In Sardegna c’è un proverbio che dice: su tempus est mastru. Ovvero, il tempo è maestro. Sarà lui a dire se l’Inter è da scudetto e il Cagliari può puntare alla salvezza. Nel frattempo, la squadra di Inzaghi e quella cagliaritana si affrontano domenica 15 maggio 2022 della 37ª giornata di Serie A, in programma alle 20:45.

Quote vincente Cagliari-Inter del 15/15/2022

È l’Inter a godere dei favori del pronostico nelle quote 1X2 di Cagliari-Inter del 15/05/2022. Nonostante qualche passo falso, i nerazzurri restano, infatti, tra le papabili per la conquista del tricolore, assieme al Milan, come certificato dalle quote vincente Serie A. Il campionato, però, si sta dimostrando particolarmente aperto e pieno di sorprese: ogni partita è, di fatto, un big match. Tornare a Milano con i 3 punti dalla trasferta sarda avrebbe un grande valore per Lautaro e compagni. Il match, però, è importante anche per il Cagliari, che adesso non può più sbagliare e deve vincere. Merita un approfondimento il segno X, uscito spesso sulla ruota di Cagliari: non quella del Lotto, ma nella storia di questo match.

TIPOLOGIE DI SCOMMESSA QUOTE CAGLIARI-INTER

Esito finale 1x2

1 = 7.00

X = 5.25

2 = 1.38

Under/Over

Under 2.5 = 2.50

Over 2.5 = 1.47

 

Goal/No Goal

Goal = 1.65

No Goal = 2.10

 

Doppia Chance

1X = 2.90

X2 = 1.06

12 = 1.11

Cagliari e Inter: le origini

Il Cagliari è l’orgoglio di un’intera regione. Lo scudetto del 1969/1970 ha rappresentato l’apice della sua storia, ma le vicende rossoblù sono da leggere come il romanzo di una vita. Esaltanti vittorie e gol indimenticabili, ma anche amare sconfitte e cadute rovinose. Detto dello scudetto, i punti più alti sono il 2° posto nel 1968/1969 in Serie A e la semifinale in Coppa Uefa nel 1993/1994 (out in semifinale proprio con l’Inter). Il Cagliari Football Club nasce nel maggio 1920, ma la prima partita riportata dalle cronache si disputa domenica 27 aprile 1902 tra 2 gruppi di studenti locali in piazza d’Armi.

L’Inter nasce nel marzo del 1908. A fondare il club sono 43 soci dissidenti del Milan contrari alla politica molto nazionalista della società rossonera e sostenitori, invece, dell’importanza della componente straniera nella compagine societaria e in campo. Nel 1909 la nuova squadra di Milano, composta prevalentemente da giocatori svizzeri, debutta nel campionato italiano, nel girone lombardo, dove affronta anche il Milan. Internazionale di nome e di fatto. Fin dalla fondazione indossa una maglia a strisce verticali nerazzurre, a parte una breve parentesi nel 1928 quando adottò una casacca bianca rossocrociata. Sempre, orgogliosamente, mostrate sui campi della Serie A.

Partite tra Cagliari e Inter: gli incontri più significativi

Cagliari-Inter del 13/12/2020 sarà il 91° confronto tra le due formazioni in tutte le competizioni. In vantaggio è l’Inter, vittoriosa 44 volte, a fronte dei 16 successi cagliaritani (30 i pareggi), con 158 gol a tinte nerazzurre e 93 rossoblù. Anche considerando solo le gare giocate in Sardegna, l’Inter è avanti: 16 vittorie (5 nelle ultime 6) contro 8 successi del Cagliari e 20 pareggi. Ripercorriamo alcuni degli incontri più significativi tra Cagliari e Inter:

