Quote vincente Liga

Ufficialmente si chiama Campeonato Nacional de Liga de Primera División. Per tutti, però, è semplicemente LaLiga. La massima serie del calcio spagnolo è tra i campionati top non solo d’Europa ma anche del mondo. Merito di squadre Real Madrid e Barcellona, ai vertici del calcio internazionale. Ma anche di tante altre formazioni, in primis Atlético Madrid e Siviglia, protagoniste tanto in casa quanto sul palcoscenico internazionale della Champions League e dell’Europa League.
Fior di campioni, club carichi di storia e garra, ovvero grinta e spirito combattivo: nella Liga c’è tutto ciò. E, anche per questo, la Serie A spagnola è un campionato assai interessante, anche in chiave scommesse. Approfondiamo le quote vincente della Liga.

SQUADRE QUOTE VINCENTE LIGA SPAGNOLA
Atletico Madrid 1.85
Barcellona 2.55
Real Madrid 5.50
Siviglia 100.00
Real Sociedad 750.00
Betis 1500.00
Villareal 3000.00

La Liga: il format

Alla Primera División partecipano 20 squadre che si affrontano in un torneo all’italiana in partite di andata e ritorno. Alla squadra 1ª in classifica alla fine del torneo viene assegnato il titolo di campione di Spagna e conquista il diritto a partecipare alla fase a gironi della Champions League insieme alla 2ª, alla 3ª e alla 4ª classificata.      

La 5ª classificata e la vincitrice della Coppa del Re acquisiscono il diritto a partecipare alla fase a gironi dell’Europa League. La 6ª squadra in classifica accede al play-off della nuova Europa Conference League. Le ultime 3 squadre della classifica subiscono la retrocessione, invece, in Segunda División, la divisione cadetta spagnola, equivalente della nostra Serie B.

Quote scommesse campionato spagnolo: Atletico Madrid in pole

Le quote vincente della Liga in estate indicavano un duello (l’ennesimo) tra Real Madrid e Barcellona. Un grande classico, anzi, El Clásico. Del resto, su 89 edizioni di Liga fin qui disputate, Real e Barça se ne sono portate a casa ben 60: 34 vittorie dei Blancos e 26 successi dei blaugrana. 
Nel corso della stagione, tuttavia, è stato l’Atlético Madrid (1.85) a conquistare i favori del pronostico. Gli uomini del Cholo Simeone hanno saputo approfittare di una partenza a rilento e di qualche passo falso di troppo del Real. Come pure di un Barça alle prese con quella che sembra la fine di un ciclo straordinario. Outsider sì, l’Atlético, ma fino a un certo punto: nella diarchia della Liga, i Colchoneros si distinguono, infatti, dall’alto dei 10 scudetti in bacheca, che ne fanno primi inseguitori di Real e Barça nell’albo d’oro della Primera División. Per una volta, dunque, non sono Barcellona (2.30) e Real Madrid (6.50) le favorite.

Quote scommesse campionato spagnolo: Barcellona e Real Madrid

Le quote vincente della Liga indicano un duello tra Real Madrid e Barcellona. Un grande classico, anzi, El Clásico: su 89 edizioni di Liga fin qui disputate, infatti, Real e Barça si sono portate a casa ben 60 Liga, con 34 vittorie dei Blancos e 26 successi dei blaugrana. Per dirla con Massimiliano Allegri, vince di “corto muso” nelle previsioni della vigilia il Real Madrid, quotato 2.55. Dopo un 2018/2019 (stranamente) sottotono, la Casa Blanca, nuovamente affidata al totem Zidane, il tecnico delle 3 Champions League vinte di fila, è tornata là dov'è solita stare. Ovvero in vetta. L'anno scorso il Real ha conquistato il titolo superando in rimonta gli storici rivali. Per la 1ª volta da 40 anni a questa parte i Blancos non hanno fatto mercato estivo in entrata, ma la rosa resta di assoluto valore.
Di contro, il Barcellona ha cambiato molto: dopo un 2019/2020 da zero tituli (non accadeva dal 2008), sono andati via, tra gli altri, Suárez, Rakitić e Vidal e sono entrati Pjanić e Trincão. Messi è rimasto, ma lo strappo estivo sarà difficile da ricucire e la Pulce potrebbe essere all'ultimo giro di valzer con il Barça. Insomma, per il nuovo tecnico Koeman non sarà facile condurre la barca in porto: paga, comunque, 5.50 l'eventuale vittoria del campionato da parte dei blaugrana, che in bacheca hanno messo 4 scudetti negli ultimi 6 anni (7 negli ultimi 11).

Quote vincente Liga e principali scommesse 

Atlético Madrid, Barcellona e Real, dunque, a livello di quote vincente della Liga spagnola. Non certo una sorpresa, ma una conferma: le 3 formazioni si sono, infatti, divise i posti sul podio negli ultimi 7 anni. L’ultima squadra a "intromettersi" è stata il Valencia, che ha chiuso 3° per 3 volte di fila dal 2009/2010 al 2011/2012.

Tra le squadre da monitorare in chiave scommesse sulla Liga c’è, senz’altro, il Siviglia. La regina andalusa di Europa League, che nel motore ha messo l’ex atalantino Papu Gómez, cerca il bis dopo l’unico trionfo datato 1945/1946. Una vita fa…
Se in chiave titolo è difficile trovare nomi diversi dal “solito trio”, le altre squadre si ritagliano un ruolo da protagoniste in altre tipologie di scommesse. È il caso del TESTA A TESTA, con cui pronosticare quale squadra, tra quelle proposte, otterrà il miglior piazzamento al termine del torneo. In chiave Europa League, per esempio, chi finirà davanti tra Real Sociedad e Villareal? L’esito 1 (Real Sociedad) è dato a 1.60, il 2 (Villareal) a 2.20.
Interessanti sono anche le giocate sul CAPOCANNONIERE della Liga, un campionato in cui i bomber abbondano. E dove spesso si raggiungono cifre importanti in termini di reti segnate. Finché Messi calcherà i manti erbosi di Spagna, è impossibile non indicarlo come favorito d’obbligo per il titolo di Pichichi (già 7 trionfi per lui). La concorrenza, tuttavia, non manca: dall’ex sodale Luis Suárez, oggi all’Atlético Madrid, al sempiterno Benzema, passando per nomi nuovi, come la punta del Villareal Gerard Moreno.

Se sei appassionato di calcio spagnolo, su Lottomatica.it trovi le quote aggiornate della Liga, ex Primera División, e un’ampia offerta per le tue scommesse sulla Liga, con i consigli dei nostri esperti per non sbagliare.