Quote Vittoria Euro 2021: Scommesse Europei

Cresce l’attesa per Euro 2021, 16° edizione dei campionati europei di calcio, in programma dal 12 giugno al 12 luglio, torneo che, a 60 anni dal debutto, cambia formula.

Gli Europei diventano, infatti, itineranti: se finora i Paesi ospitanti sono stati al massimo 2 (Belgio e Olanda 2000, Austria e Svizzera 2008, Polonia e Ucraina 2012), quest’anno saranno ben 12 le nazioni che ospiteranno le partite, ovvero Italia, Azerbaijan, Russia, Danimarca, Olanda, Romania, Inghilterra, Scozia, Spagna, Repubblica d’Irlanda, Germania e Ungheria.

Per la prima volta dal 1980, poi, nessuna nazionale è qualificata d’ufficio alla fase finale di Euro 2021: 20 posti sono stati assegnati con le qualificazioni, mentre i restanti 4 attraverso gli spareggi con le 16 vincitrici dei gironi di Nations League, ovvero le 4 vincitrici dei gironi delle altrettante divisioni.

Euro 2021: gironi e fasi eliminatorie

Questi sono i 6 gruppi di Euro 2021:

Girone A Girone B Girone C
Italia Belgio Austria
Svizzera Danimarca Olanda
Turchia Finlandia Ucraina
Galles Russia Vincente playoff A o D
Girone D Girone E Girone F
Croazia Polonia Francia
Rep. Ceca Spagna Germania
Inghilterra Svezia Portogallo
Vincente playoff C Vincente playoff B Vincente playoff A o D

Gli spareggi, in calendario tra il 26 e il 31 marzo, vedono sfidarsi in gara secca 16 squadre divise in 4 percorsi:

Quote Vincenti Gironi Europei 2021

Vediamo, girone dopo girone, le favorite per la vittoria dei gironi di Euro 2021, ricordando che le prime 2 classificate di ciascuno dei 6 gironi si qualificano agli ottavi di finale insieme alle 4 migliori terze:

Gruppo A Italia
Favorita l’Italia di Roberto Mancini: una vittoria degli Azzurri, che alle qualificazioni hanno fatto en plein (10 vittorie in altrettante partite), è quotata 1.55. Seguono Svizzera (5.00), Turchia (8.00) e Galles (9.00).

Gruppo B 
È il Belgio a partire in pole position: la nazionale dell’interista Lukaku, anch’essa reduce dal bottino pieno alle qualificazioni, parte a 1.85. Poi Danimarca (4.00), Russia (4.50) e Finlandia (15.00), quest’ultima al debutto nel torneo.

Gruppo C
La nuova e ambiziosa Olanda di Koeman parte coi favori del pronostico: una vittoria del girone da parte degli Orange paga 1.55 la posta. Seguono l’Ucraina dell’ex milanista Shevchenko (5.00) e Austria (5.50).

Gruppo D
L’Inghilterra è la favorita del Gruppo D, quotata a 1.45: quella guidata da Southgate è l'unica nazionale di calcio, tra quelle laureatesi campioni del mondo, a non aver mai conquistato l'alloro continentale e punta a sfatare questo tabù. Kane e compagni se la dovranno vedere, soprattutto, con i vicecampioni in carica della Croazia (4.00) e con la Repubblica Ceca (12.00).

Gruppo E
È la Spagna la nazionale nettamente favorita: paga 1.30 volte la posta una vittoria del girone da parte della nazionale iberica. Poi Polonia (8.00) e Svezia (9.00).

Gruppo F 
Nel girone più ostico e al contempo affascinante, i bookmakers danno Germania e Francia in lieve vantaggio sulle altre per la vittoria del raggruppamento: entrambe sono quotate a 2.25. Attenzione, però, al Portogallo campione in carica di Cristiano Ronaldo, le cui chance di vittoria vengono date a 6.00.

Quote Euro 2021 fase a eliminazione

In attesa di sapere le squadre che si qualificheranno alle fasi finali di Euro 2021, possiamo ipotizzare i possibili incroci (di alto livello) agli ottavi, in programma dal 27 al 30 giugno.

Il cammino dell’Italia si lega a quello del Gruppo C: vincendo il girone, gli Azzurri affronterebbero la 2° classificata di questo raggruppamento, che potrebbe essere una tra Ucraina e Austria, mentre, qualora finissero 2°, il rischio è di trovarsi di fronte l’Olanda. E subito la mente va alla sfida del 2000, a quella finale con il cucchiaio di Totti e i rigori parati da Toldo che mandarono in finale l’Italia…

Gli altri accoppiamenti degli ottavi potrebbero essere tra Svizzera e Turchia nonché Danimarca e Russia, mentre la citata Olanda, da 1°, affronterebbe una delle migliori 3°: sulla carta una gara agevole, ma le insidie potrebbero celarsi nel Gruppo F, con Germania, Francia e Portogallo a duellare tra loro e una destinata a chiudere al 3° posto.   

