27/04/2018

È scontro tra le eterne rivali in Serie A. La posta in palio è altissima. L’Inter vuole la Champions, la Juve lo scudetto.

Big Match Collovati

L’anticipo di campionato si gioca al Meazza. L’analisi della partita è a cura di Fulvio Collovati.

Reduce dal KO interno col Napoli, la Juventus fa visita all'Inter con un solo obiettivo: la vittoria.
I bianconeri dovranno ritrovare brillantezza e concentrazione per piegare la squadra di Spalletti, obbligata a centrare i 3 punti per continuare a cullare il sogno Champions ed evitare di perdere contatto con Roma e Lazio.
Allegri potrebbe lasciar fuori un Dybala apparso spento e incapace di incidere, puntando sulla solidità di Mandzukic. Mentre in difesa l'assenza di Chiellini costringe il tecnico livornese a scegliere uno tra Rugani e Barzagli per affiancare Benatia.
Dall'altra parte, Icardi guiderà l'attacco nerazzurro, con il trio Perisic-Rafinha-Candreva a supporto. Spalletti potrebbe giocarsi la carta Karamoh a gara in corso, schierando Vecino a metà campo al posto dell'infortunato Gagliardini.
Sarà una partita combattuta ed equilibrata, che entrambe le squadre dovranno vincere per continuare a inseguire i rispettivi obiettivi. Difficilmente la Juve potrà limitarsi a gestire, ma dovrà provare a imporre il proprio gioco, prestando il fianco alle terribili ripartenze di un'Inter che potrà contare sul sostegno del proprio pubblico. Tuttavia, la storia insegna che la Juventus si compatta nei momenti critici e quasi mai sbaglia quando ha tutta la pressione addosso, per questo vedo favoriti i bianconeri.

Inter VS Juventus: segno 2

In evidenza

In evidenza