Scommesse Giro d’Italia

Anche per il mondo del ciclismo è il momento di tornare in sella: dopo la lunga sosta, che ha portato al rinvio di molte gare, corridori e team si preparano a un’ultima parte d’estate e a un autunno caldissimi.

CORRIDORE QUOTE VINCITORE GIRO 2021
Bernal 1.25
Yates 5.50
Caruso 15.00
Vlasov 20.00
Carthy 25.00
Martinez 35.00

Giro d’Italia 2021

A inizio maggio 2020 l’Unione Ciclistica Internazionale ha comunicato le nuove date dei principali appuntamenti del calendario mondiale. Tra questi il Giro d’Italia corso dal 3 al 25 ottobre. Nel 2021 si è tornati a una sorta di normalità e il Giro d’Italia 2021 è partito l’8 maggio 2021 da Torino con arrivo il 30 maggio 2021 a Milano. 3479,9 km in 21 tappe.

Il Giro d’Italia 2021 si correrà, dunque con una collocazione più canonica. La corsa rosa organizzata dall’UCI World Tour 2021, la prima tappa di 8,6 km è stata dominata dal cronoman ormai più celebre al mondo, Filippo “Pippo” Ganna del team Ineos. Il team Ineos vanta Egan Bernal nella propria squadra, il colombiano è la star più attesa. La cronometro finale di 30,3 km da Senago a Milano incoronerà la nuova maglia rosa dopo il successo inatteso di Tao Geoghegan Hart su Jai Hindley del 2020. L’anno scorso le classifiche minori furono vinte da: Arnaud Demare (punti), Ruben Guerreiro (montagna), Tao G. Hart (giovani)e Ineos Grenadiers (squadre.)

Scommesse Giro d’Italia

Prima di addentrarci nelle quote del Giro d’Italia 2021, diamo un’occhiata ad alcune delle principali scommesse per cui optare, se si è appassionati di ciclismo: scommesse di tappa e scommesse relative all’intera corsa.
Iniziamo dal grande classico: con la scommessa VINCENTE bisogna pronosticare il ciclista o la squadra che vincerà la singola corsa in linea o di tappa.
Optando per TESTA A TESTA occorre, invece, indovinare il ciclista che, tra i 2 proposti, otterrà il miglior piazzamento al termine della corsa.
Sono tante, però, le proposte: dal numero di TAPPE VINTE DA UN CORRIDORE alla VELOCITÀ MEDIA; dal pronosticare il numero di CICLISTI ITALIANI SUL PODIO al NUMERO DI CICLISTI DELLA NAZIONE X TRA I PRIMI 10.

Quote vincitore Giro d’Italia

Come detto, il programma compresso potrebbe privare il Giro d’Italia 2020 di molti possibili protagonisti. Alcuni big, come Froome, Bernal, Roglič, Dumoulin e Quintana, potrebbero saltare la corsa rosa per concentrarsi sul Tour de France. Anche gli uomini delle corse di un giorno potrebbero “saltare un Giro” per puntare alla Campagna del Nord.

Se dovessimo tracciare un’ideale griglia di partenza, mettiamo come favorito Egan Bernal, vincitore della decima tappa con gli ultimi 500 metri percorsi a velocità doppia. Il colombiano classe 1997 ha già vinto il Tour de France compiendo un’impresa da 22enne, terzo più giovane di sempre a conquistare la maglia gialla. Quest’anno punta al Giro d’Italia 2021 e nel 2022 ci riproverà. A riuscire nell’impresa di vincere 2 edizioni consecutive del Giro d’Italia: come fatto da Indurain (1992-1993), Eddy Merckx (1972-1973-1974), Balamion (1962-1963), Coppi (1952-1953), Valetti (1938-1939), Bartali (1936-1937) e Binda (1927-1928-1929).
Occhio a Vincenzo Nibali: impossibile non inserire lo Squalo, ora alla Trek Segafredo, nella rosa dei favoriti dall’alto dei suoi 2 successi (2013-2016). Il siciliano è uno dei 7 ciclisti ad aver conquistato almeno 1 edizione dei 3 Grandi Giri e uno dei 4 quattro corridori (insieme a Merckx, Hinault e Gimondi) ad aver vinto i 3 Grandi Giri e almeno 2 Classiche Monumento. Per lui altri 7 podi nei 3 Grandi Giri, tra cui il 2° posto al Giro d’Italia 2019.

Quote ciclismo Giro d'Italia

Alla Trek Segafredo Nibali sarà affiancato dall'abruzzese Giulio Ciccone, vincitore l’anno scorso della classifica di miglior scalatore e quest’anno uno dei nomi da seguire con particolare attenzione.

Se non si lascerà tentare dalle Classiche Monumento, fari puntati anche su Remco Evenepoel: il talentuoso belga classe 2000 della Deceuninck-Quick Step, l’anno scorso campione europeo e vicecampione del mondo a cronometro, punta a stupire non solo nella lotta contro il tempo. Sarà l’uomo da battere?

Nelle scommesse sul Giro d’Italia 2021 attenzione pure a Simon Yates, il britannico della Bike Exchange già campione del mondo nei mondiali su pista ed ex membro del team Mitchelton. Coi suoi 172 cm e 58 kg proverà a sorprendere gli avversari in una delle tappe più attese.

Su Lottomatica.it a vostra disposizione tutte le quote scommesse del Giro d'Italia 2021 per le vostre scommesse sull’inedita corsa rosa autunnale e le previsioni sul vincitore di ogni tappa. Fateci un Giro…