Quote scommesse Manchester City-Chelsea

Modificando un po’ una celebre locuzione latina, potremmo dire: X non datur. Tradotto: non è ammesso il segno X. La finale tutta inglese di Champions League è, infatti, un sistema binario: 1 o 2. E non solo a livello di esito finale. Da una parte c’è, infatti, il Manchester City, alla sua 1ª finale nel torneo. Dall’altra il Chelsea, che, invece, vuol mettere in bacheca la 2ª coppa dalle grandi orecchie, dopo che con Sarri in panchina ha vinto l’Europa League.     

Al campo l’ardua sentenza: l’appuntamento sabato 29 maggio 2021 alle 21:00. Si giocherà all’Estádio do Dragão, la casa del Porto, in Portogallo: l’impianto ha ospitato nel 2019 la finale di Nations League. Niente Turchia, dunque, neanche quest’anno. Inizialmente la finale si sarebbe dovuta tenere allo Stadio Olimpico Atatürk di Istanbul. Come l’anno scorso, le restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19 hanno, però, costretto gli organizzatori a cambiare sede. Approfondiamo le quote scommesse di Manchester City-Chelsea, con numeri e statistiche del match.

Quote Manchester City-Chelsea finale del 29 maggio 2021

La finale, sul fronte dei pronostici, è sempre un discorso a se stante. Le variabili sono, infatti, molte e la tensione può giocare brutti scherzi. Le quote 1X2 di City-Chelsea del 29/5/2021 danno comunque i Citizens come favoriti, i vincenti della Premier League: 1.88 per il trionfo degli uomini di Guardiola, freschi campioni d’Inghilterra, contro il 4.45 attribuito al Chelsea di Tuchel (X a 3.50), giustiziere del City in semifinale di FA Cup. Nella DOPPIA CHANCE, 1X a 1.23, X2 a 1.73, 12 a 1.28.       

Capitolo gol. Il Manchester City ha subìto appena 4 reti nelle 12 partite giocate fin qui. In SEGNA GOAL SQUADRA OSPITE (il Chelsea), l’esito Sì è quotato 1.50, il No 2.30. Il City ha realizzato finora 25 gol, il Chelsea 22: nel GOAL/NO GOAL, Goal a 2.10, No Goal a 1.70. Nell’UNDER/OVER 2,5, Under 2,5 a 1.60, Over 2,5 a 2.25. Sul fronte RISULTATO ESATTO, più chance per l’1-1 (al termine dei 90 minuti più eventuale recupero, esclusi i tempi supplementari), dato a 6.00, e per l’1-0 (6.00). 

Tre gli Speciali Partita, in X ALMENO UN TEMPO, l’esito Sì è dato a 1.38, il No a 2.70. In MARGINE VITTORIA 10 ESITI prevalgono gli esiti Team 1 con 1 goal di scarto (3.60) e Pareggio con goal (4.65). 

TIPOLOGIE DI SCOMMESSA QUOTE MANCHESTER CITY-CHELSEA

Esito Finale 1X2

1 = 1.88

X = 3.50

2 = 4.45

Under/Over

Under 2.5 = 1.60

Over 2.5 = 2.25

Goal/ No Goal

Goal = 2.10

No Goal = 1.70

Doppia Chance

1X = 1.17

X2 = 1.88

12 = 1.27

Manchester City e Chelsea: le origini

Il Manchester City nasce nel 1894 sulla scia dell’esperienza del West Gorton Saint Marks, fondato addirittura nel 1880. Il 1° trofeo è la FA Cup del 1904, ma è negli anni ’60-’70 che gli Sky Blues vivono la loro epoca d’oro. Poi un decennio buio, gli anni ’90, con una doppia retrocessione fino alla terza serie, e la rinascita. Il City moderno è figlio dei poderosi investimenti della proprietà emiratina facente capo allo sceicco Mansour, che ha acquisito il club nel 2008.

