Quote vincente Russia-Danimarca

Si affrontano Russia e Danimarca al Parken Stadium di Copenaghen in una partita valevole per la qualificazione agli ottavi di finale di UEFA Euro 2021.

Quote scommesse Russia-Danimarca   

Al via gli ultimi 2 match del gruppo B degli Europei di calcio: a Copenaghen va in scena Russia-Danimarca. Dall'ultima sfida dei gironi si attende sempre qualche sorpresa: infatti il regolamento degli Europei consente il ribaltamento di qualsiasi situazione pregressa dal momento che vengono giocate solamente 3 partite secche.

La Russia di Stanislav Cherchesov si trova di fronte la Danimarca del selezionatore Age Hareide. I pronostici dei bookmaker vedono la Danimarca come la squadra favorita, che gode del vantaggio di giocare in casa circondata dalla tifoseria dei propri connazionali.
Infatti, la giocata 2, corrispondente alla vittoria danese, è quotata 2,1 mediamente, contro l’1 in favore della Russia dato a 3,8 circa. Il risultato di pareggio è dato a 3,2 in media.

Per chi preferisse optare per una giocata sicura, senza troppi rischi, si evidenzia la giocata 1X quotata 1,30 o l’opzione 1/2 data a 1,38.

Tipologie di scommessa russia-danimarca

Esito finale 1x2

1 = 4.00

X = 3.70

2 = 1.82

Under/Over

Under 2.5 = 1.75

Over 2.5 = 1.98

 

Goal/No Goal

Goal = 1.90

No Goal = 1.82

 

Doppia Chance

1X = 1.90

X2 = 1.20

12 = 1.23

Statistiche e pronostici Russia-Danimarca

Le formazioni di Russia e Danimarca sulla carta sono abbastanza equilibrate sebbene la Danimarca possa contare su qualche punta di diamante: del resto, nelle partite dei gironi finali di qualificazione la differenza viene fatta da colpi di fuoriclasse più che da prestazioni corali.

Per ottenere un pronostico potenzialmente vincente è opportuno valutare lo storico degli incontri delle due squadre: Russia e Danimarca si sono trovate di fronte solamente 1 sola volta e la partita si è risolta in favore della nazionale russa per 2 a 0.

Al tempo stesso, valutare le statistiche delle due nazionali nelle maggiori competizioni mondiali potrebbe aiutare ad elaborare una buona giocata. Nel dettaglio:

  • Russia: unica erede della nazionale sovietica, ha partecipato a 4 fasi finali del campionato mondiale dove ha ottenuto come miglior risultato la conquista dei quarti di finale nell’ultima edizione nel 2018. Ha partecipato 6 volte alle finali degli Europei ottenendo 1 semifinale nel 2008. Nel ranking FIFA occupa attualmente il 38° posto;
  • Danimarca: nella sua bacheca spiccano le vittorie dell’Europeo del 1992 e della seconda edizione della Confederations Cup nel 1995. Molto importante anche il quarto di finale raggiunto ai Mondiali del 1998. Nelle sue file ha giocato anche il Pallone d’oro del 1977 Allan Simonsen. Attualmente occupa il 16° posto del ranking FIFA.

Russia e Danimarca si batteranno per un posto di rilievo agli Europei, dando vita ad una partita che non lascerà spazio all’errore: non resta che effettuare la propria scommessa e attendere l’esito della partita.