04/11/2017
ATP NEXT GENERATION

Better scommette sul futuro del tennis mondiale e apre il palinsesto per la prima volta all’ATP Next Generation, una manifestazione riservata ai migliori giovani under 21 del tennis.

Non soltanto pre match dunque, ma sarà possibile scommettere anche e soprattutto live a supporto dello spettacolo e della nuova evoluzione del tennis mondiale.

La manifestazione si svolge dal 7 all’11 novembre alla fiera di Milano, dove questo circuito mancava dal 2005. È l’occasione per sperimentare le nuove regole: la formula è quella delle ATP finals di Londra, due gironi da 4 giocatori; ogni partita ha 4 games, con tie-break sul 3-3 al meglio dei 3et su 5. Un orologio che segnerà il tempo limite (25 secondi) tra un punto e un altro. Il tennista potrà contare sul supporto del proprio allenatore e, lo spettatore potrà muoversi liberamente in tribuna senza aspettare il cambio campo. E’ in atto la rivoluzione del tennis; a Milano non ci saranno i giudici di linea sostituiti dal Hawk-eye live, un occhio che controllerà in tempo reale. Lo spettatore potrà muoversi in tribuna liberamente senza aspettare il cambio campo.

La giocata di oggi

Ma quali sono i migliori giovani talenti presenti sul circuito? Naturalmente occhi puntati su Gianluigi Quinzi, che nonostante la sconfitta contro il russo Rublev ha mostrato numeri significativi, come quelli ammirati a  Wimbledon juniores 2013. Il marchigiano non è favorito contro Shapovalov. Sul velluto khachanov su Donaldson.

Promo

Promo