20/06/2019
Under 21

Europei Under 21 


Sono Italia e San Marino a ospitare l’edizione numero 22 degli Europei Under 21 di calcio, in programma fino al 30 giugno, quando a Udine alle 20:45 ci sarà il fischio d’inizio della finalissima.      

La fase finale dell’Europeo serve anche a determinare le squadre europee che andranno alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ovvero le quattro semifinaliste. Qualora l’Inghilterra (che non può partecipare al torneo di calcio olimpico maschile) arrivasse in semifinale, la seconda e la terza tra le migliori seconde classificate disputeranno uno spareggio, in programma venerdì 28 giugno a Cesena alle 21:00.

Quote vincenti Europei Under 21

Diamo un’occhiata alle squadre favorite per la vittoria agli Europei Under 21:

Nonostante il passo falso della serata di Bologna contro la Polonia, nei pronostici, l’Italia rimane tra le favorite. E’ complice il fatto che gli azzurri sono il Paese ospitante e in virtù di una rosa di assoluto livello, come mai successo nel recente passato, la vittoria degli Azzurrini è quotata a 6.00.

Sempre in tema quote Europei U21, davanti ai ragazzi di mister Di Biagio troviamo solo la Francia (quotata 3.75) e i campioni in carica della Germania (quotata  4.00). La Polonia, che ha vinto contro l’Italia, sale nei favoriti dei pronostici a quota 7.00. A quota 9.50 c’è l’Inghilterra, mentre un successo continentale dei baby talenti della Spagna è dato a 10.00: per le Furie Rosse sarebbe il tris in meno di 10 anni e il titolo numero 5, proprio come l’Italia.          

Le favorite del torneo, ad eccezione delle Francia ferma a 1 solo trionfo (nel lontano 1988), sono anche le formazioni più titolate: in testa all’albo d’oro c’è l’Italia con 5 vittorie (1992, 1994, 1996, 2000, 2004), seguita dalla Spagna con 4 (1986, 1998, 2011, 2013). 2 successi, tra le altre, per la Germania (2009, 2013) e per l’Inghilterra (1982, 1984).

L’Italia c’è, ci puoi scommettere!

La vittoria della Polonia nella gara d’esordio ha complicato un po’ il cammino dell’Italia U21, che proverà comunque a sfruttare il fattore campo per difendere il primato di 5 vittorie continentali, l’ultima delle quali 15 anni fa. L’allenatore era Claudio Gentile e, tra i 23 della spedizione in Germania, 5 sarebbero tornati da quelle parti 2 anni dopo per trionfare con la maglia azzurra della Nazionale maggiore ai Mondiali 2006: Amelia, Barzagli, Zaccardo, De Rossi e Gilardino (eletto miglior giocatore della kermesse del 2004).

Nella finale di Bochum gli Azzurrini sconfissero la Serbia-Montenegro per 3-0, con reti di De Rossi, Bovo e Gilardino. Il cammino dei ragazzi di Gentile non era iniziato benissimo, complice la sconfitta per 1-2 all’esordio con la Bielorussia: poi, però, arrivarono il pronto riscatto con la Serbia-Montenegro (ancora lei) battuta per 2-1 e il successo con la Croazia per 1-0 che proiettarono l’Italia al primo posto nel girone A e in semifinale, dove il Portogallo fu liquidato per 3-1.

Quote squadre partecipanti


Uno sguardo, infine, alle quotazioni di tutte le 12 squadre partecipanti all’Europeo Under 21, girone per girone:        

Girone A         
L’Italia, favorita del torneo, è ovviamente accreditata anche per il successo del girone, dato praticamente per scontato: il primo posto degli Azzurrini è, infatti, quotato a 2.15. Il girone A è, comunque, dei 3 quello più “combattuto”, visto che un successo della Polonia è dato a 2.35 e della Spagna a 5.00. E’ meno gettonato per i bookmaker il passaggio del turno del Belgio.

Girone B         
Ancor più chance per la vittoria del girone vengono attribuite alla Germania campione in carica: il trionfo dei teutonici nel girone B è dato a 1.18 (una quota, dunque, più bassa di quella dell’Italia). Al secondo posto si piazza l’Austria, quotata a 6.50. Poche speranze di passaggio del turno con vittoria del girone per Serbia (15.00) e Danimarca (18.00).

Girone C         
Tra le favorite per la vittoria finale dell’Europeo Under 21, c’è la Francia che è anche la squadra con più probabilità di accedere alle semifinali: per Les Bleuets la quota è di 1.23. Al secondo posto c’è l’Inghilterra, sconfitta proprio dai transalpini in extremis nella gara d’esordio, quotata a 6.50 (come l’Austria nel girone B). Qualche chance di passaggio del turno anche per la Romania, quotata a 9.50, mentre per la Croazia la strada appare decisamente in salita, con una quota di 25.00, la più alta tra le 12 finaliste.

Queste sono alcune delle quote di Better per gli Europei Under 21 di calcio: ora non resta che godersi il torneo, partita dopo partita, e tifare per l’Italia!

In Evidenza