Parma - Juventus: quote, risultati e statistiche

Dici Parma-Juventus e pensi subito alle grandi sfide d’inizio anni ’90, quando i ducali erano tra le 7 sorelle del nostro calcio. Un confronto trasposto anche in Europa, con la finale tutta italiana della Coppa Uefa, l’odierna Europa League, nel 1994/1995. Oggi la sceneggiatura è diversa, ma Parma-Juventus è sempre gara dalle mille emozioni. Il nuovo capitolo di questa sfida è in calendario sabato 19 dicembre 2020 alle 20:45 per la 13ª giornata di Serie A. Approfondiamo quote, risultati e statistiche del match. 

Quote Parma-Juventus del 20/12/2020

Sulla carta, Parma-Juventus del 20/12/2020 è sfida che sorride nettamente ai bianconeri. La squadra allenata da Pirlo, del resto, punta alla vittoria della Champions League e alla vittoria dello scudetto che sarebbe il 10° consecutivo e, nonostante qualche passo falso in più rispetto al recente passato in campionato, appare di un altro livello. Il nuovo Parma di Liverani, pur alle prese con un inizio di stagione tutt’altro che irresistibile, non parte, tuttavia, sconfitto. I ducali, poi, sanno come mettere in difficoltà le grandi: chiedere, per conferma, all’Inter, stoppata a San Siro sul 3-3. Sul fronte quote marcatori, meritano un approfondimento in chiave scommesse su Parma-Juventus, Cristiano Ronaldo e Gervinho, tra i protagonisti fin qui nelle rispettive squadre. 

TIPOLOGIE DI SCOMMESSA QUOTE PARMA-JUVENTUS

Esito finale 1x2

1 = 7.75

X = 5.25

2 = 1.38

Under/Over

Under 2.5 = 2.30

Over 2.5 = 1.55

Goal/No Goal

Goal = 1.85

No Goal = 1.90

Doppia Chance

1X = 2.95

X2 = 1.05

12 = 1.13

Parma e Juventus: le origini

Il Parma Calcio 1913 raccoglie l’eredità delle principali società calcistiche che, con il nome di Parma, hanno rappresentato la città in oltre un secolo di storia. Tutto parte, appunto, nel 1913 con il Verdi Foot Ball Club, esperienza durata appena un trimestre estivo per celebrare il centenario della nascita del compositore. Poi, con varie denominazioni (e qualche guaio finanziario), si è arrivati fino ai giorni nostri: l’attuale Parma è ripartito dai Dilettanti dopo il fallimento societario dell’ultima esperienza professionistica. Dalla Serie A alla D e ritorno in appena 4 anni, con 3 promozioni di fila.

La Juve nasce il 1° novembre del 1897… su una panchina. Quella di corso Re Umberto, uno dei viali nobili del centro di Torino: è il ritrovo di un gruppo di liceali uniti dalla passione per il football, gioco da poco importato dall’Inghilterra. Li stuzzica un’idea: fondare una società sportiva che proprio nel football abbia la sua ragione d’essere. Detto, fatto: e quella società sportiva diverrà la più vincente d’Italia. Il primo campo è in piazza d’Armi, la prima maglia rosa: con quella, nel 1900, la Juventus debutta in campionato. Nel 1903 arriva il bianconero, 2 anni dopo è subito scudetto, il 1° di una lunga serie: perché da queste parti vincere non è importante, ma l’unica cosa che conta.

Partite tra Parma e Juventus: gli incontri più significativi

Sono complessivamente 64, in tutte le competizioni, i precedenti tra Parma e Juventus. Bianconeri in vantaggio, dall’alto delle 33 vittorie, contro i 13 successi ducali. A referto anche 18 pareggi. Robusta la differenza in fatto di gol segnati: 105 le reti messe a segno dalla Vecchia Signora, 61 dai parmensi. Regna, invece, l’equilibrio nelle sfide del Tardini: 11 vittorie Juve, 11 pareggi, 10 successi Parma, con 33 gol realizzati dai bianconeri e 31 dai ducali. Ecco alcuni degli incontri più significativi tra Parma e Juventus:

