Juventus a caccia dello scudetto dopo aver perso la corona; tutte le altre per provare a interrompere il dualismo Inter-Juve che procede dal 2005 (con solo 1 scudetto per il Milan nel mezzo): dopo un campionato insolito, per l’emergenza coronavirus riparte la cavalcata scudetto.

Nonostante la pausa forzata, nella scorsa edizione la massima serie ha vissuto una delle sue stagioni più entusiasmanti degli ultimi anni, con ben 6 squadre (Juventus, Inter, Napoli, Roma, Milan e Atalanta) in lotta per la vetta.

Quota scudetto 2022

Le squadre favorite alla vigilia del campionato secondo gli esperti di Better per le quote scomesse vincente dello scudetto c’è sempre la Juventus, successivamente è stata l’Inter di Inzaghi, seguita dalla squadra di Gasperini. Il Napoli di Spalletti è la quinta in favorita quotata. Il Milan, a sorpresa, lo scorso anno si è lottato lo scudetto per circa metà campionato e ci riproverà. L’Inter ha demolito la concorrenza, ma ha perso Conte, Hakimi e rischia di perdere Lukaku ed Eriksen, Inzaghi proverà a conquistare il ventesimo scudetto e la seconda stella, ma dovrà guardarsi bene alle spalle per blindare il piazzamento Champions.
Per la retrocessione, invece, le principali indiziate sono per il momento le neopromosse e Spezia e Verona.

SQUADRE Quote Vincente serie A

Inter

2.60

Juventus

5.50

Milan

5.50

Napoli

5.50

Atalanta

7.50

Roma

9.00

QUOTA SCUDETTO JUVE

La Juventus resta, come detto, la squadra favorita. La navigazione bianconera, con Massimiliano Allegri sulla tolda di comando, sembrano avere tutto un altro afflato rispetto alla gestione di Andrea Pirlo, alla sua prima esperienza su una panchina in A.
La Vecchia Signora è, infatti, tutt’altro che sazia e punta a centrare altri record: dopo aver messo in bacheca trofei e record, la vecchia guardia vuole chiudere con un ultimo ballo. Altri dati corroborano le ambizioni tricolore della Juventus: nell’epoca dei 3 punti, dal 1994/1995, per esempio, solo in 6 occasioni chi si è laureato campione d’inverno non si è poi cucito lo scudetto sul petto a fine stagione. L’ultima volta toccò, però, proprio a Maurizio Sarri e al suo Napoli nel 2017/2018. Allenatore esordiente o meno, non può non essere tra le favorite la Juve. Quota scudetto bianconero 2.25.

QUOTA LAZIO VINCENTE CAMPIONATO

A lungo seconda la Lazio di Simone Inzaghi, poi scivolata fuori dalla zona champions. Adesso spetta a Maurizio Sarri l’arduo compito di riportarla in altro, mostrando un bel gioco e mettendo in luce tutti i talenti che ha a disposizione. Un compito non facile, che però è nelle corde del tecnico ex Empoli e Chelsea. A quota 35.00 e settima in graduatoria.

QUOTA NAPOLI VINCENTE SCUDETTO

Il Napoli, principale avversario della Juventus nelle precedenti stagioni, ha salutato in anticipo Carlo Ancelotti, affidandosi alle cure di Gattuso, ma anche con Rino le cose non so andate ed ecco Luciano Spalletti da Certaldo. Acque piuttosto agitate nel golfo di Napoli, Insigne, Meret e Di Lorenzo reduci dal trionfo azzurro proveranno a rivivere notti magiche dalle parti di Castelvolturno, il Napoli potrebbe concentrarsi sul passaggio del turno in Europa League, dove fa parte delle squadre di prima fascia. I partenopei sono comunque quotati 12.00 per lo scudetto.

QUOTA ROMA VINCENTE CAMPIONATO SERIE A

La Roma di Mourinho è il dark horse della Serie A 2021-22, squadra dinamica, veloce, che attacca bene la profondità e ha giocatori più che fisici, atletici e con voglia di vincere. La squadra di Mourinho ha speso molto sul mercato, Abraham è stato il vero colpo estivo e da lui ci si attende doppia cifra abbondante, tra i 14 e i 25 diciamo e almeno 5-6 assist in campionato: che dire, dopo 2 giornate aveva già 1 gol e 2 assist, chi ben comincia è a metà dell’opera. Gli infortuni sono da anni una piaga per la “magica”, con Zaniolo e Spinazzola sani potranno assolutamente dire la loro sia in ottica 4° posto, sia per posizioni più alte. La quota Roma vincente campionato Serie A 2021-22 è scesa di settimana in settimana, a luglio era 15.00 e ora è 8.00.

 

QUOTA INTER VINCENTE CAMPIONATO

I nerazzurri, con Antonio Conte in panchina, sono tornati campioni d’Italia con una cavalcata pazzesca. Adesso niente Hakimi e Antonio Conte, dentro Hakan e Inzaghi. La vicenda Erisken, i problemi muscolari di Sensi, c’è tanto lavoro da fare per l’ex allenatore della Lazio, ma il materiale a disposizione è buono e un piazzamento nelle prime 4 è obbligatorio o quasi, perciò poi le valutazioni si faranno quando si sarà giocato uno spezzone significativo di partite. Intanto parte come seconda favorita con quota 2.80.

QUOTA TRIPLETE JUVE

Nell’impresa di aggiudicarsi il triplete, che ricordiamo prevede nella stessa stagione la vittoria di Champions, Coppa Italia e campionato. Impresa che, tra le squadre italiane, ad oggi, solo l’Inter nel 2010 è riuscita a portare a compimento e che i tifosi bianconeri sognano di emulare ormai da un decennio.
Con la scorsa stagione, dove il triplete è sfumato con la sconfitta contro il Napoli in finale di finale di Coppa Italia a giugno, per i bianconeri il sogno si è infranto per la sesta volta nel recente passato: infatti, dal 2014/2015 al 2017/2018, nei 4 anni in cui i bianconeri hanno, cioè, messo in bacheca scudetto e Coppa Italia, il triplete è scivolato via a causa del “passaggio a vuoto” in Champions League (con 2 sconfitte in finale).
Riuscirà la Juventus a fare a mettere in bacheca il 10° campionato consecutivo, oppure la Vecchia Signora sarà spodestata dal trono del calcio italiano? In territorio europeo non è riuscita a passare il turno in Champions League contro il Porto. Su Lottomatica.it trovate tutti gli approfondimenti sulla Serie A, le quote delle partite e le previsioni degli esperti di Better.

Calendario Campionato Serie A stagione 2021/2022

DATA ORARIO PARTITA

GIORNATA 5

21 settembre

15:00

Fiorentina-Inter

21 settembre

18:00

Bologna-Genoa

21 settembre

20:45

Atalanta-Sassuolo

22 settembre

12:30

Spezia-Juventus

22 settembre

15:00

Roma-Udinese

22 settembre

15:00

Salernitana-Verona

22 settembre

15:00

Milan-Venezia

22 settembre

15:00

Cagliari-Empoli

22 settembre

20:45

Sampdoria-Napoli

22 settembre

20:45

Torino-Lazio