15/03/2018
Collovati, speciali sorteggi Champions

Momento sorteggio per le italiane.

Bayer Monaco, Barcellona, Juventus, Liverpool, Manchester City, Real Madrid, Roma e Siviglia.

Queste sono le 8 squadre arrivate ai quarti di Champions rigorosamente in ordine alfabetico e non di importanza e valore tecnico. Mi sembra evidente sottolineare l’impresa compiuta dal Siviglia di Montella che espugnando L’Old Trafford, mettendo nei guai Mourinho, risulta essere la prima sorpresa.

La seconda è rappresentata dalla Roma di Di Francesco che per la quarta volta, Liedholm nel 1984, Spalletti nel 2007 e 2008, porta i giallorossi ai quarti. Ora senza mezzi termini le altre 6 potenze mondiali del calcio, si augurano di incontrare nel sorteggio di venerdì alle 12 le ultime due squadre citate, ma io starei molto attento a fare queste valutazioni poiché la sottovalutazione dell’avversario potrebbe essere un’arma ulteriore sulla carta del più debole.

Restano in corsa 3 squadre spagnole, 2 inglesi, 2 italiane e 1 tedesca, alla faccia del calcio italiano tanto bistrattato in campo internazionale dopo l’eliminazione della nostra nazionale ai mondiali in Russia. Quali possono essere le chance di passare alle semifinali per le nostre due compagini?

Negli ultimi 4 anni la Champions è stata nelle mani di Real, 3 volte, e Barca, onestamente, quindi, con Messi e Cristiano Ronaldo in queste condizioni di forma, sono gli avversari peggiori da affrontare. Manchester City è una squadra emergente per la Champions, ha grandi giocatori e un allenatore superdecorato ed esperto come Guardiola, qualche punto debole nella fase difensiva e nell’inesperienza in competizione c’è, ma forse sarebbe meglio incontrarlo più avanti.  Per quanto riguarda il Bayer Monaco vorrei ricordare che 2 anni fa la Juventus arrivò ad un passo dal colpaccio all’Allianz Arena e si mangia ancora le mani per quella palla persa al limite dell’area da Evrà al 94° che significò il 2 - 2 per i tedeschi che poi dilagarono ai supplementari: avversario alla portata, seppur difficile.

Liverpool e Siviglia mi sembrano invece più 2 squadre gestibili da affrontare, anche se di Klopp non c’è da fidarsi e Montella lo conosciamo molto bene, comunque tutte e 8, in questo momento, rappresentano forse il meglio del calcio Europeo: la differenza la fanno i fuoriclasse. Speriamo in un sorteggio benevolo, no ad un incontro fratricida tra italiane e lasciando perdere le spagnole, tutto il resto, dopo aver eliminato Tottenham e Shakhtar agli ottavi, con grandi prestazioni e un po’ di fortuna che ci vuole in queste competizioni, andrebbe bene.

In evidenza

In evidenza