10/02/2017
News Lottomatica Scommesse

Nuovo turno di Serie A, nuove soprese in arrivo? Forse non a questo giro… ecco i miei pronostici per la 24/a giornata di Serie A!

TORINO-PESCARA
Pronostico: 1

Belotti e compagni penso non avranno problemi, nonostante un momento di appannamento, a rivalersi sul Pescara che non ha mai vinto sul campo in questo campionato. Ruolino di marcia da dimenticare per la squadra di Oddo, ultima in classifica con 9 punti e contestata: non mi sembra questa la giornata in cui possono invertire marcia.

INTER-EMPOLI
Pronostico: 1

La sconfitta patita per mano della Juventus non ha scalfitto le 7 precedenti vittorie consecutive dell’Inter Serie A, poiché i nerazzurri sono usciti dallo Stadium a testa alta, ma con una coda di polemiche che non accenna a placarsi anche alla vigilia della partita con l’Empoli al Meazza. Le assenze di Icardi e Perisic – squalificati – Brozovic -  infortunato - non possono comunque giustificare un’eventuale passo falso dopo una prestazione, quella di Torino, che conferma la bontà del lavoro di Pioli e la crescita costante sul piano del gioco: contro l’Empoli, che in trasferta ha accumulato 6 sconfitte 4 pareggi e 1 sola vittoria con appena soli 6 gol fatti, Eder e compagni devono vincere se vogliono tenere vivo il sono della zona Champions League.

CAGLIARI-JUVENTUS
Pronostico: 2

Dei 27 punti fin qui accumulati dai sardi, 21 derivano dalle 7 vittorie interne a fronte di 2 pareggi e altrettante sconfitte, arrivate contro Fiorentina e Napoli attraverso numeri roboanti (3-5 e 0-5). Quindi pur constatando le difficoltà nell’affrontare i ragazzi di Rastelli, che sanno esaltarsi ed esprimersi meglio davanti al proprio pubblico, mi aspetto che la Juventus confermi l’attuale momento di grazia. Anche perché se – come penso – i bianconeri non mancheranno l’appuntamento con la vittoria, si avvieranno poi a gestire nelle prossime gare un calendario decisamente in discesa.

LAZIO-MILAN
Pronostico: 1

Uscito dalla crisi di risultati grazie all’incredibile vittoria in 9 contro il Bologna, il Milan ha ben poco di cui sorridere però: contro la Lazio, in uno scontro diretto per l’Europa, lunedì sera non avrà gli squalificati Paletta e Kucka e gli infortunati Romagnoli, Antonelli, De Sciglio e Calabria. Con un Felipe Anderson in grande forma e un Parolo goleador, i biancocelesti proveranno a mettere pressione ai rossoneri e li vedo leggermente favoriti.

In Evidenza