Manchester United - Tottenham: quote, risultati e statistiche

Storia di vagoni e speroni: Manchester United-Tottenham, sfida tradizionale del calcio inglese, è anche questo, come potete leggere più sotto. Il peso della storia, ma anche la freschezza dell'attualità, che vede Red Devils e Spurs nuovamente l'una di fronte all'altra nel 4° turno di Premier League sabato 4 ottobre alle 17:30. Approfondiamo quote, risultati e statistiche del match.

Quote Manchester United-Tottenham del 04-10-2020

Analizzando le quote 1X2 di Manchester United-Tottenham, emerge come siano i padroni di casa del riconfermato Solskjær i favoriti (1.90), ma mai sottovalutare l'ex Mourinho, in grado di tirar fuori dai suoi sempre qualcosa in più in gare del genere. Come già visto in Serie A con l'Inter e in Liga con il Real Madrid. Il successo del Tottenham è dato a 3.80. Da non sottovalutare l'opzione pareggio (3.55): X spesso presente nel confronto, come nell'ultima sfida, lo scorso giugno, terminata 1-1. Meritano un approfondimento anche le tipologie di scommesse legate al numero di gol, giacché spesso nella storia le partite sono state generose in termini di reti.

Tipologie di scommessa Quote Manchester United-Tottenham
Esito finale 1x2 1 = 1.90 X = 3.55 2 = 3.80
Under/Over Under 2.5 = 1.93 Over 2.5 = 1.78  
Goal/No Goal Goal = 1.70 No Goal = 2.05  
Doppia Chance 1X = 1.22 X2 = 1.82 12 = 1.25

Manchester United e Tottenham: le origini

Il Manchester United Football Club è stato fondato nel 1878, anche se con un nome diverso: si chiamava Newton Heath LYR (Lancashire and Yorkshire Railway). I lavoratori dello scalo ferroviario di Newton Heath assecondavano la loro passione per il calcio associativo con partite contro altri dipartimenti della LYR e altre compagnie ferroviarie. Nel 1903 nasce ufficialmente il Manchester United, che diventerà una delle squadre più vincenti d'Inghilterra e a livello internazionale.

È il 1882 quando alcuni ragazzi dell'Hotspur Cricket Club e studenti dell'All Hallows Church si ritrovano in un angolo tra Park Lane e Tottenham High Road, nel nord di Londra, e decidono di creare una squadra di calcio come alternativa invernale all'amato cricket. Il nome Hotspur e la naturale abbreviazione Spurs derivano da Harry Hotspur, nobile che visse nel Medioevo: si dice che, appassionato di combattimenti tra galli, usasse apporre degli speroni ai pennuti per permettere loro di partire avvantaggiati.

Tottenham vs Manchester United: i precedenti

Sono ben 194 i precedenti nella lunga storia della sfida Tottenham-Manchester United in tutte le competizioni, il grosso (158) in Premier League: in vantaggio nettamente i Red Devils, vittoriosi 92 volte, a fronte di 52 successi degli Spurs e con un corposo numero di pareggi, 50. Ripercorriamo i precedenti più significativi di Tottenham-Manchester United:

  • Tottenham-Manchester United 2-2, 11 settembre 1909
    È il 1° incrocio in campionato tra le 2 formazioni e il match si chiude con un pareggio: per gli Spurs doppietta di Robert “Bobby” Steel, mentre lo United va in rete con Wall e Turnbull. A proposito di una certa ricorrenza del segno X: chi ben comincia…
  • Tottenham-Manchester United 6-2, 24 ottobre 1962
    Ottovolante di gol a White Hart Lane, con gli uomini di Nicholson avanti fin sul 6-0 grazie a una tripletta di Jimmy Greaves, alla doppietta di Medwin e al centro di Jones. Nel finale Herd e Quixall su rigore rendono giusto meno impietoso il tabellino per lo United.
  • Tottenham-Manchester United 3-4, dicembre 1963
    Il risultato è la somma dei tabellini di andata e ritorno. Siamo agli ottavi di Coppa delle Coppe e l'urna riserva un derby inglese. All'andata il Tottenham vince in casa 2-0, ma al ritorno i Red Devils ribaltano tutto, con un 4-1 all'Old Trafford che vale il passaggio ai quarti, dove i rossi verranno eliminati dai futuri campioni dello Sporting Lisbona.
  • Tottenham-Manchester United 3-5, 29 settembre 2001
    La partita perfetta per sintetizzare la massima di Vujadin Boškov: partita finisce quando arbitro fischia. A fine 1° tempo il Tottenham è sul 3-0 grazie alle reti di Richards, Ferdinand e Ziege. Ma i Diavoli Rossi nella ripresa firmano un'impresa clamorosa, siglando 5 gol con Cole, Blanc, van Nistelrooy, Verón e Beckham.

Statistiche Manchester United-Tottenham

Statistiche Tottenham

  • Sono in tutto 53 i trofei nella bacheca del Tottenham: spiccano 2 Football League Champions, 8 FA Cup, 7 Charity Shield, 2 Coppe Uefa e 1 Coppa delle Coppe
  • Nel 1900/1901 gli Spurs vinsero la Coppa d'Inghilterra, 1° club non affiliato alla Football League a riuscirci dal 1888
  • Nel 1960/1961 conseguì un prestigioso double aggiudicandosi campionato e coppa nazionale, 1° squadra londinese a raggiungere questo risultato
  • Recordman di presenze in maglia Tottenham è Steve Perryman (ben 854 tra il 1969 e il 1986), mentre il goleador di tutti i tempi è Jimmy Graves (266 reti tra il 1961 e il 1970)

Statistiche Manchester United

  • In bacheca spiccano 20 titoli nazionali (record), 12 FA Cup, 3 Coppe dei Campioni/Champions League, 1 Europa League, 1 Supercoppa europea, 1 Coppa intercontinentale e 1 Mondiale per club
  • Nel 1996/1997 il Manchester United si laureò campione d'Inghilterra vincendo la Premier League appena 75 punti
  • Con la guida del totem Alex Ferguson, dal 1986 al 2013, i Red Devils hanno vinto la bellezza di 38 trofei
  • Con 941 presenze dal 1990 al 2014 Ryan Giggs è il giocatore con più presenze nella storia dello United, mentre il bomber all time è Wayne Rooney (253 gol)

Countdown iniziato per il prossimo capitolo della sfida tra Manchester United e Tottenham: le quote scommesse sul prossimo incontro, i risultati precedenti e le varie tipologie di scommesse sono disponibili su Better di Lottomatica.