i nerazzurri
  • L'Atalanta ha segnato il maggior numero di reti (98) in una stagione nella Serie A 2019/2020. Il record negative di gol subiti (69) risale, invece, alla Serie A 1950/1951 
  • La Dea ha partecipato a 2 edizioni di Champions League ed è stata 2 volte in Coppa delle Coppe e 4 in Coppa Uefa/Europa League
  • Recordman di presenze in maglia nerazzurra è Gianpaolo Bellini (435 gettoni tra il 1998 e il 2016), mentre il miglior marcatore è Cristiano Doni con 112 gol

Non resta che accomodarsi e godersi un nuovo capitolo della sfida tra Bologna e Atalanta, tra le proposte della 14ª turno di Serie A, in programma giovedì 23 dicembre 2020 alle 15:00. Su Better trovi le quote aggiornate del match e le guide alle scommesse per puntare sulla partita del Dall’Ara, sfruttando i consigli dei nostri esperti.