Fa tappa in Laguna la rincorsa della Juventus nelle quote vincente scudetto. Nel cartellone della 17ª giornata di Serie A, accanto ad altre partite interessanti come Hellas Verona-Atalanta, c’è Venezia-Juventus. Una sfida che torna a disputarsi dopo quasi 20 anni: appuntamento allo stadio Penzo sabato 11 dicembre 2021 alle 18:00. Scopriamo le quote scommesse di Venezia-Juventus, con numeri e statistiche del match.

Quote vincente Venezia-Juventus 11/12/2021

Nelle quote vincente di Venezia-Juventus dell’11/12/2021 sono i bianconeri a partire favoriti. La banda Allegri non più permettersi, d’altronde, passi falsi se vuole ridurre il gap con le prime, dopo alcuni sbandamenti di troppo. L’attenzione di Bonucci e compagni deve essere massima: anche perché in stagione sono già arrivati stop con le “piccole” del nostro campionato.  

Virgolette d’obbligo. Il Venezia, infatti, è, sì, una neopromossa. Fin qui, però, la formazione guidata ha Zanetti ha dimostrato di non essere una parvenu nel salotto buono della Serie A, giocandosela con tutti. O, almeno, provandoci. L’obiettivo degli arancioneroverdi è la salvezza: e, per scansare un pronto ritorno nella serie cadetta e dunque nelle quote vincente Serie B, serve strappare qualche punto anche alle Big, come già accaduto contro la Roma proprio al Penzo. Insomma, un avversario da non sottovalutare per la Juve…

TIPOLOGIE DI SCOMMESSA QUOTE VENEZIA-JUVENTUS

Esito finale 1x2

1 = 

X = 

2 =

Under/Over

Under 2.5 =

Over 2.5 =

 

Goal/No Goal

Goal = 

No Goal = 

 

Doppia Chance

1X = 

X2 = 

12 = 

Venezia-Juve: le origini

L’attuale Venezia è stato costituito nel 2015: è il depositario de facto della tradizione calcistica lagunare iniziata a fine 1907 con la fondazione del Venezia Foot Ball Club e, in seguito, passata attraverso diverse rifondazioni e ridenominazioni. Oggi di proprietà americana, il club ha saputo riconquistare la massima serie dopo una lunga risalita partita addirittura dalla Serie D.

La Juventus è nata, invece, nel 1897. La “culla” è stata una panchina in corso Re Umberto, uno dei viali nobili del centro di Torino. Era il ritrovo di un gruppo di liceali uniti dalla passione per il football, da poco importato dall’Inghilterra. Li stuzzica un’idea: fondare una società sportiva che proprio nel football abbia la sua ragione d’essere. Detto, fatto. Il primo campo è in piazza d’Armi, la prima maglia rosa: con quella indosso, nel 1900, la Juventus debutta in campionato. Nel 1903 arriva il bianconero, 2 anni dopo è subito scudetto, il 1° di una lunga serie: perché da queste parti vincere non è importante, ma l’unica cosa che conta.

I precedenti tra Venezia e Juventus

Sono una trentina abbondante i precedenti tra Venezia e Juventus in Serie A e in Coppa Italia. In vantaggio sono i bianconeri, vittoriosi in oltre 20 occasioni, a fronte degli appena 3 successi dei lagunari (tutti tra le mura amiche). A referto anche 10 pareggi.      

Considerando solo le gare disputate in Laguna, sono 8 le vittorie della Juve, 6 i pareggi, 3 i successi del Venezia. La Juventus ha vinto gli ultimi 5 incroci in Serie A con i veneti, segnando 14 gol e subendone appena 3 reti.

Statistiche Venezia e Juventus

In chiusura, diamo un’occhiata ad alcune interessanti statistiche. Curiosità: sapevi che, nella stagione 1998-99, 3 sfide su 4 si sono chiuse in parità? Da ricordare in chiave pronostici su Venezia-Juventus. E sul fronte RISULTATO ESATTO, occhio all’1-1, tabellino frequente nella storia del match.

Statistiche Venezia

  • I Leoni Alati sono di nuovo in Serie A dopo 19 anni d’assenza: l’ultima volta, nel 2001/2002, chiusero ultimi con 18 punti in 34 giornate e la peggior difesa del torneo (61 gol subiti).
  • Con quella di quest’anno, sono 13 le partecipazioni del Venezia nella moderna Serie A. Il miglior piazzamento in massima serie è il 3° posto raggiunto nella stagione 1941/1942. Il successo più prestigioso è la vittoria della Coppa Italia 1940/1941 contro la Roma.
  • Era dalla stagione 1941-42 che il Venezia non vinceva almeno 4 delle prime 13 giornate di Serie A.
  • Recordman di presenze in maglia arancioneroverde è il centrocampista Gianni Grossi: 269 gettoni negli anni ’60. Con 70 gol, Francesco Pernico è, invece, il bomber all time.

Statistiche Juve

  • Sono più di 70 i trofei nel palmarès bianconero: spiccano i 36 scudetti (record), ma anche vari allori internazionali, tra cui 3 Coppe Uefa, 2 Champions League, 2 Coppe intercontinentali, 2 Supercoppe europee e 1 Coppa delle Coppe.
  • La Juventus è il club italiano più vincente e quello con il maggior numero di stagioni disputate nelle coppe europee: oltre 50 al al 2021/2022, 36 delle quali in Champions League/Coppa dei Campioni.
  • Il match vinto contro la Fiorentina a inizio novembre è stato il 200° successo di Max Allegri sulla panchina bianconera in tutte le competizioni.
  • Dal 2014-15, Paulo Dybala è il giocatore che ha segnato più gol (24) da fuori area in Serie A.

Manca poco al fischio d’inizio di Venezia-Juventus, tra le proposte della 17ª giornata di Serie A, in programma sabato 11 dicembre 2021 alle 18:00. Su Better trovi le quote aggiornate del match e un’ampia tipologia di scommesse, con i consigli dei nostri esperti per non sbagliare.