12/02/2020
Il Bigliettone

Nuovo appuntamento con il Bigliettone, la rubrica in cui analizziamo la scommessa Better più “pazza” degli ultimi 7 giorni: una scommessa, cioè, che, con un importo giocato massimo di 10€, ha portato a una vincita di almeno 1.000€.

La giocata della settimana è un po’ particolare: lo scommettitore ha scelto, infatti, di puntare soltanto su 2 partite, 2 big match della Ligue 1 e della nostra Serie A, entrambi in calendario domenica 9 febbraio, vale a dire Paris Saint Germain-Olympique Lione e il derby Inter-Milan.

Puntando 2€, il giocatore è riuscito a portarsi a casa ben 3.216,35€: merito indubbiamente di un gran fiuto, ma anche di una scelta precisa e non così consueta. Per entrambe le partite lo scommettitore ha, infatti, optato per un’unica tipologia di scommessa, ovvero:

  • RISULTATO ESATTO 26 ESITI: la scommessa consiste nel pronosticare il risultato esatto del match al termine dei tempi regolamentari, più eventuale recupero. Sono 26 i risultati proposti: 1-0; 2-0; 2-1; 3-0; 3-1; 3-2; 4-0; 4-1; 4-2; 4-3; 0-1; 0-2; 1-2; 0-3; 1-3; 2-3; 0-4; 1-4; 2-4; 3-4; 0-0; 1-1; 2-2; 3-3 4-4; Altro (ogni risultato non presente nella lista).

Queste sono le 2 scommesse vincenti:

  • Paris Saint Germain-Olympique Lione, con scommessa RISULTATO ESATTO 26 ESITI (quotata 24.00), è terminata con l’esito 4-2
    Prosegue la rincorsa del Paris Saint-Germain al titolo di campione di Francia: sarebbe il 7° nelle ultime 8 stagioni; una dittatura interrotta solo dal successo del Monaco nel 2016/2017. Al Parco dei Principi una partita effervescente e ricca di gol: Psg sul 2-0 grazie alle reti di Di María al 22° e Mbappé al 38°, poi arriva il tris con il rocambolesco e goffo autogol di Marçal. Nella ripresa Les Rouge et Bleus dell’ex tecnico della Roma Rudi Garcia provano a riaprire la sfida, andando a segno con Terrier (52°) e Dembélé, ma al 79° Cavani chiude i giochi per i parigini, che mantengono la 1° avversaria diretta, il Marsiglia, a -12.

  • Inter-Milan, con scommessa RISULTATO ESATTO 26 ESITI (quotata 67.00), è terminata con l’esito 4-2
    Gara dai 2 volti e dalle mille emozioni: insomma, un derby bellissimo. Nerazzurri in ambasce nel 1° tempo e Milan sul 2-0 grazie a Rebić e all’ex Ibrahimović (6° rete ai nerazzurri), bravi a bucare Padelli, ancora sostituto dell’infortunato Handanovič. Nell’intervallo Conte si fa sentire e in campo per la ripresa torna un’Inter completamente diversa: al 51° Brozović accorcia con uno splendido tiro al volo dai 20 metri; 2 minuti dopo, Sanchez scatta sul filo del fuorigioco e serve all’indietro per Vecino, che infila sotto le gambe di Kjaer e buca Donnarumma. Il Diavolo accusa il colpo, mentre l’Inter insiste, trovando con De Vrij al 70° il gol che ribalta la gara e calando il poker nel recupero con il solito Lukaku, a segno anche all’andata. Meritano una citazione i legni colpiti dal subentrato Eriksen su punizione e da Ibra. Per l’Inter è il 4° successo di fila nella stracittadina in Serie A: una vittoria che vale l’aggancio alla Juventus al 1° posto, con 1 punto sulla Lazio, prossima avversaria dei nerazzurri. Curiosità: è la 2° volta nella storia in cui l’Inter vince in rimonta contro il Milan in Serie A dopo essere andata sotto di almeno 2 gol. Il procedente nel novembre 1949: finì 6-5 per i nerazzurri.  

Queste sono state le due scommesse vincenti del nostro giocatore, che, puntando 2€, è riuscito ad aggiudicarsi ben 3.216,35€, anche grazie alle quote molto alte: questione di fortuna, ma anche di una notevole dose d’intuito, contando anche l’improbabilità di questi 2 eventi. Basti pensare che, prima di domenica, Inter-Milan era finita 4-2 solo un’altra volta nei 224 derby precedenti, contando tutte le competizioni: era il maggio del 2012, con tripletta di Milito e gol di Maicon per i nerazzurri e doppietta di Ibrahimović per il Diavolo.
Per quanto riguarda Psg-Lione, se è vero che pronosticare un successo dei parigini era abbastanza facile, contando che il Psg ha perso solo 2 delle ultime 72 gare casalinghe di Ligue 1 ed è imbattuto nelle precedenti 11 partite casalinghe di Ligue 1 contro il Lione, vincendo le 4 più recenti (ultima sconfitta nel 2007), è altrettanto vero che il risultato di 4-2 negli ultimi 20 anni non si è mai visto.       

Avreste fatto lo stesso anche voi? Con Better è possibile creare il proprio pronostico e scommettere sui numerosi avvenimenti grazie alle quote calcio sul campionato italiano, ma anche Premier League, Bundesliga, Liga spagnola ecc., optando anche per scelte particolari, come ha fatto il nostro scommettitore. Arrivederci e appuntamento al prossimo Bigliettone…