Roma - Fiorentina: quote, risultati e statistiche

Il turno di Serie A propone Roma-Fiorentina. Si tratta di una classica del campionato italiano di calcio. La sfida ha spesso regalato partite memorabili, ricche di gol e di giocate spettacolari, grazie ai tanti campioni in campo. E a legare le due società vi sono tanti aneddoti: sapevi, per esempio, che la tradizionale divisa viola della Fiorentina debuttò proprio in un match contro la Roma? Era il settembre del 1929. Dal passato al presente: entriamo nel vivo di Fiorentina-Roma con quote, risultati e statistiche della sfida. 

Quote Roma-Fiorentina del 22/08/2021

Le quote 1X2 di Roma-Fiorentina del 22/08/2021 danno i giallorossi per favoriti. La Fiorentina ha cambiato allenatore, così come la Roma: Italiano e Mourinho sono succeduti a Iachini e Fonseca.
Meritano, insomma, un approfondimento le varie tipologie di scommesse legate al numero di gol segnati nel match, infatti nella scommessa Under/Over prevale l’Over 2.5 con la quota di 1.75. Da non scartare l’opzione pareggio, segno uscito con più frequenza negli incroci all time tra Roma e Fiorentina, nelle quote 1X2 il pari è dato a 3.55.

TIPOLOGIE DI SCOMMESSA QUOTE ROMA-FIORENTINA

Esito finale 1x2

1 = 1.73

X = 3.80

2 = 4.50

Under/Over

Under 2.5 = 2.20

Over 2.5 = 1.50

 

Goal/No Goal

Goal = 1.60

No Goal = 2.20

 

Doppia Chance

1X = 1.16

X2 = 2.00

12 = 1.22

 

Roma e Fiorentina: le origini

La Roma nasce nell’estate del 1927 grazie alla di 3 società cittadine (Alba-Audace, Fortitudo-Pro Roma e Football Club di Roma), che si uniscono per provare a contrapporsi più efficacemente allo strapotere del Nord. La nuova società adotta come simbolo la lupa e i colori sociali del gonfalone del Campidoglio: il giallo e il rosso. Tempio del tifo romanista degli albori è il Campo Testaccio, dove la Roma gioca dal 1929 al 1940. È, però, il campo della Rondinella, alle pendici di Villa Glori, a ospitare il primo derby con la Lazio l’8 dicembre del 1929.
Firenze è semplicemente… la culla del calcio. La storia inizia con il calcio fiorentino, diffuso nel tardo ‘400. All’inizio del 20° secolo, dopo l’esperienza pionieristica del Florence Football Club, si formano le sezioni calcio delle 2 più gloriose e antiche società sportive cittadine: il Club Sportivo Firenze e la Palestra Ginnastica Fiorentina Libertas. L’acceso dualismo si spegne nel 1926, quando il marchese Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano, presidente del Club Sportivo Firenze, convince i soci dei 2 club a unire le forze. Nasce così la Fiorentina. Il colore viola debutta nel 1929 proprio contro la Roma: 1 anno dopo è Serie A.

Partite tra Roma e Fiorentina: gli incontri più significativi

Sono 175 i precedenti tra Roma e Fiorentina in tutte le competizioni. Sono in vantaggio i giallorossi, con 60 vittorie, ma si tratta di una sfida piuttosto equilibrata. La Fiorentina ha vinto, infatti, in 53 occasioni e la partita si è chiusa con il segno X ben 62 volte. Anche a livello di gol comanda di poco la Roma: 226 reti segnate contro 207. La forbice, però, si allarga, se si prendono in esame solo le gare giocate all’Olimpico: 43 vittorie Roma, 17 successi Fiorentina, 28 pareggi. Nel 2019/2020 doppia vittoria della Roma: 4-1 a Firenze all’andata, 2-1 al ritorno in casa. Nel 2018/2019 arrivarono, invece, 2 pareggi: 1-1 al Franchi all’andata, 2-2 al ritorno nella Capitale. L’ultima vittoria dei Viola risale all’aprile del 2018, quando gli uomini di Pioli s’imposero 2-0 proprio all’Olimpico grazie alle reti di Benassi e Simeone. Vediamo alcun tra gli incontri più significativi tra Roma e Fiorentina:

  • Roma-Fiorentina 3-3, 1 dicembre 1996
    Partita pirotecnica all’Olimpico: nel 1° tempo apre Balbo su rigore, ma, prima della mezz’ora, gli ospiti ribaltano tutto con Rui Costa e Batistuta. Nella ripresa pareggio giallorosso con Delvecchio e nuovo immediato allungo viola ancora con Batigol. Nel finale Totti, con la maglia numero 17, fa 3-3.
  • Roma-Fiorentina 3-0,19 agosto 2001

La Supercoppa italiana mette di fronte la Roma scudettata di Capello e la Fiorentina di Mancini, vincitrice della Coppa Italia. All’Olimpico è trionfo giallorosso, con i gol di Candela, Montella e di capitan Totti.

  • Roma-Fiorentina 0-3, 19 marzo 2015
    È derby italiano agli ottavi di Europa League: la spuntano i toscani dell’ex Montella e del futuro romanista Salah, che, dopo l’1-1 dell’andata, s’impongono all’Olimpico 3-0 con i gol di Gonzalo Rodríguez, Marcos Alonso e Basanta nell’arco dei primi 22 minuti. La corsa dei Viola si fermerà in semifinale con il Siviglia.
  • Fiorentina-Roma 7-1, 30 gennaio 2019
    Trascinata da uno straordinario Federico Chiesa (per lui prima tripletta in carriera), la Fiorentina umilia la Roma ai quarti di Coppa Italia e vola in semifinale. Dopo l’1-2 iniziale del figlio d’arte, Kolarov prova a suonare la sveglia per i suoi, ma le cose non girano e la Viola sotterra gli avversari andando a segno anche Muriel, Benassi e Simeone (doppietta).

Statistiche Roma-Fiorentina

Statistiche Roma

  • Sono 16 i trofei nella bacheca giallorossa: 3 scudetti, 9 Coppe Italia, 2 Supercoppe italiane, 1 Coppa delle fiere, 1 Coppa Coni
  • L’ultimo trofeo vinto è la Coppa Italia nel 2008 contro l’Inter
  • La Roma è stata la 1ª grande società calcistica italiana ad avere una proprietà straniera: nel 2011 il club giallorosso fu acquisito da un gruppo di imprenditori americani guidato prima da Thomas Di Benedetto, poi da James Pallotta, infine da Dan Friedkin
  • Il giocatore che detiene il maggior numero di presenze con i capitolini è Francesco Totti (786): l’ex numero 10 è anche il goleador all time (307 reti)

Statistiche Fiorentina

  • Nella bacheca della Viola spiccano 2 scudetti (1955/1956, 1968/1969), 6 Coppa Italia, 1 Supercoppa italiana, 1 Coppa delle Coppe e 1 Mitropa Cup
  • La Fiorentina ha chiuso per 8 volte il campionato di serie A con la migliore difesa
  • La Fiorentina è una delle 13 squadre ad aver disputato almeno 1 finale in tutte le 3 principali competizioni Uefa (Champions League, Coppa Uefa/Europa League, Coppa delle Coppe)
  • Recordman di presenze in maglia viola è Giancarlo Antognoni (429), mentre i top goleador sono Hamrin (208 gol) e Batistuta (207)

Manca poco al fischio d’inizio di Fiorentina-Roma, una classica del nostro campionato, in grado sempre di stupire e regalare emozioni: su Lottomatica puoi approfondire, con le quote aggiornate e le varie tipologie di scommesse.