Quote vincente Tour de France

3, 2, 1: c’est parti. Dal 29 agosto al 20 settembre, in ritardo di un paio di mesi a causa della pandemia coronavirus, torna il Tour de France, una delle corse simbolo del ciclismo mondiale.
La 107° edizione della Grande Boucle si snoderà su un percorso di 3.470 km, suddiviso in 21 tappe, con partenza da Nizza e arrivo, come da tradizione, sugli Champs Élysées di Parigi. Approfondiamo scommesse e quote del Tour e favoriti per la conquista dell’ambita maglia gialla.

Scommesse Tour de France

Prima di concentrarci sulle quote del vincente Tour de France, diamo un’occhiata ad alcune delle principali scommesse.

Giocando VINCENTE bisogna pronosticare il ciclista o la squadra che si aggiudicherà la singola corsa in linea o di tappa.

Optando per TAPPE VINTE DA UN CORRIDORE si deve, invece, indovinare il numero esatto di tappe che verranno vinte da un ciclista in una determinata corsa a tappe, in questo caso il Tour de France, scegliendo tra varie opzioni:

  • Nessuna tappa
  • 1 tappa 
  • 2 tappe
  • 3 tappe
  • 4 tappe 
  • 5 o più tappe 

Le statistiche del Tour dicono che il record di vittorie nell’arco di un’edizione è 8: impresa riuscita a Pélissier (1930), Eddy Merckx (1970, 1974) e Maertens (1976).

Per chi è in cerca di scommesse più originali si segnala la possibilità di puntare sulla VELOCITÀ MEDIA: questa giocata invita a indovinare in quale fascia, tra quelle indicate nella lista proposta, rientrerà la velocità media della corsa. Le fasce vengono modificate a seconda della tipologia di corsa, ma di norma sono: <= 39, >39 <=40, >40 <=41, >41 <=42, >42.

Tolti i primati di Lance Armstrong per la squalifica per doping dell’americano, il record delle media oraria più alta nell’intera corsa è dello spagnolo Óscar Pereiro, che nel 2006 vinse a una media di 40,784 km/h nei 3.657 km complessivi.

Quote vincente tappa Tour de France

È il momento ora di analizzare le quote vincente del Tour de France. Con una premessa d’obbligo: il calendario assai compresso predisposto dall’Uci per recuperare le corse cancellate in primavera a causa dell’emergenza sanitaria legata al coronavirus impone ai corridori delle scelte. Ciò si ripercuote inevitabilmente sulle quote e le scommesse delle varie corse, anche sul Tour de France.     

Tra i favoriti per la vittoria del Tour ci sono il campione in carica, il colombiano Egan Bernal (4.00), Primož Roglič (6.00) e il vincitore del 2018 Geraint Thomas (8.00), anche se quest’anno ci sarà da fare i conti con Chris Froome (8.00). Il britannico è caccia del 5° successo in terra francese, che lo porrebbe di diritto nell’olimpo del ciclismo raggiungendo Anquetil, Merckx, Hinault e Indurain in vetta alla classifica dei corridori più vincenti al Tour.          

In generale conterà più di altre volte lo stato di forma: attenzione a corridori agili come lo sloveno dell’Uae Team Emirates Thibaut Pinot (8.00) e Tadej Pogačar (15.00). Occhio, in particolare, alla voglia di rivalsa del francese, dopo l’infortunio e le lacrime per il ritiro dalla Grande Boucle 2019.   

Tra i nomi da monitore in chiave vittoria di tappa e corsa vi sono anche quelli di Tom Dumoulin (9.00), trionfatore al Giro d’Italia 2017, e Nairo Quintana (10.00): il colombiano, che in carriera ha vinto 1 Giro d’Italia (2014), 1 Vuelta (2016) e che al Tour de France si è piazzato 2 volte 2° e una volta 3°, prima dello stop causato dal coronavirus, aveva cominciato alla grande la nuova avventura alla Arkéa-Samsic, dopo l’addio alla Moviestar.        

Questi alcuni dei possibili protagonisti del Tour del France 2020: la maglia gialla di Parigi si nasconderà tra loro? Le quote vincente di Better sono disponibili online per le tue scommesse sul Tour e sulle sue tappe.