13/10/2017

È tempo di Derby: Inter per sognare, Milan ultima chance per decollare. Chi vince?

News Lottomatica Scommesse

Il Derby di Milano è una partita speciale e io ne so qualcosa. Scudetto in palio oppure no, è sempre una sfida dal sapore particolare visto che vale lo strapotere cittadino.

C’è chi sostiene che sia meglio arrivare da favoriti, chi il contrario, ma a volte tenere un profilo basso è la chiave per mantenere una tranquillità al fine del successo finale.

Nel nostro campionato di Serie A di derby della Madonnina ne sono stati giocati 188, con il bilancio a favore dei nerazzurri con 69 vittorie contro le 62 rossonere. 57 i pareggi.

La scorsa stagione finì con 2 pareggi per un doppio 2-2 in rimonta per entrambe le squadre: l’Inter all’andata, il Milan al ritorno.

L’andamento delle due squadre propone un’Inter forte dei risultati ottenuti finora, ma con un gioco che stenta a decollare. I ragazzi di Spalletti sono consapevoli delle proprie qualità individuali nella fase offensiva, soprattutto di Perisic come punto fermo negli schemi di ripartenza. Invece i rossoneri, dopo un buon avvio, sono reduci da 2 sconfitte clamorose nelle ultime 2 giornate con Samp e Roma.

L’Inter viaggia in seconda posizione con 6 vittorie e 1 pareggio e con la difesa meno battuta della Serie A, sono solo 3 i gol incassati.

La difesa del Milan invece ha incassato 10 gol, tanti quanti quelli che ha segnato. Le aspettative della piazza, dopo un mercato entusiasmante, erano altissime, e proprio l’acquisto più celebrato, Bonucci, colui che doveva garantire esperienza e impenetrabilità alla retrovia, sembra vivere il peggior momento della propria carriera, finendo per poter essere considerato, in questo momento, l’anello debole della squadra.

Mentre Spalletti gioisce per la solidità della squadra, con uno Skriniar sempre più protagonista e un Handanovic imbattuto nelle gare casalinghe, Montella in caso di sconfitta nel Derby vedrebbe aleggiare su di sé il probabile addio immediato dalla panchina rossonera.

Ma come si sa, il calcio è imprevedibile e l’Aereoplanino potrebbe trovare la soluzione giusta tornando all’antica: Suso e Bonaventura in campo e una difesa più coperta per sorprendere.


Inter - Milan
Pronostico: 2

In Evidenza