Quote vincente Coppa Italia: scommesse finale

Juventus e Atalanta il 19 maggio si sfideranno allo Stadio Olimpico con in palio la Coppa Italia. La Juventus per il 14esimo successo nella competizione, l’Atalanta per il secondo. Pirlo potrebbe mettere in bacheca il suo secondo personale titolo da allenatore, dopo la supercoppa, mentre Gasperini è alla caccia del primo sulla panchina bergamasca che lo consacrerebbe ancor di più.

SQUADRE QUOTE VINCENTE

Juventus

2.00

Atalanta

1.80

Bianconero o blu: (semi)citando il Marco Civoli del 2006, post vittoria dell'Italia ai Mondiali, il cielo sopra Roma assumerà di una di queste cromie mercoledì 19 maggio 2021. Per l’Atalanta di Gasperini sarebbe il secondo storico successo, dopo quella del 1962-63. La Juventus di Pirlo per ottenere un altro trofeo, l’ennesimo dell’era Agnelli e il secondo stagionale dopo la Supercoppa di Reggio Emilia.

Quote Coppa Italia

Parte con i favori del pronostico, per i bookmaker, la Juventus: una nuova vittoria dei bianconeri, giustizieri dell’Inter in semifinale ma sconfitti dal Napoli in finale lo scorso anno. Entrambe tentano di concludere come vincenti in Serie A a fine stagione, ma anche in Coppa Italia vorranno primeggiare, una per arricchire la bacheca e l’altra per impreziosire l’epopea fantastica di Gasperini sulla panchina bergamasca. Davide contro Golia, l’istituzione storica contro l’underdog, una partita da vivere.

Coppa Italia: scommesse e tabellone

Come abbiamo visto, è la Juventus a partire in vantaggio a livello di quote sulla finale di Coppa Italia, l’osservatorio scommesse Coppa Italia di Lottomatica mostra chiaramente che gli scommettitori prediligono l’Atalanta. 
Inter-Milan ha portato la firma di Christian Eriksen, in Juventus-Inter i nerazzurri sono poi stati eliminati per colpa di Handanovic e la sterilità anomala dell’attacco, il Napoli tritato dalla Dea, la Roma è uscita per mano dello Spezia in un folle ottavo di finale, e dalla doppia sfida Napoli-Atalanta è appunto emersa la Dea, che ha raggiunto la finale per la seconda volta negli ultimi 3 anni. Un tabellone non facile per entrambe le finaliste.

FINALE COPPA ITALIA: NUMERI E CURIOSITÀ

Nel 2019-20 ha trionfato il Napoli 4-2 dopo i caldi di rigore, 0-0 prima dei rigori. Gli errori dagli 11 metri di Dybala e Danilo e i penalty realizzati da Insigne, Politano, Maksimovic e Milik consegnarono il primo titolo della carriera di Gattuso al Napoli. Pirlo e Gasperini sono a caccia del primo successo da allenatori in Coppa Italia!

Vincendo, Buffon raggiungerebbe in vetta a quota 6 successi nella competizione Roberto Mancini: l'attuale Ct della Nazionale italiana, che si prepara a Euro 2021, vinse 4 volte con la Sampdoria e 2 con la Lazio. In 73 edizioni andate fin qui in scena, la Coppa Italia si è decisa ai rigori solo 6 volte: 1971 (Torino-Milan 5-3 dcr), 1973 (Milan-Juventus 6-3 dcr), 1974 (Bologna-Palermo 5-4 dcr), 1980 (Roma-Torino 3-2 dcr), 1981 Torino-Roma (3-5 dcr) e 2009 (Lazio-Sampdoria 6-5 dcr).

Conto alla rovescia in vista della fase clou di Coppa Italia 2020/2021: chi alzerà al cielo di Roma l'ambito trofeo tricolore? Su Lottomatica.it trovate quote aggiornate relative alla finale di Coppa Italia, le analisi dei nostri esperti di Better e tutti gli approfondimenti utili per prepararsi al meglio all'atto conclusivo della coppa nazionale.