Stesso discorso per il Belgio, ipotetica 1° del Gruppo B, che affronterebbe un’altra 3° dei gironi A/D/E/F. Il tabellone degli ottavi di Euro 2021 potrebbe completarsi con il match tra Croazia (ipotetica 2° del Gruppo D) e Polonia (2° del Gruppo E), la partita tra Spagna (1° del Gruppo E) e una delle 3° classificate dei gironi A/B/C/D, la sfida tra Inghilterra (1° gruppo D) e una tra Germania, Francia e Portogallo. Ne vedremo, insomma, o potremmo vederne delle belle…

Scommesse antepost: Quote vincenti campionati Europei 2021

Nazionali Quote Vincitore Euro 2021
Inghilterra 5.50
Belgio 6.00
Francia, Olanda 7.00
Spagna, Italia 8.00
Germania 8.50
Portogallo 15.00
Croazia 25.00
Danimarca 65.00
Russia, Polonia, Svizzera 75.00
Ucraina 80.00
Turchia 100.00
R. Ceca 125.00

Analizzando le quote relative alla vincente di Euro 2021, al termine dell’iter di eliminazione (gironi, ottavi, quarti, semifinali e finale Euro 2021) chi avrà la meglio? 

È l’Inghilterra a partire favorita: una vittoria della nazionale dei Tre Leoni è quotata a 5.50, complice anche un trend positivo che l’ha vista 4° ai Mondiali 2018 e 3° alla Nations League 2018/2019: riuscirà il team inglese a conquistare il suo 1° storico titolo continentale?

A 6.00 incalza il Belgio: il talento ai Diavoli Rossi di certo non manca. Quella belga è stata la 1° nazionale a qualificarsi a Euro 2021, centrando l’obiettivo già alla 7° giornata: Lukaku e compagni hanno chiuso poi il girone con 10 vittorie in altrettante partite, 7° europea a compiere tale impresa, facendo registrare il maggior numero di gol segnati (40) e il minor numero di reti subite (3) tra tutti i gironi eliminatori. Un’ottima base da cui partire.

Il gradino più basso del podio è in coabitazione: vi salgono Olanda e Francia, entrambe quotate a 7.00. Gli Orange, dopo una fase difficile, culminata nella mancata qualificazione agli Europei 2016 e ai Mondiali 2018, è ripartita alla grande, trascinata dalla nidiata di talenti dell’Ajax e punta a tornare a sorprendere. Les Bleus, 2 volte campioni (1984-2000), puntano a centrare il bis, dopo la vittoria ai Mondiali 2018, superando la delusione per la sconfitta in finale nel 2016 contro il Portogallo.

Fuori dal podio, ma pronto a riconquistarsi un posto nel gotha europeo c’è un temibilissimo trio formato da Italia (8.00), Spagna (8.00) e Germania (8.50), che insieme fanno 7 titoli continentali.  

Inseguono Portogallo (15.00) e Croazia (25.00), mentre a grande distanza sono tutte le altre nazionali, prima delle quali è la Danimarca (65.00).

Scommesse convocazioni Europei

Tra le varie tipologie di scommessa per cui optare c’è Convocato S/N, con cui bisogna indovinare se un giocatore sarà o no convocato dal ct Roberto Mancini tra i 23 per Euro 2021.

Quasi certi della convocazione sono Emerson Palmieri (1.07), Acerbi (1.15) e Florenzi (1.17); buone le chance di Meret (1.30) e Tonali (1.50); più lontana l’ipotesi che in rosa finiscano De Sciglio (3.50), Luca Pellegrini (5.00), Balotelli (6.00) e Kean (13.00).       

Quota vittoria Italia Europei

A proposito di Italia, come si è visto, agli Azzurri del nuovo corso Mancini, i bookmaker danno chance concrete di inserirsi nella lotta per le primissime posizioni a Euro 2021: una vittoria degli Azzurri del girone è quotata 1.55, quella del torneo è data a 8.00.         

Dopo la clamorosa mancata qualificazione ai Mondiali 2018, l’Italia è ripartita alla grande con l’ex tecnico, tra le altre, di Inter e Manchester City: con il 9-1 rifilato lo scorso novembre all’Armenia, gli Azzurri hanno chiuso il Gruppo J di qualificazione a quota 30 punti, frutto di 10 vittorie in altrettante partite. Mai c’era stato un en plein in fase di qualificazione a Europei o Mondiali per gli Azzurri.   

A Euro 2016 la coraggiosa e rampante Italia di Conte stupì arrivando a un passo dalla semifinale, eliminati solo ai rigori della Germania, dopo il 2-0 ai quarti a quella Spagna, che 4 anni prima tramortì in finale gli Azzurri di Prandelli per 4-0.

L’Italia ha vinto 1 solo campionato europeo (nel 1968), arrivando 2 volte 2° (2000-2012) e 1 volta 3° (1988): sarà la volta buona per uno storico bis?

Scommesse Europei finale

Con le quote Better su Lottomatica.it puoi scommettere sulla finale di Euro 2021.