24/02/2017
News Lottomatica Scommesse

Giornata di Serie A interessante, qualcosa potrebbe muoversi sia in fondo alla classifica che in zona coppe europee. Ecco i miei pronostici!

NAPOLI-ATALANTA
Pronostico: 1

L’ultimo confronto al S. Paolo della scorsa stagione si concluse con la vittoria del Napoli con doppietta di Higuain. Ma ora il Pipita non c’è più e il precedente di questa stagione ha visto gli orobici imporsi per 1-0. Nelle ultime 14 giornate in casa, però, il Napoli non ha mai perso: 10 vittorie e 4 pareggi il ruolino di marcia degli azzurri al San Paolo. L’Atalanta, invece, ha pareggiato 3 volte in trasferta e vinto ben 6 volte: dunque è una squadra temibile, ma i partenopei, forti anche dei 60 gol fatti in totale (la metà fra le mura amiche), non può rallentare la sua corsa. Sfida interessante, ma penso che i ragazzi di Sarri faranno valere la loro maggiore esperienza.

CHIEVO-PESCARA
Pronostico: 2

Tra Chievo e Pescara ci sono stati solo 3 incontri in Serie A. Tutti vinti dal Chievo col risultato di 2-0. I gialloblù nelle ultime 4 gare casalinghe hanno però ottenuto un solo punto, con 3 sconfitte a dimostrazione del periodo non brillantissimo. Le squadre di Zeman d’altra parte non hanno mezze misure: il recente 5-0 rifilato al Genoa ha ridato fiducia a tutto l’ambiente pescarese, e da tutto ciò arriva il mio pronostico nonostante i punti in classifica siano appena 12, con l’unica vittoria esterna arrivata a tavolino.

GENOA-BOLOGNA
Pronostico: 1

Il Genoa non vince da 10 partite, nelle quali ha ottenuto solamente 2 punti. Questa media imbarazzante è costata la panchina a Juric. Le ultime tre gare senza gol dimostrano che il solo Cholito Simeone in avanti non basta, la squadra è stata smantellata con le cessioni di Pavoletti, Ocampos, Rincon e non sono arrivati sostituti all’altezza. Il Bologna non sta comunque meglio: 4 sconfitte consecutive con sole 2 reti realizzate e ben 12 subite. Degli ultimi 6 gol fatti, 4 sono stati realizzati da Dzemaili, un centrocampista, a conferma che una delle delusioni di stagione è senz’altro l’attaccante Destro. Il cambio di allenatore potrebbe dare una sferzata positiva al Grifone e permettere a Mandorlini, nuovo tecnico ligure, di spostare proprio vantaggio il bilancio contro Donadoni, al momento in equilibrio (2 vittorie a testa, 1 pareggio).

INTER-ROMA
Pronostico: X

La partitissima di domenica è un crocevia. Sarà ancora lotta per un posto Champions per i nerazzurri o lotta scudetto per la Roma? Nelle ultime 10 partite solo la Juve ha fermato i nerazzurri di Pioli, che recuperano Icardi e puntano sull’euforia di un ambiente rigenerato. Non dimentichiamoci, poi, che la Roma su 13 trasferte ha subito 5 sconfitte. Tre invece le vittorie consecutive dei giallorossi in campionato grazie a 10 gol fatti: con il rientro di molti titolari assenti nel turno di Europa League, la Roma può dare preoccupazioni alla difesa dell’Inter priva di Miranda per via della squalifica e con un Murillo non al meglio della condizione fisica. In totale le sfide tra le due squadre sono state 167 di cui 71 vittorie per l’Inter, 48 per la Roma come i pareggi. Molto equilibrio tra le due compagini: salvo prodezze individuali, mi aspetto perciò un pareggio.

In Evidenza