Barcellona - Juventus: quote, risultati e statistiche

I più giovani, pensando a Juventus-Barcellona, diranno istintivamente 1-3, pensando alla finale di Champions League del 2017: vero, ma Juve-Barça è anche molto altro. Una sfida che rappresenta una portata gustosa nel ricco menu del calcio internazionale, in cui gli ingredienti sono grandi campioni, giocate spettacolari e talento in abbondanza. Il Barcellona ha dominato l’andata imponendosi a Torino con un gioco superiore, ma la Juve ora sembra aver trovato più certezze e con Morata-Ronaldo-Chiesa così in forma, può pensare di vincere anche in terra catalana. Entrambe già sicure del passaggio del turno in Champions League, mentre per sovvertire il primato del girone alla Juventus servirebbe una vittoria con 3 gol di scarto, impresa quasi impossibile. La sfida di martedì 08 dicembre 2020 sarà un banco di prova per capire a che livello sono le due compagini.

Quote Barcellona-Juve del 08-12-2020

Negli ultimi anni il Barcellona, trascinato dal 6 volte pallone d'oro Lionel Messi, è stato uno dei protagonisti assoluti del calcio mondiale, ma la Juventus ha recuperato sensibilmente terreno in campo internazionale, tornando tra le big d'Europa e dando spesso filo da torcere anche ai blaugrana (vedasi la sfida del 2017).
Il bilancio parla di un sostanziale equilibrio a livello di risultati nella storia di questo match, ma ogni partita in campo europeo, è un discorso a sé, con le gerarchie fatte apposta per essere ribaltate.

Tipologie di scommessa QUOTE JUVENTUS -BARCELLONA

Esito finale 1x2

1 = 2.15

X = 3.50

2 = 3.25

Under/Over

Under 2.5 = 2.20

Over 2.5 = 1.60

Goal/No Goal

Goal = 1.55

No Goal = 2.40

Doppia Chance

1X = 1.30

X2 = 1.65

12 = 1.25

Juventus e Barcellona: le origini

Juventus e Barcellona sono praticamente coetanee. La Juve nasce nel novembre 1897 su una panchina in corso Re Umberto, nel cuore di Torino: è il ritrovo di un gruppo di liceali uniti dalla passione per il football, gioco da poco importato dall'Inghilterra. C'è un'idea che stuzzica i giovani: fondare una società sportiva che proprio nel football abbia la sua ragione d'essere. Nasce così la Juventus, destinata a diventare il club più vincente d'Italia e uno dei top club europei: la prima maglia è rosa e con quella, nel 1900, la Juve debutta in campionato. Nel 1903 arriva il bianconero e nel 1905 il 1° scudetto.
Sempre a novembre, ma 2 anni più tardi, nel 1899, alla palestra Solè di Calle Montjuich del Carmen, a Barcellona, si ritrovano 11 persone che hanno risposto a un annuncio economico sul giornale Les Deportes, in cui si legge: “Il nostro amico e compagno Sig. Hans Gamper, della sezione Calcio della Sociedad Los Deportes e già campione svizzero, volendo organizzare alcune partite a Barcellona, chiede che chiunque ami questo sport lo contatti”. Nasce così il Futbol Club Barcelona: per tutti semplicemente il Barcellona. La maglia è blaugrana, pare in onore del Basilea dove Gamper aveva giocato. Fin dall'inizio, insomma, esempio di globalizzazione, ma anche orgoglio di un territorio, la Catalogna, che si sente unico e indipendente. Un club, anzi, més que un club, che negli anni è diventato tra i più affascinanti (e vincenti) del mondo.

Juventus vs Barcellona: i precedenti

Sono 14 i precedenti tra Juventus e Barcellona in 40 anni di storia: bianconeri e blaugrana sono pari negli scontri diretti con 5 vittorie a testa, anche se non tutte le vittorie hanno lo stesso peso e non tutte le sconfitte il medesimo sapore. A referto anche 4 pareggi.

