Verona-Cagliari: quote, risultati e statistiche

Quote scommesse su Verona-Cagliari del 20/06/2020

Le quote scommesse su Verona-Cagliari riflettono l’andamento “recente” delle 2 formazioni: ovviamente si fa riferimento al percorso fino allo stop forzato a causa della pandemia. Dalle ultime partite sono passati, però, 3 mesi e le cose potrebbero essere cambiate.

Verona comunque favorito alla vigilia: una vittoria degli scaligeri paga 2.05 la posta. Quote molto simili per il segno X e il 2: pareggio a 3.40, successo esterno del Cagliari a 3.75.

Di seguito il dettaglio delle scommesse più popolari e le rispettive quote per Verona - Cagliari:

Tipologie di scommessa Quote

Esito Finale 1X2

1 = 2.05

X = 3.40

2 = 3.75

Under/Over

Under 1.5 = 3.15

Over 1.5 = 1.30

Under 2.5 = 1.72

Over 2.5 = 2.00

Under 3.5 = 1.25

Over 3.5 = 3.50

Goal/ No Goal

Goal = 1.83

No Goal = 1.87

Goal/ No Goal + U/O 2,5

Goal + Under = 6.00

No Goal + Over = 9.00

No Goal + Under = 2.20

Goal + Over = 2.35

Doppia Chance

1X = 1.25

X2 = 1.72

12 = 1.28

All’andata, in Sardegna, finì 1-1: Il Cagliari, guidato allora dell’ex tecnico del Chievo Maran, passa in vantaggio al 29° con un tiro-cross di Castro. Il pareggio veneto arriva al 66° con Faraoni.          

Dopo una 1° parte di stagione sorprendente, che aveva portato la squadra in piena zona Europa League, il Cagliari ha frenato bruscamente: nelle prime 15 giornate appena 2 sconfitte per gli isolani, nelle prime 2 giornate in casa contro Brescia e Inter; poi 8 vittorie e 5 pareggi. Di contro, dalla 16° in poi sono arrivate 7 sconfitte e 3 pareggi. La vittoria manca dallo scorso inizio dicembre, dal 4-3 interno con la Sampdoria; l’ultima affermazione in trasferta degli isolani risale, invece, allo 0-2 a sorpresa contro l’Atalanta. 41 io gol fatti, 40 le reti subite. Poco prima della sosta via Maran, al suo posto Zenga.   

La neopromossa Hellas, di contro, ha faticato un po’ all’inizio, ma ora è in piena zona Europa: ben 7 sconfitte nelle prime 15 giornate per gli uomini di Jurić (con 5 vittorie e 3 pareggi); appena 1 passaggio a vuoto, invece, dalla 16° in poi (la sconfitta 2-1 a Genova con la Samp prima dello stop), a fronte di 4 vittorie e 5 pareggi. Hellas attualmente a -1 dal Milan 7° e a -4 dal Napoli 6°, ultimi posti buoni per l’Europa League. I veneti segnano poco (29 gol fatti), ma si difendono bene: appena 26, infatti, le reti subite; meglio hanno fatto solo Lazio (23), Juventus e Inter (24).

Cagliari e Verona: le origini

Il Cagliari è l’orgoglio di un’intera regione, una delle squadre più amate d’Italia. Lo scudetto del 1969/1970 ha rappresentato l’apice della sua storia, ma le vicende rossoblù sono da leggere come il romanzo di una vita. Esaltanti vittorie e gol indimenticabili, ma anche amare sconfitte e cadute rovinose. Detto dello scudetto, i punti più alti sono il 2° posto nel 1968/1969 in Serie A e la semifinale in Coppa Uefa nel 1993/1994 (fuori in semifinale nel derby con l’Inter). Il Cagliari Football Club nasce nel maggio 1920, ma la 1° partita riportata dalle cronache si disputa domenica 27 aprile 1902, tra 2gruppi di studenti cagliaritani in piazza d’Armi.
L’Hellas Verona nasce, invece, nel 1903. I colori sono il giallo e il blu, a richiamare quelli dello stemma della città veneta. Uno dei soprannomi della squadra è “i Mastini” in riferimento ai Della Scala che governarono Verona tra il XIII e il XIV secolo; lo stemma araldico è richiamato sulla tenuta di gioco e sul marchio societario, anche nel recente restyling, come un’immagine stilizzata di 2 possenti mastini rivolti in direzioni opposte. L’epoca d’oro negli anni ’80, con lo scudetto del 1984/1985 e le partecipazioni in Coppa dei Campioni e Coppa Uefa.