Il Chelsea vede la luce, invece, nel 1905. Una novantina di anni dopo, sarà tra i fondatori della nuova Premier League. Parlando spesso italiano: da Vialli a Zola, da Ranieri ad Ancelotti, sono tanti i connazionali passati a Stamford Bridge. Nel 2003 il magnate russo del petrolio Roman Abramovič acquista il club, investendo fior di denari e regalando ai Blues una nuova era di successi, anche a livello internazionale. 

Statistiche Manchester City - Chelsea

Sono oltre 160 le sfide tra Manchester City e Chelsea andate in scena finora: il grosso ovviamente in Premier League. In vantaggio è globalmente il Chelsea, vittorioso 67 volte contro i 58 successi del City, mentre in 40 occasioni la sfida è finita in parità. Nelle 4 gare giocate su campo neutro, 2 vittorie City, 1 successo Chelsea e 1 pari.       

Non ci sono precedenti in Champions League. Le due formazioni si sono, però, già incrociate in Europa. Nel dettaglio, nella semifinale della Coppa delle Coppe 1971: doppio successo per 1-0 del Chelsea, vincitore poi del torneo. In compenso, quando Manchester City e Chelsea si sono trovate l’una di fronte all’altra in finale (1 in League Cup, 2 nel Community Shield), a trionfare sono stati sempre i Citizens.

A proposito della finale di Champions League, sapevi che:        

  • È la 2ª volta negli ultimi 3 anni che la finale è tutta inglese;
  • Con il 3° derby in finale di Champions, la Premier League stacca Serie A (Milan-Juventus 2002/2003) e Bundesliga (Bayern Monaco-Borussia Dortmund 2012/2013) in questa speciale classifica;
  • Vincendo, per il City sarebbe triplete, avendo già conquistato in stagione Premier League e Coppa di Lega. 

Statistiche Manchester City

  • Nella bacheca del City spiccano 7 Premier League, 6 FA Cup e 6 Community Shield
  • Il Manchester City ha vinto la Premier League 2017/2018 con il punteggio più alto di sempre nell’era inglese dei 3 punti: 100 punti
  • Sempre nel 2018/2019 i Citizens hanno fatto registrare il record di reti segnate (169 in tutte le competizioni) e di clean sheets (33)
  • In 11 stagioni in panchina, Pep Guardiola ha vinto 8 campionati, ma l’ultima delle sue 2 Champions League, con il Barcellona, risale al 2011. Potrebbe diventare il 6° allenatore a vincere la coppa con 2 club diversi
  • Il giocatore con più presenze è Alan Oakes (680 gettoni tra il 1959 e il 1976). Il bomber all time è Sergio Agüero, con all’attivo già 180 gol dal 2011, che a fine stagione saluterà il club inglese

Statistiche Chealsea

  • Nel Trophy Cabinet di Stamford Bridge spiccano i 6 titoli in Premier League, 1 Champions League e 4 Coppe Uefa/Europa League 
  • Il Chelsea ha raggiunto la sua 3ª finale di Champions con un allenatore subentrato: nel 2008 da Grant a Mourinho, nel 2012 da Villas-Boas a Di Matteo, quest'anno da Lampard a Tuchel 
  • In 2 delle sue 3 finali, il Chelsea ha affrontato una squadra di Manchester: nel 2008 fu sconfitta ai rigori dallo United
  • Thomas Tuchel è il 1° allenatore a raggiungere 2 finali consecutive di Champions su 2 panchine diverse
  • Il giocatore con più presenze è Ron Harris: 795 match dal 1961 al 1980. Il miglior marcatore di tutti i tempi (203 gol) è, invece, l’ex tecnico Frank Lampard

Manca poco al fischio d’inizio di Manchester City-Chelsea, l’attesissima finale tutta inglese di Champions League. Appuntamento sabato 29 maggio 2021 alle 21:00. Su Better trovi tutte le quote del match e un’ampia proposta di tipologie di scommesse tra cui scegliere per le tue giocate sull’atto finale della Coppa dei Campioni.