22/05/2017

Si riparte, inizia la salita vera al giro d’Italia

News Lottomatica Scommesse

Un giorno di riposo per ricaricarsi e affrontare l’ultima parte del giro, la più faticosa. Proprio la sedicesima tappa presenta le difficoltà maggiori. Le alpi fanno paura anche ai più esperti e specialisti. Da qui in poi la situazione sarà presto definita. Da una parte Dumoulin si dice tranquillo, ha finora mantenuto la maglia rosa. Ormai è il favorito della corsa a 170.

La 16esima tappa

La tappa Rovetta – Bormio e di quelle che non si dimenticano. Si scala il Mortirolo e per ben due volte lo Stelvio sui due versanti. C’è attesa per gli specialisti, e per Quintana che potrebbe dire la sua: è il grande favorito per questa gara, a 2,50. C’è curiosità anche per Thibaut Pinot (17.00) e Vincenzo Nibali (8.50).

La sedicesima tappa è la più impegnativa di tutti il giro. 222 km con pendenza media al 7,6% fino al 16 % di pendenza massima. E’ questa la tappa più dura anche per l’olandese, nel caso non dovesse succedere niente, la 100esima edizione del giro potrebbe andare a un olandese.

Promo

Promo