Partite tra Hellas Verona e Cagliari: gli incontri più significativi

Sono 29 (14 in Serie A) i precedenti tra Hellas Verona e Cagliari: veronesi vittoriosi 11 volte contro le 10 dei sardi; 8 i pareggi. Una sfida, insomma, piuttosto equilibrata.      

Vediamo gli incontri più significativi tra Verona e Cagliari:         

  • Cagliari-Verona 6-0, 18 gennaio 1953
    È la Serie B a ospitare il 1° incontro tra le 2 squadre: finisce con un tennistico 6-0 per i padroni di casa. In rete vanno Pison, Gennari (doppietta) e Golin (tripletta). Al giro di boa del campionato il Cagliari è 1° con 23 punti, +1 sul Genoa. 
  • Verona-Cagliari 3-1, 31 maggio 1953 
    Passano 4 mesi e al ritorno l’Hellas si vendica. Allo stadio di piazza Cittadella accade tutto nella ripresa: apre al 55° l’autorete dell’isolano Miolli, ma Pison agguanta il pareggio dopo appena 1 minuto. L’Hellas chiude, però, i conti con Milani prima e Poli nel finale.
  • Verona-Cagliari 0-0, 22 dicembre 1968          
    Al Bentegodi, alla 12° giornata, va in scena la 1° sfida tra Verona e Cagliari in A: finisce a reti inviolate, nonostante il Cagliari possa contare sul duo Riva-Boninsegna. Grazie a questo pareggio i rossoblù riescono a mantenere la vetta della classifica a 19 punti, +1 su Fiorentina e Milan.         
  • Cagliari-Verona 2-0, 27 aprile 1969    
    Al ritorno a imporsi è il Cagliari, grazie alla doppietta di Riva nella ripresa che consente ai sardi di restare in scia della Fiorentina, fermata 0-0 a Palermo, e davanti al Milan, sconfitto 1-0 a Torino dai granata. Sarà anche la classifica di fine torneo.
  • Verona-Cagliari 0-2, 30 gennaio 1972
    16° giornata (1° di ritorno) della Serie A 1971/1972. Al Bentegodi il Cagliari conquista quella che finora è l’unica vittoria esterna contro l’Hellas. Accade tutto nel 1° tempo: al 18° arriva la sfortunata autorete di Colombo; al 36° Riva, sempre lui, fa 2-0 e chiude i giochi.
  • Verona-Cagliari 2-1, 3 novembre 2013           
    Al Bentegodi l’Hellas di Mandorlini coglie la 6° vittoria su 6 partite giocate tra le mura amiche, arrivando a 22 punti in classifica, ovvero 4° posto in coabitazione con l’Inter. In rete Toni e Janković per gli scaligeri, con inutile gol finale di capitan Daniele Conti per il Cagliari. 

Statistiche Verona-Cagliari

Statistiche Hellas Verona

  • Sono 29 le partecipazioni in Serie A
  • Nella Serie A a girone unico l’Hellas è l’unica squadra non capoluogo di regione ad aver vinto lo scudetto (1984/1985)
  • L’Hellas è stato ben 53 volte in Serie B (vinto 3 volte): è 2° in questa speciale classifica alle spalle del Brescia (61)
  • Recordman di presenze è Luigi Bernardi: 337 gettoni tra il 1927 e il 1939
  • Goleador all time è Arnaldo Porta, con 74 reti tra il 1914 e il 1930

Statistiche Cagliari

  • Sono 40 le partecipazioni in Serie A
  • Per 7 volte la formazione isola si è piazzata tra le prime 6: 1965, 1967, 1969, 1970, 1972, 1981, 1993, vincendo il titolo nel 1969/1970
  • Il Cagliari ha partecipato in 8 occasioni a competizioni europee: Coppa dei Campioni, ma anche Coppa Uefa, Mitropa Cup, Coppa delle Fiere e Coppa delle Alpi
  • Il giocatore con più presenze in maglia rossoblù è Daniele Conti: 434
  • Il bomber è Gigi Riva: 164 reti

Tutte le statistiche su Verona-Cagliari con le quote scommesse sul prossimo incontro, i risultati precedenti e le principali tipologie di scommesse, sono disponibili su Better di Lottomatica.