Scommesse Liverpool-Inter

L’Inter ha raggiunto il 2° posto nel girone D di Champions League 2021-22, il Liverpool ha vinto il proprio gruppo, dove il Milan è stato eliminato. Il sorteggio UEFA aveva inizialmente previsto Inter-Ajax mentre successivamente è stato ri-sorteggiato (causa errori occorsi nelle procedure). La squadra di Klopp deve vincere perché l’obiettivo campionato sembra esser svanito, quella di Inzaghi vuole mettersi nelle migliori 8 dove manca da più di 10 anni.

Quote vincente Liverpool-Inter del 8/03/2022

Si parte dallo 0-2 di San Siro firmato Firmino e Salah, ad Anfield per i Reds poco più di una formalità. Le quote 1X2 vedono sfavorita l’Inter con il segno 1 quotato 1.57 la vittoria italiana è quotata alta, il segno 2 è a 5.25. Il pareggio, risultato da evitare per l’Inter, X quotata 4.50. Per quanto riguarda il segno Under/Over 2.5 è favorito l’Over 2.5 quotato a 1.50 contro l’Under 2.5 quotato 2.45.

TIPOLOGIE DI SCOMMESSA QUOTE INTER-LIVERPOOL

Esito finale 1x2

1 = 1.57

X = 4.50

2 = 5.25

Under/Over

Under 2.5 = 2.45

Over 2.5 = 1.50

 

Goal/No Goal

Goal = 1.53

No Goal = 2.35

 

Doppia Chance

1X = 1.12

X2 = 2.35

12 = 1.15

Inter e Liverpool: le origini

L’Inter nasce nel marzo del 1908. A fondarla? Dei milanisti. 43 soci rossoneri, in particolare, usciti dalla compagine societaria perché contrari alla politica molto
nazionalista e sostenitori dell’importanza della componente straniera dietro la scrivania e in campo. Non a caso il vero nome dell’Inter è Internazionale. Lo è anche oggi, a livello di proprietà: dal 2013 è straniera, con Thohir prima e il gruppo cinese Suning poi a raccogliere l’eredita di Moratti. Fin dalla fondazione, l’Inter indossa una maglia a strisce verticali nerazzurre, a parte una breve parentesi nel 1928, quando adottò una maglia bianca rossocrociata.

Le origini del Liverpool risalgono, invece, al 1892, quando John Houlding si stacca dal consiglio di amministrazione dell'Everton per formare un nuovo club, il Liverpool FC. Nel settembre dello stesso anno i Reds fanno il loro debutto contro l'Higher Walton, vincendo 8-0. Esattamente un anno dopo, il Liverpool gioca la sua prima partita della Football League contro il Middlesbrough Ironopolis, nel 1894 arriva la promozione in First Division e nel 1901 il 1° trofeo in Football League.

I precedenti tra Inter e Liverpool

L'ultima sfida tra le due squadre risale alla UEFA Champions League 2007/08, quando il Liverpool ha vinto con un 3-0 complessivo.
Le reti nel finale di Dirk Kuyt (85') e Steven Gerrard (90') hanno regalato ai Reds un 2-0 ad Anfield il 19 febbraio 2008, mentre il gol di Fernando Torres ha deciso la gara di ritorno a San Siro dell'11 marzo.
Il Liverpool è poi uscito in semifinale con un 4-3 complessivo contro il Chelsea.
In semifinale di Coppa dei Campioni ‘64/65, l'Inter ha rimontato la sconfitta dell'andata con i gol di Mario Corso, Sandro Mazzola, Giacinto Facchetti e ha poi vinto la coppa nella sfida finale contro il Benfica 1-0, sempre a San Siro, aggiudicandosi la sua seconda Coppa dei Campioni.

Statistiche Inter-Liverpool

Le statistiche e i numeri di Inter e Liverpool tra gol, trofei, record e altro per sviscerare la sfida tra due club storici come Inter e Liverpool, tra le squadre più gloriose del calcio europeo.

Statistiche Inter

  • L’ultimo trofeo vinto è Supercoppa italiana del 2020/2021
  • Dal 1929, anno della creazione della Serie A a girone unico, l’Inter è l’unica squadra ad avere partecipato a tutte le sue edizioni senza mai retrocedere
  • L’Inter è l’unica squadra italiana ad aver centrato (nel 2010) il triplete, ovvero la vittoria del campionato, coppa nazionale e Champions League
  • Il giocatore più presente in maglia nerazzurra è Javier Zanetti (859 gettoni in 19 stagioni), mentre il goleador all time è Giuseppe Mezza (288 reti)

Statistiche Liverpool

  • Il Liverpool ha in bacheca 6 Coppe Campioni/Champions League, 3 Coppe Uefa, 4 Supercoppe europee e 19 titoli inglesi
  • È una delle squadre con più successi nelle principali competizioni Uefa per club: 13 trofei, al 2019, che mettono i Reds alle spalle di Real Madrid, Milan e Barcellona
  • Ha il primato per esser stato il 1° club professionistico britannico a portare uno sponsor sulla maglia, nel lontano 1979
  • Recordman di presenze è Ian Callaghan (857), mentre il goleador all time è Ian Rush (346 reti).

Tutte le statistiche e i precedenti di Liverpool-Inter del 8/03/2022 con le quote aggiornate del prossimo incontro e i dettagli su questa sfida fondamentale del calcio europeo sono disponibili su Better di Lottomatica.