26/11/2021

Napoli, Lazio e Roma: il punto sulle italiane impegnate in Europa e Conference League

News Lottomatica Scommesse

Bene, bravo, bis. Anzi, tris. Dirà questo il responso della fase a gironi delle “sorelle minori” della Champions League per l’Italia? Gli ultimi 2 turni dei tornei delineeranno il futuro prossimo delle formazioni tricolori impegnate, ovvero Napoli, Lazio e Roma. E tutto ancora può succedere. Facciamo allora il punto sulle italiane di Europa e Conference League.

Europa League: il Napoli in pole per il passaggio del turno del Gruppo C

Partiamo dall’Europa League, dove sarà propria una italiana a inaugurare la giornata numero 6 della fase a gironi. Giovedì 9 novembre 2021 il Napoli, capolista in Serie A, è atteso in casa contro il Leicester di Jamie Vardy al Diego Armando Maradona. Fischio d’inizio alle 21:00 all’ex Stadio San Paolo.

Nel Gruppo C comandano proprio gli inglesi, con 8 punti. Il Napoli fin qui ha ottenuto 2 vittorie, 1 pari e 2 Ko, gli uomini di Spalletti con la vittoria sarebbero matematicamente passati.

Sulla carta tutto può ancora succedere: in classifica, infatti, il Legia Varsavia ha 6 punti, il Leicester 8, lo Spartak Mosca 7 dopo il successo casalingo contro Insigne e compagni. Un girone equilibrato, dove non sono da escludere arrivi a pari punti, con la differenza reti a far da prima discriminante per il passaggio del turno.

Nessuna delle compagini finora ha dimostrato di aver una difesa imperforabile, anzi. In compenso, meglio Napoli e Leicester davanti (12 e 10 gol realizzati) rispetto ai polacchi (4). Da ricordare in chiave scommesse sull’Europa League. Gli ultimi 2 match propongono:      

  • Legia-Spartak Mosca, 9 dicembre 2021 alle 18:45
  • Napoli-Leicester, 9 dicembre 2021 alle 21:00

Nelle quote vincente del girone, i nostri esperti Better danno il Napoli indietro, quotandolo 3.50. Primo il Leicester (1.85) e a pari col Napoli, lo Spartak (3.50). Azzurri tra i favoriti anche come vincente dell’Europa League 2021-22: il trionfo dei campani paga 12.00.

Qui Lazio: il passaggio del turno in Europa League è alla portata di Sarri

Rimanendo in Europa League, ma passando al Gruppo D, incontriamo la Lazio. Questa, al momento, è la situazione nel girone:    

  • Galatasaray, 11 punti
  • Lazio, 8
  • Olympique Marsiglia, 4
  • Lokomotiv Mosca, 2

Anche in questo caso, ci sono ancora da decidere molte cose prima dei sedicesimi. Il Marsiglia e la Lokomotiv Mosca in lotta per il terzo posto del girone, Lazio e Galatasaray invece si giocano il primo posto nel girone. In effetti, nelle quote vincente la spuntano Galatasaray (1.80) e Lazio (2.35.  

Anche per i biancocelesti, come per il Napoli, c’è un big match in casa nell’ultima giornata con il Galatasaray.

Per i tuoi pronostici sull’Europa League nel gruppo D, attento al “fattore X”: ben 5 match sugli 8 fin qui giocati nel girone si sono chiusi in parità. E si segna pochino: solo Marsiglia-Lazio (2-2) ha visto più di 2 gol nel referto di gara. Interessante in chiave UNDER/OVER e GOAL/NO GOAL.

In Conference League la Roma può essere Felix, ma deve evitare altri scivoloni

Rapido cambio di scenario per approdare in Conference League. Non cala la tensione all’ultima giornata del neonato torneo: nessuna squadra, infatti, è ancora certa di un posto agli ottavi.

Basilea, Gent, LASK, Maccabi Tel-Aviv e Qarabağ sono certe di arrivare tra le prime 2 nei rispettivi gironi e si sono assicurate almeno un posto agli spareggi per la fase a eliminazione diretta. Alla 6ª giornata (pochi giorni dopo il turno di Serie A Roma-Inter) potrebbero essere raggiunte, tra le altre, da Tottenham, Rennes, Feyenoord e Roma. Citiamo queste perché, nell’Antepost vincente delle Conference League 2021-22 sono le favorite.

La Roma, in particolare, si gioca il tutto per tutto. Nel Gruppo C, i giallorossi, dopo 2 vittorie nelle prime 2, hanno raccolto appena 1 punto contro il Bodø/Glimt, in un generale periodo di appannamento, confermato anche in Serie A. I capitolini, che si godono l’esplosione del classe 2003 Felix Afena-Gyan, che però non è presente nella lista UEFA, volano a Sofia per la 6ª giornata, alla 5a vittoria in casa lo Zorya Luhansk per 4-0. Così ora nel girone:  

  • Bodø/Glimt, 11 punti
  • Roma, 10
  • Zorya Luhansk, 6
  • CSKA-Sofia, 1

Tolti i bulgari e lo Zorya, Bodo e Roma si giocano il passaggio del turno; il primo posto assicura il turno successivo mentre arrivare secondi significa arrivare ai playoff. La Roma deve prestare particolare attenzione alla prossima partita: in caso di sconfitta dovrebbe, infatti, vincere un’ultima sfida per proseguire la sua avventura europea. Avversari possibili per gli eventuali playoff: Partizan Belgrado, Union Berlino, Tottenham, Basilea, Qarabag.           

Molteplici, dunque, i motivi per non perdersi il rush finale della fase a gironi di Europa e Conference League, seguendo le avventure delle italiane in campo. Ami il calcio? Resta allora sintonizzato su Lottomatica.it per aggiornamenti e quote calcio, tra tornei continentali e campionati nazionali, come Premier League e Liga spagnola.