06/12/2017
Il Big Match di Collovati

In pochi all’inizio della stagione si sarebbero aspettati un derby d'Italia da scudetto, eppure la realtà di oggi dice che l’Inter si presenterà allo Stadium da capolista!

Il merito è di Spalletti, che è riuscito a scuotere ambiente e animi nerazzurri, entrando nella testa dei propri giocatori, facendoli sentire tutti protagonisti! Il tecnico di Certaldo è riuscito a costruire un gruppo compatto e unito, recuperando elementi che parevano destinati all'oblio, quali D’Ambrosio, Nagatomo, Santon e persino Ranocchia!

L'Inter è diventata squadra, trovando quell'identità e quella convinzione che le erano mancate nelle scorse stagioni. La banda Spalletti è ancora imbattuta con 12 vittorie e 3 pareggi. Icardi e Perisic, 16 gol il primo e 7 assist il secondo, sono gli alfieri implacabili di uno scacchiere che funziona a meraviglia.

Per la Juve non sarà semplice spuntarla anche questa volta, ma i bianconeri stanno bene e sono reduci dall’eccellente successo sul Napoli e dalla qualificazione senza affanni agli ottavi di Champions. Allegri ha mescolato le carte ed è riuscito a far ritrovare alla sua difesa quella solidità che pareva smarrita, con Benatia sugli scudi e un Matuidi sempre abile a far filtro a centrocampo, garantendo quindi quantità ed equilibrio.

In più Higuain, 9 gol in campionato, vuole vincere la sfida con Icardi e dimostrare a Sampaoli, che è ancora lui il bomber principe della Seleccion albiceleste! Sarà un match combattuto e spettacolare, aperto a qualsiasi risultato, ma il fattore campo e una rosa più profonda garantiscono alla Juventus un leggero vantaggio.

 

Juve-Inter

Pronostico: 1

 

In Evidenza