  • Parma-Juventus 1-2, 9 settembre 1990         
    È proprio la Juventus a tenere a battesimo il Parma al suo debutto in A: alla 1ª giornata i bianconeri superano i ducali con i gol di Napoli e Roby Baggio. A fine stagione, però, la Juve di Maifredi è fuori dalle coppe europee dopo 27anni, mentre il Parma si qualifica alla Coppa Uefa.
  • Parma-Juventus 1-0, 3 maggio 1995 
    Le due formazioni si sono incrociate, come detto, anche della finale di Coppa Uefa nel 1994/1995. All’andata, al Tardini, vincono i padroni di casa grazie a un gol in apertura di Dino Baggio. Al ritorno, a Torino, l’1-1 finale manda in estasi i ducali, regalando un’altra delusione in finale alla Juve.
  • Parma-Juventus 1-0, 10 maggio 2002
    Parma e Juventus si sono affrontate in 10 partite di Coppa Italia: 3 volte in finale, tutte a doppio confronto. Nel 2001/2002 a trionfare è il Parma: sconfitta 1-2 a Torino, vittoria 1-0 in casa. Nella successiva Supercoppa la Juventus si rifà, scippando il trofeo ai rivali ducali come nel 1995.
  • Juventus-Parma 7-0, 9 novembre 2014         
    Dopo la bella vittoria contro l’Inter, il Parma cade rovinosamente allo Stadium, dove i bianconeri di Allegri rifilano 7 reti, nella stagione che porta i ducali prima in Serie B, poi al fallimento. Nel 1° tempo Llorente realizza una doppietta e Lichtsteiner fa centro dalla distanza. Nella ripresa arrivano le doppiette di Tevez (con un 1° gol strepitoso) e Morata.
  • Parma-Juventus 1-0, 11 aprile 2015   
    A 3 giorni dai quarti di Champions League con il Monaco, la Juve di Allegri rimedia la seconda sconfitta in campionato contro il Parma, ultimo in classifica. Decide un gol al 60° di José Mauri. È l’ultima vittoria del Parma contro la Juventus.        

  • Parma-Juventus 0-1, 24 agosto 2019 
    Ai bianconeri basta un gol al 21° del loro capitano, Chiellini, per uscire con i 3 punti dal Tardini all’esordio in campionato. Dopo un buon primo tempo, in cui il Var annulla il raddoppio di Cristiano Ronaldo, i bianconeri soffrono nella ripresa il ritorno di un buon Parma.

Statistiche Parma-Juventus

Statistiche Parma

  • Sono 8 i trofei nazionali e continentali vinti dai ducali: 3 Coppa Italia, 2 Europa League vinte (ex Coppa Uefa), 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa italiana e 1 Supercoppa europea
  • Curiosità: è 1 delle 4 squadre europee ad avere conquistato titoli internazionali senza aver mai vinto il campionato nazionale
  • È l’unica squadra ad aver conseguito finora 3 promozioni consecutive nei campionati nazionali di calcio organizzati sotto l’egida della Figc: dalla D alla A nel triennio 2015-2018
  • Il recordman di presenze è Luigi Apolloni: 385 partite tra il 1987 e il 1999, mentre il bomber all time è William Bronzoni (79 gol)

Statistiche Juventus

  • Con 68 trofei la Juventus è il club più vincente d’Italia: in bacheca, tra gli altri, vi sono 36 scudetti, 13 Coppe Italia, Coppe Uefa, 2 Champions League, 2 Coppe intercontinentali, 2 Supercoppe europee
  • I bianconeri detengono il primato per scudetti vinti consecutivamente: 9 dal 2011/2012 (serie aperta)
  • L’ex Parma Buffon, nel 2015/2016, raggiungendo 974 minuti d’imbattibilità, è riuscito a battere il precedente record di 921 minuti che resisteva da più di 20 anni (Sebastiano Rossi, Milan 1993/1994)
  • Recordman di presenze e gol in maglia bianconera è Alessandro Del Piero: l’ex numero 10 ha collezionato 705 gettoni e 290 reti tra il 1993 e il 2012

Manca poco al fischio d’inizio di Parma-Juventus, un confronto tutto sommato giovane, ma già una classica della Serie A. Su Better puoi entrare in clima partita con le quote aggiornate del match, le varie tipologie di scommesse per la sfida del Tardini e i consigli dei nostri esperti.