  • Barcellona-Juventus 1-2, 20 ottobre 1970
    La Prima di Juve-Barça va in scena ai sedicesimi della Coppa delle Fiere 1970/1971: all'andata, al Campo Nou, la Vecchia Signora s'impone con i gol di Haller e Bettega. Analogo risultato (2-1) nella gara di ritorno, al Comunale di Torino, che vede andare a segno ancora Bettega e Fabio Capello, prima che nel finale Pujol accorci le distanze. Juve qualificata e destinata, poi, ad arrivare fino in finale, perdendo con il Leeds.
  • Juventus-Barcellona 1-1, 19 marzo 1986
    Passano 16 anni e Juventus e Barcellona si ritrovano l'una di fronte all'altra ai quarti di finale della Coppa dei Campioni: all'andata, al Camp Nou, i blaugrana vincono 1-0 con un gol di Julio Alberto nel finale; al ritorno, a Torino, i bianconeri di Trapattoni, privi di Serena e Briaschi, si affidano al giovane Pacione, che spreca almeno un paio di ghiotte occasioni. Finisce 1-1: al vantaggio catalano di Archibald replica Platini. Juve fuori, Barça in semifinale, dove supererà il Göteborg, prima di arrendersi in finale alla Steaua Bucarest.
  • Juventus-Barcellona 1-0, 20 aprile 1991
    Il palcoscenico è questa volta quello della Coppa delle Coppe: nella semifinale d'andata, in Spagna, i bianconeri, in vantaggio con Casiraghi, si fanno rimontare da Stoichkov (doppietta) e Goicoechea; al ritorno, al Delle Alpi, gli uomini di Maifredi vincono 1-0, grazie a una splendida punizione di Roby Baggio al 61°, ma a passare il turno è ancora una volta il Barcellona, che in finale perderà con il Manchester United.
  • Barcellona-Juventus 1-2, 22 aprile 2003
    La vendetta è un piatto che va servito freddo: ai quarti di finale della Champions League 2002/2003 la Juve torna a incrociare le lame con il Barcellona. L'andata si gioca stavolta a Torino, ma i bianconeri non sfruttano la chance: in vantaggio con Montero, gli uomini di Lippi si fanno raggiungere da Saviola. Serve l'impresa al ritorno e l'impresa arriva: vittoria per 1-2 in Spagna, con gol decisivo di Zalayeta ai supplementari, che manda i bianconeri in semifinale. La Juve perderà poi ai rigori la finale tutta italiana con il Milan.
  • Juventus-Barcellona 1-3, 6 giugno 2015
    A Berlino, nello stadio che nel 2006 vide trionfare l'Italia di Lippi ai Mondiali, sfuma il sogno della Juventus di tornare ad alzare la coppa dalle grandi orecchie e centrare il triplete. Morata replica all'iniziale gol di Rakitić, ma Suarez prima e Neymar in chiusura affossano le speranze bianconere. Dubbi per un rigore non dato a Pogba sull'1-1. Per gli spagnoli si tratta del 5° trionfo, il 4° negli ultimi 9 anni.
  • Juventus-Barcellona 3-0, 11 aprile 2017
    Partita magistrale, ai limiti della perfezione, della squadra di Allegri, che nell'andata dei quarti della Champions League 2016/2017 domina gli spagnoli e ipoteca la semifinale grazie alla doppietta di Dybala e al gol di Chiellini. Al ritorno sarà 0-0 e Juve avanti, poi sconfitta in finale dal Real Madrid.

Statistiche Juventus e Barcellona

STATISTICHE JUVENTUS

  • 68 i trofei nel palmarès bianconero: spiccano 36 scudetti (record), 3 Coppe Uefa, 2 Champions League, 2 Coppe intercontinentali, 2 Supercoppe europee, 1 Coppa delle Coppe
  • La Juventus è il club italiano con il maggior numero di stagioni disputate nelle coppe europee (53)
  • I bianconeri hanno disputato 20 finali in competizioni ufficiali a livello internazionale:
  • La Juventus, dal 1973 a oggi, ha visto sfumare la Coppa Campioni/Champions League 7 volte su 9 finali
  • Insieme al Bayern Monaco, la Vecchia Signora è l'unica squadra europea ad aver disputato almeno 1 finale di Coppa dei Campioni/Champions League in ognuno degli ultimi 5 decenni, dagli anni 1970 in poi

STATISTICHE BARCELLONA

  • Sono 135, in totale, i trofei nella ricchissima bacheca blaugrana: spiccano 5 Champions League, 3 Fifa World Cup, 5 Supercoppe europee, 4 Coppe delle Coppe, 26 Liga, 30 Copa del Rey e 13 Supercoppe di Spagna
  • Con 74 titoli nazionali, il Barça è club spagnolo più vincente: precede il Real Madrid
  • Con 14 trofei, il Barcellona è 2°, al pari del Milan, nella classifica dei club europei più titolati alle spalle del Real Madrid
  • Nel 2009, vincendo tutte le competizioni a cui ha preso parte (Primera Division, Coppa del Re, Champions League, Supercoppa di Spagna, Supercoppa europea e Coppa del mondo per club), Barcellona è diventato il 1° club calcistico al mondo a centrare un sextuple
  • Recordman di presenze è al momento Xavi (767), ma Messi, bomber all time con oltre 600 gol all'attivo, incalza e può superare l'ex numero 6

Tutte le statistiche e l'ultimo risultato di Barcellona-Juventus con le quote scommesse del prossimo incontro e i dettagli su questa sfida intrigante del calcio europeo sono disponibili su Better di Lottomatica.