04/10/2017

Tornano le Nazionali… e la multipla di Collovati!

News Lottomatica Scommesse

Italia-Macedonia
Pronostico: 1

La nostra nazionale affronta la Nazionale macedone a Torino in una partita che non può assolutamente fallire nel gioco ma soprattutto nel risultato se, dopo la disfatta contro la Spagna, non vuole compromettere il suo cammino di accesso agli spareggi di novembre, perché quello è ormai diventato il nostro obiettivo primario.

Ricordiamoci come è finita la partita di andata con una sofferta vittoria dei ragazzi di Ventura per 3-2 dopo essere passati in svantaggio e aver recuperato per merito di una doppietta del rinato Immobile che salvò, per quanto possibile, la faccia alla nostra nazionale.

A Torino, in casa nostra, sarà diverso, almeno questo è l’augurio, nonostante le pericolose assenze in casa azzurra, con De Rossi, Verratti e il nostro bomber Belotti ai box per via degli infortuni in campionato.

La nostra rosa comunque consente a Ventura di schierare una formazione competitiva, superiore a Nestorowsky e compagni, e solo l’idea di non qualificarsi ai Mondiali, definita “catastrofica” dallo stesso Ct, dovrebbe bastare come molla.

Inghilterra-Slovenia
Pronostico: 1

Le nazionali di Inghilterra e Slovenia si affrontano allo stadio di Wembley di Londra nella serata di giovedì 5 ottobre. Gli Inglesi conducono il girone con 20 punti mentre la Slovenia è terza a pari merito con la Scozia a 14.

Molto difficile un ribaltone con Kane e compagni, consapevoli del fatto che, in caso di vittoria, si garantirebbero il primo posto nel girone, con la possibilità di essere testa di serie nei sorteggi mondiali.

Argentina-Perù
Pronostico: 1

Questo match vale l’accesso al Mondiale del prossimo anno. Questo perché la formazione di Sampaoli ha compromesso il suo cammino con delle prestazioni a dir poco preoccupanti ed ora si trova a dover vincere a tutti i costi per non mettere in dubbio una qualificazione che avrebbe del clamoroso se non fosse raggiunta.

Famoso il precedente del 1978. L’Albiceleste si giocava l’ingresso in finale al torneo iridato casalingo, doveva battere i peruviani con 4 gol di scarto per migliorare la differenza reti nei confronti del Brasile, e ne fecero 6, con forti sospetti di combine. L’Argentina alla fine vinse quel Mondiale.

Ora è una storia diversa, il Perù è quarto in classifica dopo 3 vittorie consecutive a pari punti con Messi e compagni che sono quinti per via di una peggiore differenza reti, con il Cile che insegue entrambe a 1 punto.

A Sampaoli servono le magie di Dybala, Messi e Icardi nello stadio del Boca, scelto appositamente dalla Federazione, per creare un ambiente infuocato. Non ci sarà Higuain, forse troppo frettolosamente lasciato a casa, ma, interpreti a parte, l’Argentina ha solo un risultato a disposizione, la vittoria!

Scopri le QUOTE STELLARI, le quote speciali di Better riservate ai migliori match, che fanno schizzare la tua vincita alle stelle!

Promo

Promo