29/03/2018

Riprende il campionato, dopo la sosta delle nazionali la sorpresa pasquale alle Big potrebbe farla il Milan

Multipla Collovati

La Juve vuole lo scudetto ma ha il turno più difficile. Napoli e Roma in trasferta dovrebbero farcela.

BOLOGNA - ROMA 2

La Roma secondo me è in grado di fare risultato positivo a Bologna, seppur i rosso blu sono reduci dal pareggio pre-sosta a Roma contro la Lazio per 1-1. I giallorossi, forti del ritrovato El Sharaawy formato trasferta di Crotone e con un Dzeko in grande forma fisica, non si faranno condizionare da una pausa per le nazionali che ha visto impegnati moltissimi dei suoi giocatori e continueranno il fantastico trend fuori casa di 9 vittorie, 3 pareggi e 1 sola sconfitta.

CAGLIARI - TORINO 2

E’ mia convinzione che il Torino di Mazzarri uscirà dalla crisi che lo ha portato a 4 sconfitte consecutive proprio a Cagliari, campo difficile, ma non per Belotti e compagni che devono dimostrare di aver ritrovato lo spirito toro. Il Cagliari è reduce dalla vittoria salvezza a Benevento e forse si sentirà leggermente appagato, la differenza la faranno le motivazioni.

FIORENTINA - CROTONE 1

Sempre nel segno di Astori, dopo 2 vittorie consecutive, quella ultima contro il Toro convincente e meritata, i viola hanno questa opportunità di scalare ancora la classifica ed avvicinarsi a quella zona Europa League che sarebbe il miglior regalo per ricordare degnamente sul campo lo sfortunato giocatore. Tutto è possibile, il Crotone non doveva guadagnarsi la salvezza nell’ultima gara persa per 0-2 in casa contro la Roma, ma ora al terzultimo posto in classifica non può più permettersi di sbagliare. Comunque vedo i viola leggermente favoriti.

SASSUOLO - NAPOLI 2

Mi dispiace per il Sassuolo che si è ripreso in classifica con la vittoria di Udine, ma la strada per la salvezza è ancora lunga e non passa da questo incontro difficile in casa contro il lanciato Napoli. Riprenderanno la corsa vincente i ragazzi di Sarri? Penso di si. Insigne e Jorginho in nazionale non hanno fatto faville come tutta La squadra azzurra, ma il gioco del Napoli è tutto un’altra cosa: i meccanismi sono perfetti e organizzati e per avvicinare ancor più la Juventus Mertens e compagni non possono più sbagliare.
12 vittorie in trasferta su 14 partite per questa macchina da gol che è il Napoli: 30 gol segnati e solo 7 subiti, meno di tutti.
Non sarà a mio modo di vedere il Sassuolo a fermare i partenopei. I modenesi in quanto a goal sono la squadra che ha realizzato di meno nel nostro campionato: 18 reti in tutto, addirittura meno del fanalino di coda Benevento, che ne ha realizzate 19.

CHIEVO - SAMPDORIA X

La Sampdoria ci ha lasciato prima della sosta perdendo 0-5 in casa contro l’Inter: una prestazione irriconoscibile rispetto al ruolino di marcia fin qui avuto, almeno nelle gare interne. La sosta avrà sicuramente giovato nel fisico e nella mente ai ragazzi di Giampaolo, ma il Chievo è quartultimo e venderà cara la pelle. Inaspettatamente Maran e i suoi giocatori si sono ritrovati con una classifica penalizzante in virtù dei risultati negati da 2/3 mesi a questa parte. Con 2 squadre in crisi la logica dice che un pareggio potrebbe accontentare tutte e due le parti.

In Evidenza