  • Cagliari-Inter 0-2, 25 ottobre 1964
    La Prima del match va in scena in Sardegna alla 7ª della Serie A 1964/1965: a imporsi sono i nerazzurri di Herrera grazie ai gol nella ripresa di Mazzola e Jair da Costa. Per l’Inter è l’alba di una stagione d’oro: i milanesi vinceranno, infatti, lo scudetto e la Coppa dei Campioni.
  • Cagliari-Inter 3-2, 12 maggio 1968
    Incontestabile, pur se nell’anno della Contestazione: la prima vittoria del Cagliari in casa con l’Inter arriva nel maggio 1968. In nerazzurri si portano sul 2-0 nella prima mezz’ora con la doppietta di Cappellini. I rossoblù ribaltano, però, tutto con Boninsegna, Greatti e Gigi Riva.
  • Cagliari-Inter 3-2, 30 marzo 1994
    Nel romanzo di Cagliari-Inter la copertina è indubbiamente la doppia semifinale della Coppa Uefa 1994/1995. Passano i nerazzurri, che poi alzeranno la coppa, ma in Sardegna è 3-2 Cagliari con gol decisivo all’86° di Pancaro. La favola, però, s’interrompe al ritorno: al Meazza netto 3-0 Inter e avventura europea finita a un passo dal sogno per il Cagliari.
  • Cagliari-Inter 2-2, 24 ottobre 1996
    Cagliari e Inter si sono affrontate fino 8 volte in Coppa Italia: la 1ª nel 1996/1997 nel doppio confronto degli ottavi di finale. All’andata, in Sardegna, è 2-2, con tutti i gol nella ripresa: doppio vantaggio Inter con Ince e Zamorano, ma il Cagliari riacciuffa il pareggio nel finale con Pancaro e Darío Silva. Al ritorno l’Inter vince 2-1 e va ai quarti.
  • Cagliari-Inter 3-3, 14 novembre 2004
    L’attuale Ct della Nazionale italiana Roberto Mancini diventa mister X alla guida dell’Inter: a Cagliari è il 10° pareggio per i nerazzurri in un complesso incipit della stagione 2004/2005. La corsa dei milanesi è frenata qui da un super Langella (1 gol, 1 assist e 1 rigore procurato). Un penalty trasformato nel finale da Martins tiene, tuttavia, a galla Zanetti e soci.
  • Cagliari-Inter 1-5, 5 marzo 2017
    L'Inter di Pioli cala il pokerissimo a Cagliari con super Perisić, autore di una doppietta, e le firme di Banega, Gagliardini e Icardi, quest’ultimo su rigore, a punire un Cagliari fragilissimo dietro, pasticcione e nervoso davanti. Per i nerazzurri arriverà, tuttavia, una pesante crisi primaverile che li lascerà fuori dall’Europa per la 3ª volta nelle ultime 5 stagioni.

Statistiche Cagliari-Inter

Statistiche Cagliari

  • Per la formazione sarda sono 41 le partecipazioni in Serie A
  • Per 7 volte la formazione isola si è piazzata tra le prime 6: 1965, 1967, 1969, 1970, 1972, 1981, 1993
  • Il Cagliari ha partecipato in 8 occasioni a competizioni europee: Coppa dei Campioni, ma anche Coppa Uefa, Mitropa Cup, Coppa delle Fiere e Coppa delle Alpi
  • Il giocatore con più presenze in maglia rossoblù è Daniele Conti: 434 gettoni tra le 1999 e il 2015
  • Il bomber è il mito Gigi Riva, autore di 164 reti in maglia rossoblù

Statistiche Inter

  • Nel palmarès nerazzurro vi sono 39 trofei: 18 scudetti, 7 Coppa Italia, 5 Supercoppe di lega, 3 Coppe Campioni/Champions League, 3 vittorie dell’Europa League (ex Coppa Uefa), 2 Coppe Intercontinentale, 1 Mondiale per club
  • L’Inter è l'unica squadra ad aver sempre militato in Serie A dalla sua istituzione nel 1929: mai stati in B, come da orgoglioso promemoria nerazzurro agli avversari
  • È l’unica squadra italiana ad aver centrato il triplete Campionato-Coppa nazionale-Champions League: era il 2010
  • Nel 1963/1964 il club milanese è stato il 1° in assoluto a vincere la Coppa dei Campioni senza subire sconfitte 
  • Recordman di presenze in maglia nerazzurra è Javier Zanetti (869), mentre il goleador all time è Giuseppe Meazza (288 reti)

Manca poco al fischio d’inizio di Cagliari-Inter, lunch match e appetitosa sfida della 38ª giornata di Serie A, in calendario domenica 15 maggio 2022 alle 20:45. Per farti venire l’acquolina in bocca, puoi fare un salto su Better, dove trovi le quote aggiornate del match e le tipologie di scommesse che meglio si adattano alla sfida della Sardegna Arena.