Dopo la sorprendente debacle in terra russa il Chelsea si è qualificato al secondo posto nel girone della Juventus (con Malmo e Zenit). Il Lille ha vinto un raggruppamento abbordabile con Salisburgo, Siviglia e Wolfsburg. Con 3 vittorie e 2 pareggi in 6 partite è riuscito a prendersi quel punticino di vantaggio sul RB Salzburg che è bastato per qualificarsi da 1°. Una sfida interessante, ma certamente non del livello di Inter-Liverpool ad esempio, ma occhio che i francesi sono pronti a fare lo scherzetto.

Quote Lille-Chelsea del 16/03/2022

Nonostante il Chelsea si presenti con i favori del pronostico contro il Lille, campione in carica di Francia, troverà più d’un ostacolo davanti al suo percorso: ostacoli a forma di Botman, Sanchez, Ylmaz e David ad esempio. I Blues di Tuchel difendono il titolo di campioni d’Europa e sono intenzionati a far tutto per ripetersi, dato che la Premier League sembra essere una questione esclusiva per i citizens. Sul fronte RISULTATO ESATTO, si segnala che 2 delle 4 sfide finora giocate si sono chiuse con vittoria inglese.

Il Chelsea sta vivendo un momento a dir poco particolare, le vicende legate alla proprietà di Abramovic sono note e la squadra non può che risentirne un minimo. In campionato ha faticato in casa contro il Newcastle, risolvendo il caso soltanto al 90° con una magia di Kai Havertz. Il Lille sta tornando ai suoi livelli e giocherà senza pressione e aspettative, 7 punti in 3 partite contro Lione, Clermont e St. Etienne subendo 0 gol.  Occhi puntati su Jonathan David, miglior marcatore con 13 reti, l’eterno centravanti Burak Ylmaz (6 gol e 5 assist in stagione) e sul giovane talento, il difensore Sven Botman che tanto piace al Milan.

TIPOLOGIE DI SCOMMESSA QUOTE Chelsea - Lille

Esito finale 1x2

1 = 4.00

X = 3.60

2 = 1.92

Under/Over

Under 2.5 = 1.80

Over 2.5 = 1.90

 

Goal/No Goal

Goal = 1.73

No Goal = 2.00

 

Doppia Chance

1X = 1.82

X2 = 1.20

12 = 1.25

SCOMMESSE CHAMPIONS LEAGUE

Chelsea e Lille: le origini

Il Lille è una squadra quasi “giovane”, infatti viene fondata nel 1944 e il suo presidente è Olivier Letang. I colori sociali sono da subito il rosso, il blu e il bianco, mentre il simbolo è quello del mastino. Il Lille deriva da una fusione di più società presenti tra fine 1800 e inizio 1900 nella città di Lilla, come ad esempio l’Olympique Lillois (1902) e l’Iris Club Lilloissoix (1898). Il quartiere principale dell’anima della società si chiama Lille Fives, dove era presente il SC Fives (ultima squadra ad esser annessa). Dopo un fulgido periodo iniziale il Lille vive una grossa crisi negli anni ’60 e nel 1969 milita in Serie C addirittura. Singolare il caso del 1980 quando Pierre Mauroy, sindaco di Lilla, trasforma il club in una società pubblica e grazie alla ritrovata stabilità finanziaria, la squadra riuscì a giocare con continuità in Ligue 1 e ottenne numerosi risultati positivi. Nel 1997 la società venne privatizzata.
Il Chelsea vede la luce, invece, nel 1905. Una novantina di anni dopo sarà tra i fondatori della nuova Premier League. E parlerà spesso italiano: da Vialli a Zola, da Ranieri ad Ancelotti, sono tanti i connazionali passati dalle parti di Stamford Bridge. Nel 2003 il magnate russo del petrolio Roman Abramovič acquista il club, investendo fior di denari e regalando ai Blues una nuova era di successi in casa e a livello internazionale. Sai che in origine il soprannome del club era The Pensioners? Ciò in onore dei veterani di guerra che spesso risiedevano al Chelsea Royal Hospital.

I precedenti tra Lille e Chelsea

Ci sono soltanto 2 precedenti ufficiali tra Lille e Chelsea, tutte nell’edizione della Champions League 2019-20. Due vittorie per i Blues con lo stesso punteggio, 2 a 1 per un 4 a 2 complessivo che significò passaggio del turno per il Chelsea. Non bastò ai francesi il gol di Osimhen, che ora rappresenta i partenopei nelle quote Napoli, perché il Chelsea rispose con gol di Willian e Abraham, che adesso figura nelle quote Roma. L’inglese Tammy segnò anche all’andata, capitan Azpilicueta chiuse i conti che poi Rémy ha provato invano a riaprire nel finale di partita.

I precedenti tra squadre di club francesi e squadre di club inglesi sono in favore dell’Inghilterra, ma c’è da considerare che negli ultimi anni ad eccezione del PSG è difficile vedere squadre francesi avanti nelle competizioni europee e ancor più raro vederle trionfarle.

Statistiche Lille e Chelsea

In chiusura, diamo un’occhiata ad alcune statistiche di Lille e Chelsea in salsa europea. Entrambe hanno superato i gironi nell’edizione 2021-22 di Champions League. La rincorsa alla finale della Saint Petersburg Arena è ancora lunga, ma le due squadre possono tirare un sospiro di sollievo.

STATISTICHE Lille

  • Sono più di 10 i trofei nel palmarès francese: spiccano le 4 Ligue 1 vinte, 6 Coppa di Francia, 1 Supercoppa nazionale e 1 Coppa Intertoto UEFA (2004).
  • Il giocatore con più presenze nella storia del club è Marceau Sommerlinck con 433 presenze tra il 1945 e il 1957
  • Il giocatore con più reti segnate è Jean Baratte con 170 marcature tra il 1944 e il 1957, segue Strappe con 117. Oltre 25 le marcature di Burak Ylmaz, il bomber dell’ultimo campionato vinto.

STATISTICHE CHELSEA

  • Nella bacheca dei Blues vi sono 6 titoli di Premier League, 2 Champions League e 4 Coppe Uefa/Europa League, oltre a 8 FA Cup.
  • Il Chelsea è in top 10 delle squadre con più gol nella storia della Champions League, pur partecipandovi assiduamente soltanto dal 2005 circa.
  • Nell’edizione 2020-21 il Chelsea ha trionfato a sorpresa; infatti, mancava dalle semifinali di Champions League per la dal 2013/2014.
  • Chelsea-Liverpool 4-4, ritorno dei quarti dell’edizione 2008/2009, è il pareggio con più gol nella storia della Champions League.

Chelsea-Lille è un match per palati fini, anche in chiave scommesse. Su Better puoi approfondire le quote scommesse aggiornate sulla sfida, in programma mercoledì 16 marzo 2022 alle 21:00, approfittando dei consigli dei nostri esperti.