Riparte la Champions League e la quinta giornata del gruppo F presenta un match scoppiettante. Allo spettacolare stadio di Dortmund alle ore 21.00 andrà in scena il ritorno del girone. La Lazio di Simone Inzaghi contro il Borussia Dortmund di Lucien Favre. Per i biancocelesti è un test importante per capire se potranno tener testa ai tedeschi, favoriti per la vittoria del girone.

Quote Dortmund - Lazio del 02-12-2020

Il Dortmund si presenta con i favori del pronostico, gli esperti valutano come probabile un successo casalingo; infatti il segno 1 è quotato a 1.60 mentre il segno 2 è quotato a 4.75.  Per la tipologia di scommessa Under/Over risulta favorito il segno Over 2.5 a 1.45. La Lazio arriva all’appuntamento europeo dopo un inizio di campionato altalenante, mentre il Borussia ha il vento in poppa, il morale sarà dunque in favore dei tedeschi.

Tipologie di scommessa QUOTE DORTMUND-LAZIO

Esito finale 1x2

1 = 1.60

X = 4.35

2 = 4.75

Under/Over

Under 2.5 = 2.60

Over 2.5 = 1.45

 

Goal/No Goal

Goal = 1.50

No Goal = 2.45

 

Doppia Chance

1X = 1.16

X2 = 2.20

12 = 1.18

Lazio e Dortmund: le origini

È il gennaio del 1900: in piazza della Libertà, a Roma, 9 giovani legati dalla passione comune per lo sport fondano la Società Sportiva Lazio. Scelgono come simbolo l’aquila, emblema delle legioni romane, e come colore il biancoceleste, omaggio alla Grecia olimpica. A distanza di 120 anni, la Lazio è una realtà del calcio italiano e internazionale, e la sua polisportiva, con 45 sezioni, è la più grande e decorata d’Europa.   

Intensità, autenticità, coesione e ambizione: il Borussia Dortmund è tutto questo. E lo stadio, l’attuale Signal Iduna Park, è l’epicentro: è qui che viene rilasciata tutta l'energia del BVB, con la curva, Die Gelbe Wand (“il muro giallo”) divenuta simbolo globale di tifo e passione. Il Ballspiel-Verein Borussia 1909 è una polisportiva tedesca: il club viene fondato nel dicembre 1909 da 18 giovani calciatori ribelli, in dissenso con la gestione della squadra locale da parte dell'organizzazione cattolica Trinity Youth. Il nome Borussia? È preso dall’omonimo birrificio in Steiger Strasse. I colori del club sono strisce blu e bianche con inserto rosso e pantaloncini neri: il giallonero, colore di Dortmund, debutterà nel 1913 in virtù della fusione con altri 2 club. Da una ribellione, dunque, è nato uno dei club tedeschi più titolati, il 1° a sollevare un trofeo internazionale.

STATISTICHE LAZIO

  • Nel palmarès della Lazio vi sono 16 trofei, tra cui 2 scudetti vinti nel 1973/1974 e nel 1999/2000, 5 Supercoppe italiane e ben 7 Coppe Italia
  • La Lazio ha vinto 3 Coppe Italia nelle ultime 11 stagioni, arrivando 3 volte in finale nelle ultime 6 edizioni
  • Per 11 volte i biancocelesti sono stati in Serie B: l’ultima nel 1987/1988
  • Recordman di presenze è Giuseppe Favalli (401), mentre il goleador è Silvio Piola (159)
  • Sven-Göran Eriksson è il tecnico più vincente della Lazio (7 trofei), mentre Dino Zoff quello che più volte si è seduto in panchina da allenatore (202)

STATISTICHE DORTMUND

  • Il Borussia Dortmund è uno dei club più titolati di Germania: in bacheca, tra gli altri, 8 vittorie del campionato tedesco, 4 Coppe e 6 Supercoppe di Germania, 1 Coppa delle Coppe, 1 vittoria della Champions League e 1 Coppa Intercontinentale
  • Ha disputato almeno 1 finale nelle principali competizioni europee: Coppa dei Campioni/Champions League, Coppa delle Coppe, Coppa Uefa/Europa League
  • Dal 1974 gioca al Westfalenstadion (oggi Signal Iduna Park): è lo stadio più capiente di Germania, con oltre 81.000 posti a sedere
  • Recordman di presenze in maglia giallonera è Michael Zorc: 561 gettoni tra il 1981 e il 1998
  • Il bomber all time è Alfred Preißler, in gol 174 volte

Un match, insomma, ricco di spunti interessanti quello di Champions League tra Lazio e Borussia Dortmund: su Lottomatica.it trovi le quote aggiornate e le varie tipologie di scommesse sulla partita e il torneo continentale più prestigioso.